BANNER-ALTO2
A+ A A-

Confermate le presunte dimissioni di Carratelli

Vota questo articolo
(2 Voti)

La voce circola tra gli amanteani che appaiono interessati alle vicende dell’amministrazione comunale per gli aspetti connessi alla stessa vita della cittadina tirrenica. Una voce sussurrata per non essere pienamente sentita e per non essere spesa.

Molti amanteani, invece, appaiono distratti da interessi minori, spiccioli, da questua. Sono i tanti questuanti usi ad attendere con il palmo aperto ed il braccio teso qualsiasi cosa che cada dal cielo dalle munifiche mani dei potenti: chiunque loro siano. Sono i peones che percorrono le strade del bisogno .

Chi sa, poi, tace. Tace per paura. Tace per interesse. Il silenzio è infatti la parola dominante, quella che induce i comportamenti. Il silenzio anche sugli abusi, sulle violenze, sulle porcherie che vengono perfino giustificate , spesso con la logica del risparmio.

Ma gli onesti più o meno volutamente si lasciano scappare qualcosa.

Poi sta a chi vuole , noi si vuole, tentare di posizionare la casella giusta nel posto giusto per capire il puzzle ed avere l’abbozzo di verità

La voce dice che Carratelli abbia presentato le sue dimissioni perché non intende più sopportare inaccettabili privilegi e differenze.

Se è così non resta che fargli i complimenti ed augurargli un immediato successo.

Forse però in questo augurio si impone anche il suggerimento di insistere, prima che per altre ragioni il suo plausibile e giustificato desiderio di correttezza e di giustizia diventi inutile.

In questo caso il proverbio cinese non sembra applicabile : il fiume non sempre porta ciò che si attende! Qualche volta è bene risalirlo!

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy