BANNER-ALTO2
A+ A A-

Amantea: Fabio Garritano chiede un incontro con i commissario

Vota questo articolo
(1 Vota)

comuneil coordinamento del Basso Tirreno Cosentino ha protocollato presso il Comune di Amantea la richiesta di un incontro con il Commissario Prefettizio, dott.ssa Antonia Maria Grazia Surace, alla quale i militanti di FDI del territorio vogliono rappresentare la situazione locale al fine di mettere a disposizione della commissione già insediatasi elementi utili al fine di meglio governare la Città in questi 18 mesi di loro permanenza.

Amantea non è città mafiosa, lo vogliamo dire con forza, è composta da cittadini onesti e operosi che non meritano l’etichetta attribuita dai media in seguito allo scioglimento del consiglio comunale, tra l’altro provvedimento giunto a consiglio dimissionario, è città di turismo, con strutture imprenditoriali di alta qualità, è città commerciale che ricopre un ruolo strategico su tutta la costa tirrenica, è città dell’agroalimentare nota a livello internazionale grazie alla Cipolla Rossa, è città di cultura con un dinamico tessuto sociale in cui operano numerose associazioni, ad Amantea si può vivere tranquillamente anche se negli ultimi anni si è vista costretta ad affrontare una crisi economica le cui radici non sono da ricercare solo nella politica come sarebbe facile dire, ma anche in fattori contingenti.

Se infatti l’amministrazione Pizzino non è riuscita ad intercettare e soddisfare le istanze dei cittadini, sebbene debbano tenersi in conto molti elementi che solo per esemplificare potremmo ricondurre anche al dissesto e alla carenza di personale oltre ad una evidente litigiosità interna dovuta al diverso orientamento politico della maggioranza, il provvedimento adottato sulla base di infiltrazioni delinquenziali è caduto sulla città come un fulmine a ciel sereno, incomprensibile da chi vive e opera all’esterno del palazzo comunale e per questo riteniamo utile è doveroso far conoscere le motivazioni che hanno condotto il Consiglio dei Ministri alla adozione di un provvedimento così pesante.

Siamo convinti che questa città saprà riscattarsi ancora una volta, avrà la forza dii recuperare l’immagine che si era costruita nel tempo attraverso l’impegno dei suoi cittadini, oggi popolo mortificato dal provvedimento adottato dal consiglio dei Ministri.

L’incontro che abbiamo chiesto sarà dunque utile per presentare tutto il buono che la città di Amantea ha da offrire, ci metteremo a disposizione della commissione per offrire spunti e proposte su come amministrare la nostra città, su ciò che a nostro avviso va affrontato sin da subito per salvaguardare l’economia del territorio, le tradizioni culturali, gli eventi, ovviamente in prospettiva di un rilancio che già deve guardare in maniera ottimistica oltre il drastico momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Il coordinatore

Fabio Garritano

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy