A+ A A-

Ci sono voluti ben 22 anni

Però meglio tardi che mai.

Sono ben 26 i dipendenti che nel 2020 rientreranno nell’organigramma del comune paolano.

 

 

 

 

 

 

 

 

A Paola è arrivata in comune oggi amministrato dal sindaco Roberto Perrotta,la stabilizzazione per i lavoratori ex LSU.

Per loro un contratto da 26 ore settimanali.

Ecco cosa dice Graziano Di Natale, presidente del consiglio comune di Paola, già consigliere provinciale:

“Con tempismo perfetto e consolidato, Orlandino Greco aprirà a Paola il punto d’incontro di IdM (Italia del Meridione).

I cittadini paolani potranno finalmente vedere in faccia l’onorevole Orlandino Greco e dirgli del perché si fa vivo solo a un mese e mezzo dalle elezioni, dov’era quando si combatteva la battaglia per non far chiudere l’Ospedale, della fine dei finanziamenti per la festa di S.Francesco mai giunti nelle casse comunali…

Saranno molte le cose su cui l’Onorevole Greco dovrà rendicontare.

Nel frattempo NOI andiamo avanti, con la passione che ci ha sempre contraddistinto e con la sicurezza che i cittadini paolani non si faranno più abbindolare.

Non crede al “miracolo” Graziano di Natale.

Gia!

Perché riapparire” a Paola, cinque anni dopo, ovvero in periodo di campagna elettorale è un modus operando fortemente contestabile.

A Paola, Orlandino Greco, è supportato da Francesco Aloia, consigliere comunale della Maggioranza Di Nataliana e dall’assessore Francesco De Cesare, finito al centro di un Turn-over che potrebbe “costargli” il posto di assessore nel comune di Paola.

Non si rende conto Di Natale che comunque Orlandino Greco ha reso omaggio alla città del Santo

Noi, ad Amantea, non sappiamo nemmeno se si farà vedere.

Per dire che cosa, poi!

Pubblicato in Paola

Le cause sono ancora da ricercare, ma i danni provocati dall’incendio sprigionatosi all’interno del “Roj Doner Kebap” di Corso Roma, a Paola, sono stati ingenti.

Sul posto sono prontamente giunti i Vigili del Fuoco che, in una manciata di minuti, sono riusciti a spegnere le fiamme che a quanto pare si sarebbero propagate dal retro del locale, estendendosi alle altre stanze e – potenzialmente – capaci di avvolgere l’intero stabile.

 

 

All’interno erano presenti anche bombole Gpl e altro materiale infiammabile, prontamente messo in sicurezza dai Pompieri che, allo stato attuale, stanno procedendo al sopralluogo funzionale a chiarire le ragioni del rogo che comunque ha distrutto gran parte dell’arredamento interno.

Tanta paura ma fortunatamente nessun ferito, anche considerando l’orario in cui tutto si è verificato, vicinissimo all’avvio del mercato domenicale che, proprio a due passi dalla Villa Comunale, ha una delle zone più frequentate.

Nelle prossime ore potrebbero sopraggiungere novità.

Marsilinotizie

Pubblicato in Paola

PAOLA – 10 ott. 19 - Un tradizionale servizio perlustrativo con finalità di controllo del territorio, da cui è derivato un atteggiamento smisuratamente agitato e nervoso.

Questa la circostanza che ha portato i carabinieri della compagnia di Paola, Nucleo operativo e radiomobile, coordinati dal capitano Giordano Tognoni, ad arrestare un 38enne, di Paola, noto alle Forze dell’ordine, accusato del reato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

 

 

I militari, nel corso delle normali perlustrazioni della SS18, intensificate sulla base di un’articolata pianificazione predisposta dal comando provinciale di Cosenza, durante un posto di controllo condotto in località Sotterra, hanno intimato l'alt ad un’autovettura che stava sopraggiungendo in direzione nord.

L’uomo alla guida ha fin da subito manifestato nervosismo ed insofferenza, inducendo i militari dell’Arma ad approfondire le attività di controllo.

Le successive operazioni di perquisizione personale e domiciliare dell’abitazione in uso all’uomo hanno consentito di portare alla luce un cospicuo quantitativo di marijuana.

Il 38enne aveva occultato parte della droga sulla propria persona, all’interno dei pantaloni, all’altezza del basso ventre; il restante quantitativo all’interno dell’abitazione nella sua disponibilità.

I militari hanno sottoposto a sequestro 95 grammi complessivi di sostanza stupefacente, suddivisi in 3 involucri; 450 euro in banconote di medio taglio; un bilancino di precisione, funzionante, e materiale destinato al confezionamento dello stupefacente.

Le analisi condotte con celerità dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti dell’Arma dei carabinieri hanno permesso di accertare che dal quantitativo di sostanza stupefacente sequestrata, sulla base del principio attivo contenuto nello stesso, avrebbero potuto essere ricavate circa 528 dosi da destinare alla vendita al dettaglio.

Il 38enne, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, Cerchiara, coordinata dal procuratore Pierpaolo Bruni, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

A seguito del giudizio per direttissima, convalidato l’arresto, il ragazzo, su disposizione del Giudice monocratico, D’Arco, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

L’arrestato è stato successivamente condannato alla pena di anni 1 di reclusione ed euro 1.600 di multa, con pena sospesa ed immediata cessazione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Miocomunetv

Pubblicato in Paola

Polizia di Stato personale della Polizia Ferroviaria di Paola (CS) ha tratto in arresto un cittadino nigeriano trovato in possesso di 200 gr. di marijuana

Personale della Polizia di Stato, in servizio la Posto Fisso di Polizia Ferroviaria della stazione ferroviaria di Paola ha tratto in arresto un cittadino extracomunitario che occultava circa 200 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

 

Gli operatori della Polizia Ferroviaria, impegnati giornalmente nei servizi di vigilanza dell’importante snodo ferroviario di Paola, venivano insospettiti dall’atteggiamento insofferente e nervoso dell’arrestato che era appena sceso da un treno interregionale in transito.

Invitato a fornire i documenti di identificazione veniva accompagnato presso i locali uffici della Polizia di Stato, dove sottoposto a perquisizione personale veniva trovato in possesso dei 200 gr. di marijuana.

L’arrestato veniva messo a disposizione dell’A.G. competente.

Pubblicato in Paola

Sabato 31 agosto, alle ore 14.00, tutti sintonizzati su Rai Uno per seguire lo storico programma LINEA BLU condotto da Donatella Bianchi.

Nella prossima puntata vedremo la costa tirrenica con le cittadine di Amantea e di Paola

 

 

 

 

 

 

 

Siamo tutti curiosi di vedere come Linea Blu ha letto la nostra città ed il Santuario paolano di San Francesco da Paola.

Fateci sapere se resterete sorpresi o delusi.

118Erano da poco passate le 19:00 quando a Paola, sulla strada statale 18, difronte Marcelli Revisioni, l’elisoccorso é dovuto atterrare per soccorrere un giovane ragazzo, insieme alla consueta ambulanza del 118.

Non sono chiare dinamiche e cause che hanno reso necessario l’intervento del soccorso aereo, ma sarebbe al momento, da escludere alcun tipo di incidente stradale. Potrebbe ipotizzarsi un malore, o un grave trauma, probabilmente riportato sul posto di lavoro.

Sul posto sono presenti gli agenti della Polizia di Stato. Traffico bloccato in entrambi i sensi.

Seguono aggiornamenti

Fonte notizia pillamaro.it

Pubblicato in Paola

San-Francesco-di-Paola-MessinaCOSENZA – E’ stata decisa la data ufficiale della chiusura della galleria Santomarco. Il tunnel che collega Paola a Cosenza sarà interdetto al transito dopo la festa di San Francesco di Paola. La data di inizio dei lavori è posticipata al 6 maggio con termine previsto al 23 giugno. Ad annunciarlo una nota inoltrata dalla Regione Calabria al Comitato dei Pendolari Alto Tirreno. «Nella riunione del 21 marzo, in cui uno dei punti all’ordine del giorno era relativo alla prossima chiusura per lavori sulla Galleria Santomarco della linea ferroviaria Sibari-Paola, – si legge nella lettera inoltrata dalla Struttura Speciale dell’assessore alle Infrastrutture della Regione Calabria – era stato affrontato anche il tema della data in cui tale interruzione dovesse avvenire. Era stato richiesto dal Sindaco di Paola che tali lavori fossero effettuati in modo da non intralciare lo svolgimento dei festeggiamenti civili e religiosi relativi al V centenario della canonizzazione di San Francesco di Paola, patrono di Calabria, che avverranno nella settimana tra 29 aprile e 5 maggio, per i quali sono attesi a Paola numerosi turisti provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.

L’Assessore Musmanno aveva fatto propria tale richiesta e, dato che nel corso della riunione i rappresentanti di RFI al Tavolo avevano chiarito di non poter prendere una immediata decisione in merito, aveva annunciato ai partecipanti alla riunione la volontà di interessare della questione l’AD di RFI e i dirigenti degli uffici competenti di RFI, MIT e Trenitalia. L’Assessore Musmanno aveva scritto dunque il giorno dopo la riunione una nota ufficiale indirizzata al Direttore Generale per il Trasporto e le Infrastrutture Ferroviarie del MIT, all’AD di RFI, al Direttore Commerciale ed Esercizio Rete di RFI, al Responsabile sviluppo e commercializzazione territoriale area sud-ovest di RFI, al Direttore circolazione area Salerno-Reggio Calabria di RFI e al Direttore Regionale Calabria di Trenitalia. Nella nota si chiedeva di posporre l’inizio dei lavori subito a valle della suddetta settimana di festeggiamenti. Successivamente l’Assessore Musmanno si era preoccupato di interloquire con alcuni destinatari della citata nota in modo che fosse garantito che la richiesta fosse presa con la giusta e dovuta considerazione. Abbiamo appena ricevuto telefonicamente conferma che la richiesta è stata accolta pertanto la data di inizio dei lavori sulla Galleria Santomarco è posticipata al 6 maggio con termine previsto di tali operazioni pari al 23 giugno».

fonte notizia quicosenza.it

Pubblicato in Cosenza

francesco-paolaStanti le indiscrezioni emerse in merito alle tempistiche riservate ai lavori di cui sarà oggetto la galleria ferroviaria “Santomarco”, pare che la Regione Calabria abbia predisposto un iter diverso da quello paventato in precedenza.

In questa seconda “programmazione”, la pausa prevista per consentire il collegamento su binari tra il tirreno cosentino e l’entroterra durante i giorni riservati ai Solenni Festeggiamenti di San Francesco di Paola (di cui quest’anno ricorre il cinquecentenario della Canonizzazione), non sarebbe più garantita, perché le opere di manutenzione seguirebbero un altro tipo di calendario.

La data di inizio dei lavori precedentemente stabilita da Rfi, era stata fissata all’8 di Aprile ma, dopo un intervento della Regione, sarebbe stata spostata sul finire dello stesso mese, senza mettere in conto alcuna pausa funzionale a garantire il tradizionale afflusso di pellegrini che, dall’hinterland e dal capoluogo, giungono annualmente in massa nella città del Santo. Messa al corrente della notizia, l’Amministrazione Comunale di Paola si è rivolta immediatamente ai diretti interessati, facendo partire una richiesta di incontro urgente rivolta sia all’assessorato regionale alle infrastrutture, sia alla direzione territoriale “RFI Calabria”, anticipando «sconcerto per la decisione assunta» e indisponibilità «a fornire alcun tipo di collaborazione in merito, senza una preventiva consultazione tra le parti».

fonte notizia

Pubblicato in Paola

paolaPaola-Sabato16 Febbraio, alle ore 18:00 nell'aula consiliare "F.Lo Giudice" del complesso Sant’Agostino, lo scrittore paolano Carmelo Olivella presenterà il suo nuovo libro dal titolo "NELLE TASCHE DEGLI UOMINI"
Il libro,edito dalla casa editrice romana "PAV EDIZIONI", narra le vicende fantastiche di alcuni oggetti presenti nelle tasche degli uomini di alcuni decenni fa.
Oggetti a cui l’autore da’ voce e sentimenti regalandogli una vita ed una storia.
L’introduzione al libro è del giornalista e scrittore Martino Ciano.
  Lo stesso Ciano interverrà sabato 16, insieme agli editori romani, al sindaco di Paola, Roberto Perrotta ed al sociologo Cosimo De Tommaso.
La presentazione del libro di Olivella sarà presentata e coordinata dal giornalista Alessandro Pagliaro.

Pubblicato in Paola
Pagina 1 di 18
Evidenzia HTML

I Racconti

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy