A+ A A-

Una elezione quasi assicurata.

14 candidati ed 11 eletti. Solo 3 saranno scartati. Ecco i candidati

Arone Francesco nato a Cosenza 1 novembre 1978

Baldini Maurizio nato a Cosenza il 20.dicembre 1972

Bruno Mario nato ad Amantea il 4 novembre 1951

Ferraro Rossella nata a Cosenza il 1.giugno 1988

Garritano Enzo nato ad Amantea il 26 aprile 1962

Guido Alfonso nato a Paola il 24 maggio 1992

Ianni Maria Angeline( Marilyne) nata a Cluses (Francia) il 3° maggio 1967

Marano Matteo nato a Paola il 11 settembre 1984

Mastroianni Emanuele nato ad Amantea il 15 giugno 1976

Muoio Amedeo nato a Catanzaro il 8 settembre 1987

Perri Simone nato a Cosenza il 22 maggio 1987

Romano Raffaele nato a Cosenza il 19.12.1978

Tedesco Alessandro nato a Paola il 25.gennaio 1986

Viola David nato a Sault Ste marie (Canada) il 2 luglio 1977

Pubblicato in Campora San Giovanni

Campora SG. E’vero che ci vuole fortuna nella vita. Almeno questo può essere stato il primo pensiero dei tanti che conoscono il bravo Aldo Naccarato caduto dal tetto della casa che stava manutenzionando

Aldo, al quale auguriamo una pronta e definitiva guarigione è nato in Venezuela, come tanti camporesi e calabresi, i cui genitori sono emigrati per l’America del Sud e poi rientrati in Italia, si è dato sempre da fare non tralasciando né i suoi obblighi per i due figli né la sua passione per il calcio.

Sembra che la copertura della casa del signor Giovanni Salvatore  sul Corso Italia della frazione Campora San Giovanni che doveva manutenzionare abbia ceduto facendogli perdere l’equilibrio e facendolo cadere da una altezza di 10 metri.

I primi ad intervenire sul posto i carabinieri di Amantea ed il 118

I sanitari però appena accortisi della gravità della situazione hanno chiesto l’intervento dell’elisoccorso che ha provveduto al trasporto dell’infortunato presso il nosocomio cosentino dell’ Annunziata dove è stato sottoposto ad delicatissimo intervento chirurgico.

Il giovane Aldo Naccarato ( 52 anni) resta in prognosi riservata.

Pubblicato in Campora San Giovanni

15.4.2013. Troppo rumore per non diventare notizia anche televisiva.

Parliamo della vicenda delle cucine della scuola di Campora San Giovanni che erano state adibite alla preparazione di tutti i pasti delle scuole di Amantea e che adesso sono chiuse

Chiuse per disposizione dell’autorità sanitaria che ha rinvenuto la presenza di escrementi di topi.

Lo strano è stato che il municipio aveva disposto la derattizzazione ad una ditta specializzata la quale aveva messo delle esche che i rappresentanti del Comitato genitori della Manzoni hanno avuto modo di vedere presenti nella cucina mentre il personale della ditta incaricata continuava a preparare i pasti.

Da qui la chiamata in causa del dr Franco Dignitoso che ha personalmente accertato la presenza di escrementi ed ha pertanto disposto la chiusura delle cucine.

Come conseguenza è stato interrotto il servizio mensa, poiché le altre cucine presenti nell’asilo nido di Amantea non sono ancora disponibili per essere il plesso interessato da lavori di completamento ed adeguamento.

Poi con l’occasione il sanitario ha accertato anche carenze strutturali dando contestuale disposizione che venissero eseguiti lavori di adeguamento quale condizione per il rilascio della nuova autorizzazione sanitaria. Lavori ora in corso di esecuzione.

Ora il problema riempie le locandine dei giornali ed è finito anche sul tavolo della Procura della repubblica di Paola.

Facile quindi la presenza della Tv locale TEN presente con la sua giornalista Emilia Canonaco che ha messo in luce anche le diverse posizioni del Comitato Pro Campora da un lato e del comitato dei genitori ella Manzoni, dall’altro

Quest’ultima chiede fortemente al comune la interruzione del rapporto contrattuale con la attuale impresa per la preparazione dei pasti mentre le mamme del Comitato Pro Campora evidenziano le carenze strutturali della cucina, la presenza dei cassonetti dei rifiuti nei pressi della scuola e dell’erba alta nei cortili del plesso.

Il servizio è già andato in onda ieri alle 14.30 , alle 19.30 ed alle 22.30.

Pubblicato in Campora San Giovanni

Si tratta di un uomo di 45 anni , incensurato, residente nella frazione Campora San Giovanni di Amantea.

Ora è agli arresti domiciliari per detenzione illegale di arma da fuoco

Si tratta di una 7,65.

L’arresto è stato eseguito dai Carabinieri della stazione di Amantea, coordinati dal comandante della Compagnia di Paola, capitano Luca Acquotti, i quali hanno rinvenuto una pistola non denunciata, nel corso di un regolare controllo.

L’arrestato sarà giudicato con rito direttissimo.

Il quarantacinquenne ha dichiarato che la pistola gli era stata affidata da un’altra persona la quale , ascoltata in merito, ha confermato

Quest’ultimo ovviamente è stato denunciato a piede libero e dovrà rispondere di omessa custodia.

Sull’arma sono in corso indagini.

Pubblicato in Calabria
Pagina 13 di 13
Evidenzia HTML

I Racconti

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy