BANNER-ALTO2
A+ A A-

beach volley amantea
Noi ci siamo.

Anche quest’anno.

Torna in campo il beach volley ad Amantea per la stagione estiva 2020. Un appuntamento diventato ormai imprescindibile per tutta la comunità amanteana e calabrese e che quest’anno ripartirà in piena sicurezza, garantendo sport, sole e tanto divertimento a tutti i cittadini calabresi e a tutti i turisti che verranno sulle nostre coste nel rispetto dei protocolli federali anti Covid-19.

 

L’Asd Beach & Volley, dunque, ha deciso di ripartire. E lo farà con la solita passione ed il solito entusiasmo perché Amantea, la Calabria e tutta l’Italia hanno voglia di praticare sport in sicurezza.

Quest’anno siamo particolarmente felici e orgogliosi di poter ricominciare le nostre attività estive. I mesi appena trascorsi hanno segnato le nostre comunità e cambiato profondamente la nostra vita quotidiana. Adesso però possiamo e vogliamo ripartire con cautela, responsabilità e rispettando tutte le prescrizioni normative.


Anche questa estate lo Sport Village sorgerà in Località La Tonnara ad Amantea (CS) al termine della pista ciclabile, nei pressi del lido La Pecora Nera Beach. La strutturaè pronta ad accogliere giovani e meno giovani, amatori e professionisti che vorranno seguire corsi o praticare beach volley rispettando i rigidi protocolli. Altra novità del 2020 sarà la possibilità di praticare il beach tennis.

Abbiamo deciso di “arredare” il nostro Sport Village con i pannelli delle attività che ci hanno sempre sostenuto, senza chiedere loro alcun contributo. Riteniamo sia un atto doveroso visto il momento di grave difficoltà e considerata la fiducia che i nostri partner hanno sempre riposto nell’attività dell’associazione.


Nel corso dell’estate 2020 l’Asd Beach Volley Amantea lancerà l’iniziativa “Back Together - Emozioni, Passione, Vita”. Il progetto è rivolto ai giovani dai 7 ai 15 anni, ai ragazzi a rischio devianza o in difficoltà economica e alle rispettive famiglie, ma anche ai turisti, agli atleti professionisti e a tutti gli appassionati di beach volley.

L’iniziativa si svolgerà in varie fasi e prevede, tra le altre cose, l’organizzazione di partite di beach volley all’aperto, tornei amatoriali, incontri con atleti professionisti e coach con esperienza internazionale e momenti di aggregazione sociale.

 

Insomma, un’estate piena di attività che ci permetterà di ripartire all’insegna dello sport, della sicurezza e di tanto, tantissimo divertimento.

Un particolare ringraziamento va al Comune di Amantea e in particolare all’ufficio tecnico comunale per  aver condiviso il progetto dello Sport Village Amantea ormai arrivato al decimo anno consecutivo, oltre che alla FIPAV Calabria e alla FIPAV Cosenza che non ci fanno mai mancare il supporto per le nostre attività.
ASD BEACH&VOLLEY AMANTEA 
Leggi tutto... 0

macchina-poliziaTurni di lavoro massacranti. 

Minacce, insulti e botte. 

Pasti consumati per terra. 

Così vivevano un gruppo di stranieri extracomunitari nel circondario di Amantea. 

Ma le vessazioni sono finite questa notte con una operazione della Polizia del Commissariato di Paola, che ha messo fine alle continue vessazioni cui erano costretti a vivere. L’operazione denominata “uomini e caporali” ha visto impegnati gli agenti del nucleo di Polizia coordinati dalla Procura di Paola. 

In manette imprenditori e cittadini extracomunitari di Amantea. 

Sette le misure cautelari agli arresti domiciliari e il sequestro di una azienda agricola. 

Le misure cautelari sono state emesse dal Gip del tribunale di Paola, Maria Grazia Elia, su richiesta della Procura. 

L’indagine è stata svolta in tempi rapidissimi, al fine di interrompere le disumane condizioni di vita cui erano sottoposti lavoratori del Bangladesh. 

Alloggi fatiscenti, bagni malfunzionanti, mancanza di riscaldamenti. 

Ai lavoratori non era garantito alcun diritto: lavoravano in ambienti in cui si assisteva alla violazione delle norme in materia di sicurezza ed igiene sul posto di lavoro. 

Alloggi e posto di lavoro venivano assicurati dietro pagamento di denaro da due connazionali dei denuncianti, che svolgevano il ruolo di intermediazione, riscuotendo denaro con una posizione di rilevo all’interno dell’azienda.

La stessa azienda agricola, pare, era stata sottoposta diversi anni fa anche ad un cospicua ammenda sempre per irregolarità sulle assunzioni temporanee di extracomunitari.

Fonte : lo strillone blog articolo di Antonello Troja

Leggi tutto... 0

biciÈ fortemente contagiosa, in tutta Italia, la moda della bici a pedalata assistita.

Ma da bici a ciclomotore il passo è breve. 

Kit clandestini li trasformano in un attimo in beffa ad ogni norma e regola. 

Così la Polizia Locale di Reggio Calabria, con l'ausilio di un funzionario della motorizzazione civile di Reggio, ha attivato un servizio di controllo per capire cosa ci fosse dietro quei velocipedi potentissimi e velocissimi.  

Sempre la Polizia Municipale di Reggio Calabria, grazie ad un servizio disposto nel programma "Focus n'drangheta", hanno scoperto e sequestrato 4 velocipedi trasformati in veri e propri ciclomotori. 

Sanzioni salatissime per i conducenti per oltre duemila euro oltre ovviamente al sequestro del veicolo. 

Le attività implementate, afferma il Comandante della Polizia Municipale di Reggio Calabria, in pieno centro cittadino continueranno a tutela degli utenti deboli della strada.

Sul nostro territorio, soprattutto nel Comuni di Amantea, Paola e Scalea, abbiamo avuto contezza che la Polizia Stradale di Paola, in collaborazione con la Motorizzazione Civile di Cosenza, ha in programma nelle prossime settimane, in concomitanza con la stagione estiva, un servizio di controllo analogo.

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy