loading...
A+ A A-

postaGià da questo lunedi tecnici di Poste Italiane sono a lavoro per l’installazione del contaier nella frazione di Campora San Giovanni, richiesto da più parti in luogo dell’unità mobile che non consente di effettuare operazioni (prelievi e pagamenti) in contanti ed altre importanti funzioni postali.
Dopo il sopralluogo di qualche settimana fa, con il quale veniva individuata la giusta ubicazione del container attrezzato nei pressi della scuola media , si materializza un primo ed importante passo verso la risoluzione di uno dei maggiori problemi che avevano fatto seguito alla chiusura dell'ufficio postale per lavori di messa in sicurezza dell’immobile privato che ospitava l’ufficio postale, in particolare per quanto riguardava l’impossibilità di ritirare le pensioni ed altre operazioni necessarie alle forze produttive e della comunità camporese.
L’Amministrazione Comunale, sin da subito ha mosso i primi passi affinché venisse individuato temporaneamente altro locale ovvero installato nel minor tempo possibile un container attrezzato che potesse rendere disponibili tutti i servizi, in maniera particolare l’erogazione delle pensioni a molte persone anziane o in condizione di salute precaria.
Ringrazio personalmente i vertici di Poste Italiane , ed in special modo il direttore provinciale dott.Taglialatela , che hanno mantenuto l’impegno nei confronti di tutti i cittadini e che hanno rispettato la funzione sociale che riveste l’azienda, tutte le forze politiche e sindacali che hanno fatto sentire la propria voce e non hanno abbandonato la comunità , i dipendenti che si son trovati a lavorare all’interno di un camper di pochi metri da diversi mesi oltre a coloro che sono stati trasferiti nell'ufficio postale del centro storico di Amantea, i commercianti della popolosa frazione che hanno collaborato fattivamente per la raccolta delle firme.
Dopo la visita tecnica di lunedì oggi è stato installato nel termine previsto il container attrezzato, che garantirà l'effettivo funzionamento dal successivo 25 marzo.
Un traguardo salutato con vero giubilo da tutta l'Amministrazione Comunale , ma soprattutto dagli amministratori camporesi che insieme al sindaco hanno sollecitato con insistenza l'importante servizio postale oggetto da diversi mesi di una vibrata protesta per i disagi patiti dagli utenti della ricca e popolosa realtà.

Leggi tutto... 0

Enza-Bruno-BossioEsprimiamo forte preoccupazione per l’ancora mancata piena funzionalità dell’Ufficio Postale di Campora San Giovanni.

Una situazione che sta creando non pochi disagi ai cittadini e agli esercenti della popolosa frazione costretti, per molti servizi, a doversi recare presso l’Ufficio di Amantea (a 7 km di distanza) ovvero a Nocera Terinese. Un disagio, in essere ormai da troppi mesi, divenuto causa di forte malessere per la popolazione.

Oltre ai circa 5000 abitanti, è bene sottolineare che a Campora San Giovanni è presente una importante dorsale di esercizi commerciali e di aziende, oggi, di fatto private di un universale servizio di interesse pubblico, qual è quello postale.

Abbiamo lungamente auspicato un contenimento del disservizio, attraverso temporanee soluzioni tampone, in attesa che l’Ufficio Postale di Campora San Giovanni tornasse pienamente a svolgere la propria attività.

Purtroppo, ad oggi, i disagi restano e le soluzioni mancano.

In tale ottica, annunciamo l’avvenuta presentazione di una interrogazione parlamentare da parte della Deputata del Partito Democratico On. Enza Bruno Bossio - che ringraziamo per la sensibilità, l’attenzione e la vicinanza costantemente manifestata verso i problemi e le istanze del nostro territorio - al Ministero dello Sviluppo Economico, nella quale si chiede contezza delle iniziative che si intendono adottare affinché Poste Italiane - in attesa della conclusione dei lavori presso lo stabile di Corso Italia - individui una soluzione per porre fine ai disagi della comunità camporese, ripristinando questo importante servizio.

Siamo certi che aver portato il problema nelle aule parlamentari aiuterà a trovare una soluzione celere al disagio dei cittadini di Campora.

Monitoreremo gli sviluppi informando la popolazione.

Enzo Giacco - Segretario PD Amantea

Luca Ferraro - Coordinatore PSI Amantea

Leggi tutto... 0

cipollaFinalmente la giunta è passata all'attacco.

Lo diciamo per aver compreso che oltre agli eventi tipicamente culturali o pseudo culturali, la immagine della città ben può e deve essere rappresentata dall'agricoltura e dai prodotti di alto valore che i nostri contadini producono. Ecco perché esprimiamo per quel che può valere.

 il nostro compiaciuto apprezzamento per la Delibera n 24 del 6 marzo con la quale è stata disposta la istituzionalizzazione del festival della cipolla rossa di cui campora san Giovanni è la principale produttrice. Non basta però. Ci sembra infatti che questo prodotto meriti ben altra attenzione. Nei prossimi giorni presenteremo nuove idee definite in concorso e che saranno vincenti anche per amantea.
Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy