BANNER-ALTO2
A+ A A-

Riccardo Clemente

Collaboratore dal 2009, da tempo ormai realizza insieme alla redazione articoli su Amantea, ma di fondamentale importanza è il ruolo di "informatore".
Splendidamente, infatti, raccoglie informazioni preziose su vicende locali ed in numerose  occasioni ha permesso la realizzazione di veri e propri scoop di cronaca locale realizzati dallo Staff del portale TirrenoNews.Info

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aperta da alcune settimane la Cantina Amarcord grazie alla sua "semplicità" ed alla "bonta", d'animo ma non solo quella, sta decisamente conquistando gli amanteani.   

Ormai addentro ed circondati da un mondo globalizzato balza agli occhi l’idea, decisamente controcorrente, di realizzare un luogo ai più giovani sconosciuto, un luogo che appartiene all’Italia di generazioni addietro.

Un locale che si farrebbe fatica a chiamare “vintage” ma che non segue qualsiasi tipo di ideologia globalizzata, dove non ha importanza l’abbigliamento che indossi, oppure l’arredamento interno, la forma estetica delle sedie o del mobilio.

Potremmo definirla “cantina”, il cui originario significato ci viene fornito dall’enciclopedia Wikipedia “Il termine cantina (che per gli antichi romani era detta apoteca e che Alessandro Manzoni nei Promessi sposi chiamerà stanza terrena) identifica sia i locali delle Aziende produttrici destinati alla vinificazione, conservazione ed affinamento dei vini ed in generale delle bevande alcoliche prodotti, sia il locale che un privato o il titolare di ristorante o di enoteca destina alla corretta conservazione delle bottiglie prima del consumo o della vendita, affinché il vino possa essere conservato nella maniera corretta senza subire alterazioni o danneggiamenti”.

Ed è proprio dal vino, che nasce l’idea di un giovane amanteano e dei suoi amici di realizzare nella suggestiva cornice della piccola piazza centrale cittadina “Calavecchia” il locale popolare per antonomasia, la “Cantina Amarcord”, questo il nome del locale, è quindi un luogo che porta alla mente sin da subito concetti come “divertimento”, come “amicizia”, come “canti popolari” ma soprattutto un locale dal sapore tipicamente “locale”.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Amantea: fiamme lambiscono la SS18

Mercoledì, 17 Luglio 2013 23:05 Pubblicato in Cronaca

Incendio Amantea luglio2013L’incendio scoppiato nel pomeriggio di oggi in uno dei terreni abbandonati che costeggiano la SS18

 

Non sono note o quanto meno non siamo totalmente sicuri che il focolaio iniziale, trasformatosi poi in un incendio con fiamme alte almeno un paio di metri, sia stato appiccato per estirpare le erbacce, oppure se la  colpa sia da attribuire al fato.
Resta il fatto l’incendio divampato di fronte all’ingresso principale del Parco della Grotta,  ha preoccupato notevolmente gli abitanti di Via Dogana e del vicino Centro Storico di Catocastro.

I residenti impauriti dalle crescenti fiamme e infastiditi dalla colonna di fumo hanno pensato di avvertire le autorità competenti.
Secondo quanto appreso dalle persone presenti nella zona, sembra che i Vigili del Fuoco fossero stati avvertiti ma erano impossibilitati ad intervenire perché impegnati in un’altra emergenza.
Le stesse ci hanno inoltre riferito che l’autobotte, in forza al Comune di Amantea proprio per intervenire in tali circostanze, non fosse disponibile perché impiegata nel vicino Comune di Longobardi nei giorni scorsi.

Le fiamme, che da quanto si apprende al momento si sono spente, hanno invaso parte del manto stradale della Statale 18 creando non pochi problemi di circolazione presso l’arteria stradale tirrenica, notevolmente frequentata, specialmente nei mesi estivi.
Comunque la sicurezza  della circolazione è stata assicurata dalla presenza di una pattuglia dei Carabinieri locali e da una della Polizia Municipale

foto tratta dal profilo Facebook di Virginia Veltri 

Amantea: Sampey Shop ed il I° “Passione Eging”

Venerdì, 25 Gennaio 2013 20:17 Pubblicato in Primo Piano

Raduno Sampey Shop“Sarà una bella giornata di divertimento e di amicizia”, queste le parole di Lino Cortese titolare dell’attività Sampey Shop, specializzata nella vendita di prodotti da pesca sportiva ed amatoriale, che lancia per giorno 3 febbraio la prima edizione di “Passione Eging”, un raduno di pesca sportiva ai cefalopodi da riva.
L’invito è esteso a chiunque volesse socializzare, rilassarsi e divertirsi tra e con amici che condividono la passione per la pesca. Un raduno, previsto per giorno 3 febbraio, che si svolgerà presso il Lungomare di Amantea, e che ha nel programma diverse attività durante l’arco dell’ intera giornata.
Questo il programma dettagliato:
Il punto di ritrovo è previsto presso Sampey Shop, sul lungomare di Amantea alle 11:00, successivamente per le ore 13:00 tutti i partecipanti e chiunque vorrà potrà pranzare presso il ristorante Bouganville.
Alle ore 15 vi saranno, invece, i sorteggi per definire le postazioni di pesca ed i turni.
La I° manche è prevista per le ore 17, mentre dalle ore 19:00 alle ore 19:30 per tutti i partecipanti sarà previsto un rinfresco.
Dalle ore 19:30 inizierà così la seconda ed ultima manche, ed infine la premiazione conclusiva del raduno con i primi 6 classificati.
La quota di iscrizione è di 15,00 euro, per eventuali informazioni e delucidazioni aggiuntive circa il regolamento il Sampey Shop è disponibile tutti i giorni anche telefonando al numero 3925345209.
“Spero e confido nella buona riuscita del raduno di pesca – conclude Cortese - conosco i miei compaesani ed amo Amantea, una terra che racchiude nel suo animo e nelle sue tradizioni l’arte della pesca. Sono convinto che non bisogna mai dimenticare il nostro passato, ed il nostro è un passato marinaro per necessità che portava uomini a svegliarsi nel cuore della notte per coltivare speranze, passioni ma anche amicizia ; con questa iniziativa noi vogliamo ricreare e ricordare le nostre origini”.
Cosa aggiungere allora alle dichiarazioni di Cortese, non bisogna fare altro che iscriversi e divertirsi.

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Catanzaro

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy