BANNER-ALTO2
A+ A A-

Una sintesi quella della luce che può raccontare la vicenda dell’assessorato al turismo e del suo assessore Concetta Veltri.

Solo che questa sintesi non è un giallo ma una commedia a lieto fine

La prova nel sorriso che ha accompagnato la intera giornata dell’assessore Veltri che dopo una attesa di quasi cinque mesi ha finalmente avuto un ufficio al turismo ed un addetto.

Anche se per mezza giornata, solo il mercoledì mattino.

Anche se a Campora San Giovanni dove è stata trovata l’unica stanza libera di tutti gli uffici comunali.

 

 

 

La vicenda è partita da lontano e trova origine nella delibera di giunta n 144 del 24 dicembre avente a titolo “Imposta di Soggiorno. Destinazione proventi. Atto di Indirizzo” con la quale si dava indirizzo “al servizio turismo affinchè predisponga le procedure necessarie” per gli interventi “ atti ad aumentare la conoscenza del territorio” favorendo il ricorso “ai concorsi di idee che consentono all’Ente di acquisire progettualità di rilievo”.

In sostanza si trattava di predisporre un sito web turistico comunale , la stampa di materiale informativo, depliant e volantini per aumentare la conoscenza del territorio , il tutto per rispettare l’impegno assunto dall’amministrazione ed in particolare dall’assessore al turismo –Concetta Veltri-e dal sindaco –Mario Pizzino-con le associazioni degli albergatori e dei commercianti.

Gli atti sono stati inutilmente attesi e sollecitati , fino al punto di dover far ricorrere l’assessore Veltri alla rinuncia alle competenze del turismo, restituite al sindaco.

Solo dopo questo atto forte la giunta ha adottato la delibera n 52 del 29 aprile pubblicata solo ieri 14 maggio e che ha avuto oggi 15 maggio il primo giorno di attuazione

A giorni, quindi, i primi atti amministrativi finalizzati allo sviluppo del turismo.

Da qui la soddisfazione dell’assessore Veltri che spera possa avere inizio il nuovo corso del suo assessorato .

Sia chiaro dice la Veltri che appena avremo maggiori disponibilità di organico e di uffici, e stante la importanza dei temi politici assegnati alla scrivente , tra cui il turismo, l’archeologia e l’agricoltura, non escludiamo di avere due distinti uffici di cui uno a Campora SG ed uno, ovviamente, nel capoluogo.

Leggi tutto... 0

Si tratta di Americo De Grazia (vedi foto)

La Farnesina ha confermato che “è stato accolto nella residenza dell’ambasciatore d’Italia a Caracas il membro dell’Assemblea nazionale venezuelana di origine italiana Americo De Grazia ”.

 

Si tratta di una delle sette persone legittimamente elette all’Assemblea Nazionale, nei confronti delle quali, nonostante l’immunità parlamentare, è stato avviato un procedimento giudiziario suscettibile di determinarne l’arresto”.

Si tratta del secondo caso in pochi giorni, dopo che lo scorso 8 maggio a chiedere asilo nella residenza dell’ambasciatore Silvio Mignano.

L’ edificio che gode dell’extraterritorialità, ospitava già la deputata Mariela Magallanes, moglie di un italiano e con già in corso la pratica di cittadinanza.

L’Assemblea nazionale costituente, organo composto esclusivamente da fedelissimi del presidente Nicolas Maduro, ha tolto l’immunità parlamentare a 7 deputati dell’Assemblea nazionale in quanto accusati di aver appoggiato il fallito golpe del 30 aprile scorso.

Già in passato Maduro aveva dichiarato sciolta l’Assemblea nazionale, controllata dalle opposizioni, in quanto aveva tentato di esautorarlo a causa della gravissima crisi economica in cui si trovava e si trova tutt’oggi il paese.

Ora l’Italia non può continuare a far finta di niente.

Aspettiamo anche che la Chiesa del papa “sudamericano” ed emigrante italiano prenda le opportune decisioni su Maduro e sulle sue violenze .

Leggi tutto... 0

L’Acd Amantea 1927 vince lo spareggio con il Brutium Cosenza per 2 ad 1 e resta nella Promozione.

Per il Brutium Cosenza il gol è stato segnato da Pisani

Per l’ACD Amantea 1927 la vittoria è stata ottenuta grazie ai gol di Muraca Pierpaolo e di Stefano Gargiulo Tocca alla sua terza rete.

Insieme all’Acd Amantea 1927 si salva la Promosport che ha vinto 2 ad 1 con il Roggiano 1973.

La squadra nepetina ora deve consolidare la sua struttura e soprattutto per quanto si sente dire dovrà

trovare una stabilità finanziaria diversa da quella che ha avuto finora

La squadra conta però sull’intervento del Comune di Amantea che dopo la approvazione del bilancio consolidato potrà onorare i debiti contratti con la squadra

So tratta di una somma rilevante che potrà permettere all’Acd Amantea 1927 di saldare eventuali debiti relativi allo scorso campionato e ad affrontare i costi del nuovo campionato 2019-2020

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy