BANNER-ALTO2
A+ A A-

ferraro2Nella splendida cornice dell’Atlantis Park di Longobardi, una terrazza sul Mar Tirreno, dove nelle giornate più nitide è possibile ammirare all’orizzonte lo Stromboli e l’arcipelago delle Isole Eolie, si è concluso lo scorso weekend il “1° Trofeo Karting Circuito Cittadino San Nicola Saggio”, dedicato al Santo patrono cittadino.

L’evento promosso dalla Pro Loco di Longobardi, è stato possibile realizzarlo grazie alla collaborazione con l’A.S.D. Raceway Karting Riviera dei Cedri nella persona del suo Presidente FILIPPELLI Benedetto, il quale con il suo fantastico team, il Direttore di Gara MARTINA Francesco e tutto il personale preposto di ACI SPORT che ne hanno curato la parte agonistica, hanno messo a disposizione tutta la loro esperienza e professionalità per la buona riuscita della manifestazione kartistica.

Durante questi giorni, numerose sono state le iniziative che hanno arricchito la manifestazione, grazie agli istruttori karting della Scuola Federale ACI SPORT “Michele Alboreto” e di Endas Cosenza con la presenza della Dott.ssa MELE Annamaria. L’evento è stato arricchito dalla “Kart Experience”, che ha dato la possibilità a grandi e piccoli di effettuare alcuni giri, con go-kart da noleggio singoli e biposto, sul tracciato realizzato “ad hoc”, ottenendo grandissimi apprezzamenti dai più piccoli. Chissà che, tra loro, non si nasconda un futuro campione di domani.

Il pezzo forte delle 3 giornate è stato il Ferrari Day! I tanti appassionati della "Rossa" tutta italiana hanno potuto ammirare oltre 40 Ferrari provenienti dalle Scuderie Club di Sicilia, Puglia, Basilicata e Calabria, grazie alla collaborazione con la Scuderia Ferrari Club di Catanzaro nella persona del Presidente Mimmo Tiriolo. Il Club, da sempre attento alle tematiche sociali, ha voluto incontrare con una sua piccola rappresentanza gli ospiti di “Villa Adelchi”, struttura di eccellenza presente a Longobardi, dove sono stati accolti da un clima festante e gioioso. Nell’area paddock presenti anche le storiche 500, a cura del 500 Italia Club Coordinamento Tirreno Cosentino nella persona del fiduciario Sig. SCONZA Leonardo.

La gara a cronometro, valida quale prova unica del Trofeo Karting Circuito Cittadino San Nicola Saggio della Zona 7 – Calabria/Basilicata, ha visto protagonisti tredici piloti che, nelle diverse categorie, si sono dati battaglia sul circuito cittadino lungo circa 1,2 kilometri a suon di giri veloci. Sul podio sono saliti trionfanti FERA Mirko nella classe Entry Level, VIRELLI Simone nella classe 60 Mini, NISTICÒ Miriam nella classe X30 Junior, DE MARIA Domenico nella classe 125 Club, PAGANO Rosario nella classe KZN Over e GIOVINAZZO Rocco nella classe regina la KZ2, inoltre, vincitore del premio quale primo assoluto è il giovanissimo pilota Giglio Stanislaw Salvatore della Classe Entry Level, mentre vincitore assoluto di questa prima edizione il giovanissimo FERA Mirko nella stessa classe.

L’evento, è stato possibile realizzarlo grazie al patrocinio dell'Amministrazione comunale di Longobardi, al prezioso supporto delle Associazioni "Silvia" e Associazione “Tauriana 2009”, Associazione “ Le Aquile”, agli sponsor, ma anche e soprattutto ai tanti cittadini longobardesi che spontaneamente si sono prestati a dare il loro supporto in tutte le fasi della competizione. Un ringraziamento doveroso va ai tanti espositori, alle strutture ricettive presenti nel Parco Atlantis e ai produttori locali che con i loro stand enogastronomici hanno potuto far conoscere al pubblico presente le tante specialità e delizie della gastronomia del territorio. Perché Longobardi, non è solo arte, cultura, gastronomia, ma da oggi anche sport.

Pubblicato in Longobardi

trofeo kartingLa Pro Loco di Longobardi, con il patrocinio del Comune di Longobardi e la collaborazione della A.S.D. Raceway Riviera dei Cedri, Cosenza Corse, Scuderia Ferrari Club e 500 Italia Club, è lieta di presentare, il 1° Trofeo Karting Circuito Cittadino “San Nicola Saggio” nelle giornate del 20,21 e 22 settembre 2019.
Tre giorni immersi in un’atmosfera unica, che accoglierà migliaia di appassionai o semplici curiosi presso l’Atlantis Park di Longobardi, con una serie di eventi:  

“Kart Experience”, la possibilità di effettuare un giro pista accompagnati da Istruttori Federali della Scuola Federale Karting “Michele Alboreto” a bordo di kart da noleggio;

raduno Ferrari grazie alla collaborazione con la Scuderia Ferrari Club di Catanzaro;

esposizione di auto da corsa da parte della Scuderia Cosenza Corse;

raduno delle 500 a cura del 500 Italia Club e tantissime altre sorprese.

Per ogni ulteriore informazione e/o per iscriversi alla gara: www.longobardimotorsport.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Longobardi

La Pro Loco di Longobardi si pregia di invitare la S.V. alla conferenza stampa di presentazione del “Weekend motorsport Città Di Longobardi " che si svolgerà sabato 20 luglio 2019 alle ore 10.00

presso l'Hotel Gaudio sito sulla SS 18 a Longobardi (Cs)

 

 

 

 

 

 

 

Due intense giornate interamente dedicate al motosport avranno luogo nella cittadina tirrenica di Longobardi (Cs) nel weekend del 21 e 22 Settembre presso Atlantis Park di Longobardi Marina.

L'evento, ideato da Dante Fortunato quale socio della Associazione Pro Loco di Longobardi, che ne cura l'organizzazione patrocinata dall'Amministrazione Comunale di Longobardi, vede il coinvolgimento di attori importanti del panorama sportivo di settore quali la Federazione Nazionale ( Aci Sport Karting ), la Scuderia Ferrari Club di Catanzaro, la Scuderia Cosenza corse e la presenza, in veste ufficiale, del pilota collaudatore Ferrari di Formula 1 , il calabrese Antonio Fuoco.

L'evento avrà una eco nazionale , essendo la prima manifestazione di questo tipo che riunisce in una unica location tutto il meglio del panorama racing Italiano, con la presenza di piloti di caratura nazionale ed internazionale e il coinvolgimento di un marchio prestigioso come Ferrari che darà alla manifestazione un immagine di professionalità e competenza ad altissimi livelli.

Il programma di massima dell'evento che si terrà a Longobardi il 21 e 22 Settembre, si svolgerà nel seguente modo :

Sabato 21 ore 09:00 : registrazione piloti karting iscritti alla gara.

Sabato 21 ore 09:45 : inizio prove libere

Sabato 21 ore 11:45 : termine prove libere

Sabato 21 ore 12:45 : apertura parco chiuso kart ( verifiche ufficiali )

Sabato 21 ore 13:00: pausa pranzo

Sabato 21 ore 14:30 : arrivo auto Ferrari e sfilata nel centro cittadino

Sabato 21 ore 14:30 : inizio qualifiche ufficiali kart

Sabato 21 ore 15:30: arrivo e parcheggio presso area dedicata ( Atlantis Park) vetture racing Cosenza Corse.

Sabato 21 ore 16:30: arrivo e parcheggio presso area dedicata ( Atlantis Park) vetture scuderia Ferrari Club .

Sabato 21 ore 18:30: termine qualifiche ufficiali kart, chiusura parco chiuso kart .

Sabato 21 ore 21:00: inizio concerto musicale con la partecipazione di Dj RTL 102.5

Domenica 22 ore 09:00: inizio warm up karting

Domenica 22 ore 10:30: inizio gara categorie junior

Domenica 22 ore 11:30: arrivo auto Ferrari presso area dedicata mostra statica

Domenica 22 ore 12:30: termine gara categorie junior

Domenica 22 ore 13:00: pausa pranzo

Domenica 22 ore 14:30: inizio gara categorie seniors

Domenica 22 ore 16:30: presentazione ufficiale Antonio Fuoco pilota Ferrari Academy

Domenica 22 ore 17:30: consegna targa commemorativa alla scuderia Ferrari da parte dell'Amministrazione comunale di Longobardi .

Domenica 22 ore 18:30: termine gara karting

Domenica 22 ore 19:00: premiazione primo Trofeo Karting Circuito Cittadino Città Di Longobardi

Domenica 22 ore 20:00: estrazione premi lotteria abbinata all'evento

Domenica 22 ore 20:30: termine manifestazione.

Allo stato attuale , visto la partecipazione di figure importanti del panorama racing Italiano, si prevede un affluenza di pubblico tra 10.000 e 15.000 persone nell'arco delle due giornate dell'evento.

La manifestazione karting sarà inserita nel calendario del campionato Italiano di Karting Circuito Cittadino per tre anni con scadenza nella stagione motoristica 2021 , con la possibilità di essere rinnovata per altri tre anni.

Longobardi, 9 luglio 2019 Il Presidente f.to Vignale Gustavo

Pubblicato in Longobardi

giardinoGiorno 1 luglio a partire dalle ore19:00, a Longobardi (centro storico) all'interno di una dimora Storica (appartenuta al Garibaldino Luigi Miceli...già Ministro dell'Agricoltura) sarà inaugurato : Il GIARDINO DI SAN NICOLA. Un giardino di 1200 metri quadri con Forno Comunitario ( o Turnario ) ,  Orto Comunale De.Co.  e raccolta di Alberi da Frutto Storici. All' interno del Palazzo...piccolo Museo dell' Arte Contadina e non solo. Prevista la partecipazione dell 'Oste Giorgione de il Gambero Rosso Chanel e di Maurizio Pescari docente di Marketing Turistico e giornalista del Corriere della Sera. Prevista la presenza di Sindaci del comprensorio, rappresentanti Regionali e Provinciali.

Pubblicato in Longobardi

parco aventuraE’ di qualche giorno addietro la pubblicazione del parere, ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobre 2018, sulla graduatoria relativa al Bando “Sport e Periferie” pubblicato il 15 novembre 2018. (PRESIDENZA 

CONSIGLIO DEI MINISTRI-SPORT)

Il provvedimento riguarda la graduatoria relativa al Bando “Sport e Periferie” pubblicato il 15 novembre 2018 e finalizzato alla selezione di richieste di intervento da finanziare nell’ambito 

del Fondo Sport e Periferie per l’anno 2019.

Anche in questo caso le nostre progettualità vengono premiate, infatti con un finanziamento di € 235.328,00 per la realizzazione di un “PARCO AVVENTURA MONTANO” la commissione ministeriale ha valutato il nostro progetto primo in Calabria e tra i primi 20 in Italia. 

Il comune di Longobardi ha proposto la realizzazione di un “Parco Avventura”. Il progetto prevede la realizzazione di un percorso acrobatico in altezza, percorsi su corde alte e percorsi vita sospesi con strutture composte da percorsi aerei, tirolesi, ponti tibetani ed altri elementi, realizzati in legno, corda e cavi d’acciaio. Pertanto vorremmo offrire ai visitatori la possibilità di testare le proprie capacità e l’attitudine agli sport di montagna, in modo divertente e sicuro. Il parco sarà dotato di area sosta, reception e zona breakfast. 

La storia dei parchi avventura è certamente riferibile ai percorsi all’aperto usati già nell’ antica Grecia per addestramento militare. Dal 1960 negli Stati Uniti e dal 1980 in Europa questo tipo di attività a carattere sportivo si è coniugata con una offerta che potesse coinvolgere un pubblico più vasto: sono stati dunque realizzati sofisticati sistemi di sicurezza, per rendere questa attività del tutto sicura e rivolta pertanto a tutti coloro che abbiano un minimo di fisicità. Negli Stati Uniti i parchi avventura sono oltre 15.000, mentre in Europa sono alcune centinaia, oltre 500 delle quali in Francia – con oltre 10 milioni di utenti – ed oltre 150 in Italia.

La struttura si realizzerà in un'area boschiva comunale, per favorire il contatto con la natura, elemento importante in questo tipo di realizzazioni.

L’amministrazione comunale di Longobardi 

Pubblicato in Longobardi

sindaco longobardiCari amici, grazie. 

In questi giorni pensieri e ricordi hanno invaso la mia mente, dalle emozioni del pomeriggio dello spoglio, alla mia famiglia che ha condiviso con pazienza e sacrificio un percorso lungo e travagliato e che spesso mi ha fatto essere assente come padre e marito; ai miei tanti amici del nostro gruppo che mi hanno sopportato con spirito di amicizia ed affetto; a quelli che ho scelto come compagni d’avventura, i 10 candidati, che si sono sempre fatti trovare pronti ad ogni mia chiamata e che hanno lavorato senza sosta per raggiungere l’obiettivo. È soprattutto quando penso a loro che il cuore mi si riempie di orgoglio, una squadra forte e determinata, fatta di persone oneste e leali.

Siamo cresciuti insieme durante i giorni della campagna elettorale e con tanti viviamo tante emozioni da circa venti anni.

Il lavoro fatto è stato tanto e non è da meno quello che ci aspetta. Alcuni anni addietro un leader politico ebbe modo di dire che “La politica non è un’avventura personale, ma un meraviglioso viaggio collettivo”. è così che intendo anche io questo servizio. Non sono qui ad occupare un posto ma sono a disposizione di quanti vogliono salpare per un nuovo viaggio, da fare insieme, per portare al nostro paese nuovi tesori: innovazione, servizi, benessere, lavoro. Per fare questo viaggio serve uno sguardo oltre il paese. Sarà un lavoro lungo e difficile e non vi nascondo che ci vorrà molta pazienza, ma sono certo che insieme riusciremo a centrare questo obiettivo. Un lavoro, questo che sicuramente proseguiremo, nel tentativo di stimolare la partecipazione e il coinvolgimento di tutta la popolazione alla vita sociale e politica del nostro paese.

Grazie di cuore a tutti, a coloro che con un messaggio e una chiamata hanno voluto congratularsi, a chi non sono riuscito ancora a rispondere ma di cui ho apprezzato il gesto e le parole; un grazie speciale a tutta la squadra. Un pensiero particolare ai candidati che non sono stati eletti, ma che hanno contribuito in modo determinate alla vittoria, saranno comunque parte integrante della squadra.  

Un grazie infinito ad ognuno dei 799 cittadini che nel nostro gruppo hanno riposto la loro fiducia, cuore e anima della nostra elezione. 

Un saluto alla squadra di “PROGETTO LONGOBARDI” in particolare a Nicola Bruno al quale non esito a rendergli l’onore delle armi. 

Un grazie, infine, a quanti ci hanno osservato e alla fine non votato. A loro diciamo che noi ci siamo sempre e che saremo come sempre l’Amministrazione di tutti e fermo restando le rispettive posizioni ed idee, riflettiamo, facciamo tutti un passo indietro, superiamo le divisioni che non hanno ragione d'esistere e lavoriamo per il nostro paese. 

Il Sindaco

Giacinto Mannarino 

Gruppo politico “LONGOBARDI OLTRE IL 2000"

Pubblicato in Longobardi

foto 01Longobardi: Ieri una bella giornata con il mondo della scuola. A seguito del “Programma a sostegno al sistema bibliotecario calabrese per il 2018”. Longobardi è stato ammesso a finanziamento con i fondi europei banditi dalla Regione Calabria. Tra le altre cose, il progetto prevede che ogni piccolo studente delle nostre scuole elementari e medie sia dotato di un eReader/tablet. Sabato 4 maggio nella splendida chiesa si S Domenica, al termine di una giornata formativa con il sindaco Giacinto Mannarino, dirigente Giuseppe Cavallo e l’avvocato Pirillo abbiamo consegnato i buoni per ritirare i tablet. L’avv Pirillo ha spiegato alla giovane platea, quali sono i rischi legati al mondo dei social ed all’utilizzo delle nuove tecnologie.

Pubblicato in Longobardi

long finIn questi giorni sono state pubblicate le graduatorie provvisorie del “fondo per lo sviluppo e la coesione” promosso dal dipartimento urbanistica e beni culturali della Regione. 

Nell’elenco dei “progetti di valorizzazione dei borghi della Calabria” ammessi al “fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc) 2000/2006 promosso dal dipartimento urbanistica e beni culturali della Regione figura anche il Comune di Longobardi. Il bando prevede l’erogazione di un importo complessivo di circa 100 milioni di Euro. Un sostanzioso investimento che mira a preservare l’identità e la storia di dei borghi della Calabria. Longobardi propone il “Borgo di San Nicola Saggio” un progetto integrato di ricettività turistica. 

Oltre che alla preservazione delle strutture, la misura mira anche ad un rilancio del territorio calabrese in termini di turismo. Ancora una volta i nostri tecnici progettano in modo coerente con quanto bandito dalla Regione. Oggi i bilanci degli enti locali soffrono la mancanza di trasferimenti ordinari, pertanto diventa fondamentale utilizzare al meglio i fondi europei. Noi ci siamo sempre, cerchiamo di non farci mai cogliere impreparati. L’esperienza di tanti anni di governo spesso diventa un valore aggiunto. Un doveroso plauso va all’amministrazione regionale che da attenzione alle piccole realtà locali.

Pubblicato in Longobardi

cristoSabato 20 Aprile 2019, nella meravigliosa cornice del centro storico di Longobardi, si svolgerà per la prima volta in assoluto, La Passione di Cristo, rappresentazione a carattere religioso e culturale.

La prima edizione dell’evento, nasce dall’instancabile lavoro che sta svolgendo sul territorio, oramai da parecchi anni, dell’Associazione “I Briganti di Longobardi”. 

Un evento non di facile realizzazione, che vedrà coinvolti 78 interpreti, fattore che ci entusiasma  e che spinge a crescere sempre di più e a credere in un nuovo spirito di quello che amiamo chiamare “Teatro Popolare”, che non sia solamente una rappresentazione di un evento storico ma un percorso di riscoperta personale del senso più autentico del periodo di Pasqua.

Il vero punto forte sarà il coinvolgimento e la partecipazione di tutta la comunità, che si stringe ed abbraccia ancora il centro storico, cuore pulsante della cittadina. Questo, senza ombra di dubbio è il risultato che più fa sperare e che spinge i Briganti a continuare a lavorare insieme a tutta la comunità per creare altri importanti eventi. 

La manifestazione si svilupperà intorno alla rappresentazione della Passione di Gesù, così come scritta nei testi sacri, e la sua narrazione vi prenderà per mano per aiutarvi a ripercorrere le tappe del Triduo Pasquale.

Questo il programma della serata:

ore 15:30, partenza della rappresentazione con il SINEDRIO I, nella piazza antistante la Chiesa Matrice di Longobardi Paese. 

Successivamente si salirà davanti al Teatrino Comunale, luogo in cui verrà inscenata L’ULTIMA CENA, dal quale si proseguirà per arrivare nel giardino di fianco la Casa Comunale, per mettere in scena, simbolicamente, L’ARRESTO DI GESÙ NEL GIARDINO DEGLI ULIVI. 

Si scenderà nuovamente innanzi la Chiesa Matrice per la scena del SINEDRIO II (la Condanna dei Sacerdoti, il tradimento di Pietro, il ripensamento di Giuda che lo porterà al suicidio).

Penultima tappa sarà quella che si svolgerà nella piazza della sede del Consiglio Comunale, in cui andrà in scena il PRETORIO di Pilato e la FLAGELLAZIONE DI GESÙ.

Successivamente alla condanna, si sopraggiungerà sulle gradinate della Chiesa di San Francesco, per dare inizio al CALVARIO. Lungo il percorso, ad attendere il corpo flagellato ci saranno, Maria, madre di Gesù, Simone di Cirene, la Veronica, pronta a raggiungere Gesù e tergere il suo volto con un candido lino, e alcune pie donne che lo compassionavano e piangevano per lui.

Carico dei nostri peccati, umiliato e sopraffatto dal peso delle tante ingiustizie, Gesù affronterà, anche il grande peso della CROCIFISSIONE , cadendo al suolo come un agnello innocente.

Grazie all’impegno dell’intera comunità sarà quindi possibile ripercorrere tutte le tappe dal tradimento di Giuda fino alla Crocifissione.

La rappresentazione, patrocinata dall’Amministrazione Comunale, sarà interamente recitata in modo da far rivivere la vicenda umana e religiosa grazie all’interpretazione degli attori (gli stessi abitanti della comunità) che sono riusciti a immedesimarsi totalmente nella propria parte, grazie anche ai costumi, alle musiche e alle scenografie realizzate.

Pubblicato in Longobardi

bustaFIUMEFREDDO BRUZIO - I Carabinieri della Compagnia di Paola, aliquota radiomobile, coordinati dal capitano Giordano Tognoni e dalla Procura della Repubblica, diretta dal procuratore Pierpaolo Bruni, proseguono nelle attività contro l'uso e lo spaccio di sostanze Stupefacenti. I militari hanno arrestato un 31enne ed un 41enne originari di Longobardi. I due sono accusati, in concorso, di resistenza a pubblico ufficiale e di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. 

Tutto ha avuto inizio quando una pattuglia del radiomobile della Compagnia di Paola, impegnata in un posto di controllo nell’area urbana di Fiumefreddo Bruzio, lungo la SS18, ha intimato l’Alt al furgone in uso ai due uomini. Il veicolo, inizialmente, ha rallentato; salvo poi, in prossimità del posto di controllo, accelerare e proseguire la sua marcia. Ne è scaturito un inseguimento, durato una decina di minuti circa e protrattosi per un paio di chilometri, nel corso del quale il furgone, occupato dai due uomini, ha disegnato rocambolesche traiettorie, in alcuni casi invadendo la corsia opposta, lungo la SS18 e le strade della frazione Marina di Fiumefreddo Bruzio. Durante la fuga i due, mentre percorrevano la SS18, hanno tentato di disfarsi di un involucro in cellophane, lanciandolo fuori dall’abitacolo. Il movimento sospetto non è sfuggito all’attenzione dei militari che, una volta arrestata la corsa dei due fuggitivi nella Marina di Fiumefreddo Bruzio, hanno recuperato l’involucro, scoprendo che all’interno vi erano contenuti 57 grammi di marijuana.

Le analisi condotte con celerità dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti dell’Arma dei Carabinieri hanno permesso di accertare che dal quantitativo di sostanza stupefacente sequestrata, sulla base del principio attivo contenuto nello stesso, avrebbero potuto essere ricavate 222 dosi da destinare alla vendita al dettaglio.

I due arrestati, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, coordinata dal Procuratore Pierpaolo Bruni, sono stati tradotti in regime di arresti domiciliari presso le loro residenze, a disposizione dell’autorità giudiziaria. A seguito del giudizio di convalida il 31enne ed il 41 enne sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

fonte notizia miocomune.it

Pubblicato in Longobardi
Pagina 1 di 15
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Longobardi

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy