BANNER-ALTO2
A+ A A-

Notizia shock dall’America: uomo si accoppia con un gatto

Vota questo articolo
(0 Voti)

statuadellalibertaCari lettori di Tirreno News, sfogliando i giornali di oggi mi sono imbattuto in una notizia scioccante proveniente dagli Stati Uniti d’America che mai avrei voluto leggere. Ho provato indignazione, ribrezzo, disgusto, stupore. Non volevo crederci. Un uomo si accoppia con un gatto. Siamo davvero tornati indietro di milioni di anni quando l’uomo viveva nelle caverne come gli animali. Purtroppo, ho appreso poi leggendo vari articoli, che l’accoppiamento con animali pur essendo un fenomeno oscuro, torbido esiste ed è sempre esistito. Si chiama zooerastia: abusi sessuali su animali che non possono opporsi. E poi il sesso con capre e pecore è una pratica comune anche in Italia. Quello che sto per raccontarvi sembra una storia assurda, ma è accaduta veramente. E non è neanche la prima volta che ci troviamo a fare i conti con notizie di questo genere, così riferiscono le agenzie di stampa. La vicenda si è verificata in America nello Stato dell’Arizona. Un uomo di 40 anni, Michael Novage, è stato arrestato dopo essere stato sorpreso ad avere un rapporto intimo col suo gatto. Dalla sua abitazione provenivano urla disperate di aiuto e un forte piagnucolio di un gatto e così i vicini di casa avevano avvertito le forze dell’ordine. Quando gli agenti di polizia sono giunti sul posto l’uomo si è rifiutato di aprire la porta di casa. Sfondata la porta di fronte a loro si è presentata una scena raccapricciante, alquanto insolita e particolare. L’uomo era nudo sotto la doccia e teneva un gatto parzialmente avvolto in un asciugamano posto davanti ai suoi genitali. L’uomo era rimasto col membro incastrato nell’ano del malcapitato micio. Prestate le cure del caso, il micio è stato trasferito presso un veterinario per curarli le lacerazioni e le ferite, mentre l’uomo è stato posto in stato di arresto per crudeltà sugli animali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy