BANNER-ALTO2
A+ A A-

La lite è avvenuta intorno alle 1330 di oggi 28 ottobre.

I colpi sarebbero partiti da una pistola ed avrebbero centrato alle gambe un commerciante ambulante di origine campana , C.M. trentaduenne , che risiede a Tortora.

Il ferito è stato portato con l’elisoccorso nell’ospedale di Cosenza.

 

 

 

 

Non è in pericolo di vita

Ad esplodere i colpi di arma da fuoco, una persona già nota alle forze dell'ordine, anch'essa di origini campane e residente a Scalea.

I carabinieri della compagnia di Scalea, coordinati dal capitano Andrea Massari, stanno svolgendo le indagini per capire le ragioni della lite.

I colpi hanno allarmato non solo i presenti ma l’intera Scalea

Pubblicato in Alto Tirreno

Alcune donne avrebbero denunciato l’ambulante senegalese di averle palpeggiate per poi darsi alla fuga.

L’accusa a carico di M. D. ambulante senegalese di 44 anni, conosciuto nella cittadina rendese, è stata di violenza sessuale continuata

 

Il senegalese era stato già denunciato a piede libero dai militari dell’Arma della compagnia di Rende

Poi il 23 gennaio dopo una settimana la Procura della Repubblica di Cosenza aveva chiesto ed ottenuto la misura cautelare in carcere.

Ora l’ambulante è stato sentito dal Gip difeso dall’avvocato Eugenio Naccarato.

“Davanti al Gip M.D., 44 anni, avrebbe spiegato la sua attività di ambulante. avrebbe spiegato al giudice che entra nei bar e nei negozi per vendere le sue coccinelle della fortuna e anche altri articoli.

Probabilmente il suo modo di fare, forse insistente con le persone avrebbe scatenato qualche reazione o non volendo, gesticolando o nell’insistere per la vendita dell’oggetto forse qualcuna avrebbe frainteso la gestualità dell’ambulante con il tentativo di palpeggiamento”.

Possibile, viene da chiedersi, che tutte le donne si siano sognate il palpeggiamento?

Comunque l’ambulante resta in carcere con l’accusa di violenza sessuale continuata.

L’avvocato Eugenio Naccarato vuole verificare di telecamere nei locali.

Sembra però che nessun locale avesse telecamere installate e/o funzionanti.

Pubblicato in Cosenza
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Tirreno Cosentino

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy