loading...
A+ A A-

665famiglia-condizionatoreSe si vive in zone in cui d'estate fa particolarmente caldo allora diventa indispensabile possedere un buon impianto di condizionamento. Non solo, l'installazione di condizionatori diventa un ottimo investimento anche per chi possiede una casa al mare e che affitta durante i mesi estivi.
Oggi infatti una delle prime domande che vengono poste quando si sta cercando una casa per passare le vacanze estive è proprio se l'abitazione in questione è dotata di condizionatori.
Ed ecco che diventa fondamentale scegliere un buon impianto che coniughi potenza, risparmio energetico e silenziosità.
Nella scelta dell'impianto, oltre a valutare questi tre fattori, molti sono spesso indecisi tra un impianto mono split oppure dual split o, in genere, multi split.
Soffermiamoci un attimo su quelli multi split e cerchiamo di analizzare l'aspetto relativo alla installazione condizionatori dual split prezzi.

Cosa sono i condizionatori dual split e qual è il loro prezzo

Spesso i termini mono split e dual split lasciano un po' interdetti soprattutto coloro che non sono esperti di impianti di condizionamento.
In realtà è tutto molto semplice:

  • • Gli impianti mono split prevedono un solo condizionatore collegato ad un'unica unità esterna;
  • • Gli impianti dual split prevedono invece due condizionatori collegati ad un'unica unità esterna.

Qual'è la differenza? Che in un bilocale composto da zona giorno e una camera da letto se si opta per un impianto mono split occorrerà comprare due condizionatori collegati ognuno ad una unità esterna mentre se si sceglie un impianto dua split i due condizionatori interni saranno collegati ad un'unica unità esterna.
I condizionatori dual split sono progettati per funzionare autonomamente, per cui si può decidere di farli funzionare entrambi o di accenderne solo uno e lasciare spento l'altro. L'unica cosa che occorre tenere presente è la potenza dell'impianto dual split, nel senso che quella indicata per l'unità esterna è la potenza complessiva dell'impianto. Per capire meglio cerchiamo di fare un esempio e prendiamo il caso che l'impianto abbia una potenza complessiva di 18mila BTU; se vengono accesi entrambi i condizionatori contemporaneamente ognuno funzionerà con una potenza di 9mila BTU ma se per rinfrescare la zona giorno, visto le sue dimensioni, occorre una potenza maggiore (ad esempio 12mila BTU) il singolo condizionatore potrà funzionare in maniera ottimale solo se acceso singolarmente.
I prezzi d'istallazione condizionatori dual split sono maggiori rispetto ad un impianto mono split ma variano a seconda della ditta a cui ci si rivolge. Alcune ditte infatti fissano un prezzo, per la canalizzazione interna, calcolato al metro quadro mentre altre preferiscono applicare tariffe forfettarie.

Installazione condizionatori dual split: come scegliere il giusto professionista

Una volta scelto l'impianto di condizionamento rimane il problema più rilevante, ossia la scelta del professionista che deve installarlo.
Instapro è la piattaforma di origine olandese che ha come obbiettivo quello di agevolare l'incontro tra la domanda degli utenti e l'offerta delle imprese che prestano servizi di ristrutturazione per la casa.
Il suo utilizzo da parte dell'utente risulta particolarmente semplice, anche per chi non è un internauta esperto; basta infatti iscriversi alla piattaforma e compilare la richiesta di preventivo presente online, nel modo più dettagliato possibile, a questo punto tutti i professionisti della zona verranno allertati e potranno inviare i loro preventivi nel giro di 1-2 giorni lavorativi.
L'utente, ricevuti i preventivi, potrà rendersi conto dei prezzi in media applicati per il servizio e scegliere il professionista che fa al caso suo.

Leggi tutto... 0

Sei in fase di organizzazione di un evento aziendale e stai cercando idee non banali e diverse dal solito per poter catturare immediatamente l’attenzione dei partecipanti. La scelta di un gadget non è affatto semplice e deve rendere il brand indimenticabile e riconoscibile. Di seguito ecco una lista di siti sui quali scegliere tra molte varianti di gadget personalizzabili con il logo del marchio.

Sul sito Abcpromozioni.it puoi trovare tanti accessori utili per la promozione dell’azienda, una suddivisione per categorie e prezzi può tornarti utile nella scelta. Pensa per esempio a tutti quei gadget utili per la personalizzazione della scrivania dell’ufficio.

È disponibile una vasta gamma di accessori da personalizzare con il brand aziendale, per costruire in maniera più accurata tutta la comunicazione integrata.

Sul sito professionalpins.com trovi spille personalizzate, calamite, cavatappi e gadget di ogni tipo, disponibili in una grande quantità di materiali, sicuramente di ottima qualità, e a prezzi particolarmente competitivi. Infatti, potrai scegliere un tempo di attesa per la spedizione più lungo e ottenere un prezzo dell’ordine decisamente più basso, rispetto ad altre soluzioni. Inoltre, più elevato è il numero dei pezzi ordinati e inferiore sarà il prezzo cadauno.

Ecoggetti.it è un sito che si focalizza maggiormente sulla vendita di gadget ecologici, ovviamente, personalizzabili ad hoc per accrescere la visibilità del valore aziendale. Se la mission dell’azienda è legata a tematiche green allora la scelta di questo portale è inevitabile, infatti potrai consultare tra i prodotti realizzati con materiali riciclati e riciclabili, quelli biodegradabili, realizzati con fibre naturali, con materiali utili per la produzione di nuova energia, troverai prodotti realizzati in bamboo, in ceramica o in cartone, ecc.

Per esempio, puoi scegliere una chiavetta usb da 1 giga, interamente ricoperta di legno, che è stato ottenuto in seguito alla potatura dei rami degli alberi. Con un oggetto di questo tipo vedrai come sarà facile catturare subito l’attenzione del tuo potenziale cliente, soprattutto di quello più sensibile e attento agli argomenti green.

Anche su Grin-eco-gadget.it puoi trovare prodotti ecologici, personalizzabili con il logo aziendale, come cartoline, matite, penne. Tutti gadget che sono stati ideati per assecondare la sensibilità verso l’ambiente e la natura.

Se hai intenzione di catturare l’attenzione di chi ha il pollice verde sei sulla strada giusta, in alcuni degli oggetti, che sono presenti in questo sito, potrai trovare le istruzioni per far crescere le piante e creare l’orto da scrivania.

Pubblicarrello.com è tra i siti più completi, in grado di offrire una vasta gamma di gadget da personalizzare con il logo aziendale, utili ad accrescere la visibilità del brand in occasione di fiere ed eventi. In questo spazio troverai una moltitudine di oggetti suddivisi per categorie.

Inoltre, potrai scovare oggetti che di solito non trovi, lontani dalla banalità e in grado di catturare l’attenzione del potenziale cliente. Per esempio, gli auricolari arrotolabili eliminano per sempre la perdita di tempo per scogliere i nodi, allo stesso tempo sono personalizzabili con un logo aziendale.

Sicuramente questi saranno ottimi spunti per iniziare a intraprendere la progettazione dell’immagine coordinata e della comunicazione integrata aziendale. In occasione dell’evento che stai per organizzare non fare l’errore di non comunicare!

Tante sono le idee che puoi trovare in giro per il web, ma non perdere di vista alcune importanti caratteristiche che deve avere un gadget, e sono:

  • l’utilità, per evitare che il gadget scelto finisca nel dimenticatoio;
  • maneggevolezza, per fare in modo che l’oggetto sia facilmente trasportabile, incrementando le occasioni di visibilità;
  • personalizzazione, maggiore sarà la possibilità di personalizzare un gadget, maggiori saranno le possibilità di essere riconoscibili.

Tendendo in considerazione questi preziosi consigli non ti resta che avventurarti nella scelta del gadget che potrà “raccontare” il tuo brand.

Leggi tutto... 0

bambinoIn occasione di una ricorrenza speciale, come per esempio un ricevimento di matrimonio o qualsiasi altro evento che presupponga una certa eleganza, anche i bambini devono essere vestiti secondo uno stile ricercato. Ovviamente la parola d'ordine deve essere "portabilità", nel senso che gli indumenti non possono essere solo belli ma anche pratici e confortevoli, tali da non creare disagio a chi li indossa. Serve a poco, per esempio, optare per una longuette stretch nel caso di una bambina o per un completo con giacca e pantalone nel caso di un bambino, poiché in entrambe le circostanze i piccoli faticheranno a trovarsi a proprio agio e non saranno in grado di muoversi come vogliono. Gli abiti da festa, insomma, devono essere comodi, e un marchio come Douuod Kids è una garanzia da questo punto di vista: si può essere eleganti anche rimanendo bambini.

Che cos'è l'eleganza?

Sia chiaro: essere eleganti non vuol dire per forza di cose vestirsi come i grandi, così come non è obbligatorio uno stile classico. Specialmente per i bambini un po' più grandicelli, vale la pena di mettersi alla ricerca di un compromesso che li soddisfi. Una camicia non sempre è la soluzione più adatta, e se il bambino non ha alcuna intenzione di metterla non ha senso sforzarlo. Meglio puntare su una maglietta più elegante, che non sarà certo una t-shirt larga e sporca, ma un capo adatto all'occasione: il classico esempio è quello della polo, che pur regalando la stessa eleganza di una camicia si dimostra molto più invitante e pratica per i più piccoli. Il pantalone classico, a sua volta, non deve rappresentare un obbligo: lo si può rimpiazzare con un jeans caratterizzato da un buon taglio. Per quel che riguarda le calzature, poi, niente mocassini: se anche gli adulti ormai hanno preso l'abitudine di ricorrere alle sneakers in contesti molto formali, perché lo stesso principio non dovrebbe valere per i ragazzini? Via libera alle scarpe da ginnastica, ovviamente con giudizio e con una buona dose di buon gusto.

Evitare le tute nella vita di tutti i giorni

Un altro suggerimento che proviene dagli esperti del settore è quello che prevede di non tenere i bambini sempre in tuta nella vita di tutti i giorni. La comodità è importante nella quotidianità, ma ciò non implica essere vestiti in modo trasandato. Anche se giocando si ha la necessità di correre e di saltare e anche se sporcarsi non è un delitto, le tute e le scarpe da ginnastica vanno dosate e alternate ad altri tipi di capi: non è difficile trovare in commercio abiti carini e confortevoli al tempo stesso. Le bambine, per esempio, potrebbero iniziare ad abituarsi a indossare una gonna, in modo tale che poi quando arriverà il momento di ricorrervi per una ricorrenza speciale non si trovino in difficoltà. Come dire, è tutta una questione di abitudine: prima ci si abitua e meglio è.

I bambini devono poter scegliere

Infine, non bisogna mai dimenticare che i bambini devono essere coinvolti nella scelta di quello che andranno a indossare: è sbagliato fare shopping per loro senza consultarli, ovviamente parlando di bambini già in grado di esprimere la propria opinione. I genitori raramente hanno la certezza di conoscere alla perfezione i gusti dei propri figli: ascoltare il loro parere è utile, così come assecondare le loro preferenze, sempre nei limiti del possibile. D'altro canto si sta parlando di vestiti, nulla di troppo impegnativo: perché non provare ad accontentare lerichieste dei bambini? Spesso per altro si tratta di esigenze davvero semplici: evitare questo o quel colore, scegliere un modello di scarpe invece che un altro, e così via. Senza scordare che ad aprire il portafogli sono mamma e papà: mai andare oltre il budget preventivato.

Leggi tutto... 0

I Racconti

Amazon - Sedia

Amazon - Casa delle Bambole

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy