BANNER-ALTO2
A+ A A-

cinemambulante-top20-20Il Ministro Alberto Bonisoli ha eliminato il bando MigrArti del MIBAC per non essere in linea con il nuovo governo.

Nell’anno 2016 la Direzione Generale Spettacolo promuove il bando MigrArti da una idea di Paolo Masini con l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione e alla diffusione delle culture di provenienza delle comunità di immigrati stabilmente residenti in Italia, nell’ottica dello sviluppo della reciproca conoscenza, del dialogo interculturale e dell’inclusione sociale.

Il bando finanzia rassegne e cortometraggi.

Il bando ha promosso realtà in tutto il territorio nazionale, dimostrando che una Italia aperta e accogliente esiste e può arricchirci come società.

L’Associazione calabrese La Guarimba è stata l'unica ad averlo vinto in tutte le sue edizioni con il progetto CinemAmbulante: storie di integrazione, una mostra di cinema, un serie di murales e una residenza cinematografica per registi internazionali e rifugiati. Il progetto aveva messo in rete una Calabria che non sempre esce sui giornali: onesta e anti-mafia, accogliente e con voglia di fare gioco di squadra. Quella stessa Calabria di Mimmo Lucano, che non si rassegna all’odio come modello di Paese.

“Il Ministro non ha avuto interesse neanche di sentire le storie che in tutto il Paese tra Cinema e Teatro stiamo riuscendo ad essere uniti senza odio gratuito e con tanta voglia di fare, dimostrando che con la cultura si può mangiare e si può costruire ponti” dichiara Giulio Vita, calabro-venezuelano fondatore de La Guarimba. “Il progetto CinemAmbulante, come tanti altri progetti nati da MigrArti, si farà anche l’anno prossimo, con o senza bando, per una necessità sociale e una voglia di Italia migliore”

In questo video intervistano anche Paolo Masini durante CinemAmbulante e parla di MigrArti: https://www.youtube.com/watch?v=wBQUDx2uoBg&t=1s

Il sito di CinemAmbulante: http://cinemambulante.com/
 
Consiglio di dare una occhiata a questa presentazione: http://cinemambulante.com/wp-content/uploads/cinemambulante.pdf
 
Pubblicato in Calabria

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato:

In questi giorni, per le strade di Amantea sono stati avvistati registi da tutto il mondo intenti a filmare le tradizioni locali come la festa di Sant'Antonio, i luoghi più belli della città e gli amanteani che hanno voluto far parte del progetto.

Domani alle 20:30 presso la Piazza Calavecchia si presenteranno i film ideati, girati e prodotti ad Amantea in questo laboratorio iniziato il 10 giugno.

Dopo l'anteprima mondiale in paese, i film saranno iscritti in diversi festival internazionali.

CINEMAMBULANTE è un progetto multiculturale e multidisciplinare organizzato dall'Associazione La Guarimba in collaborazione con Emergency Italia e la terza edizione si è svolta dal 10 al 21 giugno in quattro province calabresi: Reggio Calabria, Cosenza, Catanzaro e Crotone.

In questi giorni in tutta la Regione ci sono state proiezioni di cinema indipendente, murales di Sara Fratini, pranzi sociali e concerti.

L’iniziativa è parte del progetto MigrArti III edizione 2018 finanziato dal MIBACT.

Giulio Vita Artistic Director of La Guarimba International Film Festival.

Pubblicato in Amantea Futura
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy