BANNER-ALTO2
A+ A A-

art nuovo

Ormai i notebook sono i nostri migliori alleati. Per la loro praticità, per le dimensioni, per il peso e le potenzialità, essi sono lo strumento che ha letteralmente cambiato il nostro stile di vita, indispensabili per la nostra quotidiana giornata produttiva.

A differenza dei Personal Computer, infatti, i notebook hanno il vantaggio di poter essere trasportati con facilità e sfruttati al meglio nei vari spostamenti di piacere o di lavoro.

Ma come si può essere sicuri di riuscire a scegliere il miglior notebook adatto alla nostre esigenze considerando l’uso, i componenti, le prestazioni e il prezzo?

Non è sempre facile muoversi tra le varie offerte di mercato e le continue novità del settore, i componenti interni, il processore, la velocità di calcolo, le memorie Ram gli Hard Disk (siano essi standard, ibridi o a stato solido).

Troppi i fattori in gioco e troppe le informazioni da acquisire, con il problema che si rischia di acquistare una macchina troppo performante rispetto alle reali necessità e quindi non sfruttata al meglio oppure troppo poco con conseguenti difficoltà nell’uso quotidiano.

Fortunatamente esistono numerosi siti di esperti o appassionati che divulgano a titolo completamente gratuito il miglior portatile: guida all'acquisto, tra quelli esistenti nel panorama odierno.

Guide esaustive e semplici che prendono in considerazione tutti i principali parametri (CPU, GPU, RAM, Monitor, Hard Disk) partendo da un punto fondamentale e mai sottovalutato: il budget di cui disponiamo o che siamo propensi a spendere.

Sì perché non è detto che non si possa acquistare un buon notebook anche se si dispone di cifre non altissime.
La cosa fondamentale è sapere in che direzione stiamo andando, ovvero conoscere le proprie esigenze e aspettative, i programmi di cui necessitiamo, l’uso che ne faremo;
sarà da viaggio o poco trasportato?
quale sistema preferiamo?
Quali accessori utilizzeremo?
ci occorrerà visionare dei CD o DVD?
Quale schermo un 13 pollici, un 15 o un 17?

Le marche ormai non hanno più tutta questa importanza, a meno che non si tratti di un sistema operativo iOS della Apple, in quel caso la scelta è forzata ed obbligata, ma se non avete restrizioni di questo tipo, si può benissimamente spaziare nel panorama delle diverse aziende informatiche, siano esse (Acer, Asus, Hp, Lenovo, Toshiba, ecc ecc) tutti disponibili con sistema operativo Windows (ma ne esistono anche con sistemi dal panorama commerciale più ristretto, si pensi a Google oppure al famoso GNU Linux.

Le differenze di prezzo sono minime da marca a marca perché tutte utilizzano hardware identico variando solo le configurazioni e la disponibilità di accessori extra, si pensi allo schermo touch.
Una features, quest’ultima presente solo nel sistema di casa Microsoft rispetto a casa Apple, che da la possibilità agli utenti di numerose e interessanti sbocchi di utilizzo con apposite applicazioni sviluppate.

Non resta che documentarvi ed augurarvi una buona scelta!

Pubblicato in Informatica e Tecnologia
BANNER-ALTO2

Follow us on Facebook!

Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy