BANNER-ALTO2
A+ A A-

A Serra d’Aiello vince la lista Civica “La Svolta” e perde la lista “ Uniti per Serra”.

Notevole la partecipazione elettorale che nella mattinata di lunedì recupera e risale al 49,81%, quasi + 5 punti rispetto alle precedenti consultazioni.

819 erano gli elettori, 408 i votanti, voti validi 400, schede nulle 8

Il risultato finale è sorprendente per una piccola realtà come Serra d’Aiello.

Due erano i candidati Giovanna Caruso e Giovanni Di Lorenzo

Dopo lo scrutinio la differenza tra le liste è notevole

Giovanna Caruso ottiene 222 voti, pari al 55,50% , mentre Giovanni Di Lorenzo ottiene “solo” 178 voti , pari al 44,50%,, con un differenza di 44 voti

La dottoressa Giovanna Caruso è, quindi, il nuovo sindaco di Serra d’Aiello.

Sorprese anche nell’interno delle liste dove due candidati raccolgono l’uno , Innocenti Fabio, 45 voti e l’altro 47.

Pubblicato in Basso Tirreno

Dopo la tiepidezza della registrazione dei votanti alle ore 12.00 quando era poco più del 11% ed in netto calo rispetto alle consultazioni del maggio scorso, una netta ripresa dell’affluenza che raggiunge alle ore 22, cioè 10 ore il 51,74%

Si conserva la flessione del 2,93% rispetto al dato del maggio 2012 quando alla stessa ora aveva votato il 54,52% degli aventi diritto.

Oggi si vota fino alle 15.

Vista la presenza appare sempre più possibile, se non probabile che Abramo non raggiunga il 50%

Se fosse così il prossimo 3 e 4 febbraio i catanzaresi potrebbero essere richiamati al voto per un inaspettato turno di ballottaggio nella quale, sicuramente, come in questa il leit motiv sarebbero irregolarità riscontrate dal Tribunale

Pubblicato in Catanzaro

Domenica 20 e lunedì 21 gennaio Catanzaro è interessata a un turno suppletivo delle elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio comunale e per l'elezione del sindaco dopo che una sentenza del Tar della Calabria ha annullato le operazioni di voto in 8 sezioni cittadine nelle precedenti elezioni, dichiarato nulla la proclamazione degli eletti al Consiglio e del sindaco come emerso dalle elezioni del 6 e 7 maggio 2012.

Sergio Abramo, ha avuto il 50,25% delle preferenze. Molto lontano Salvatore Scalzo (Pd), fermo al 42,60.

La proclamazione avvenne a 72 ore di distanza dalla chiusura dei seggi.

Due le inchieste. Una amministrativa con ripetizione delle elezioni in 8 sezioni.

Una penale che parte dalla supposizione della esistenza di operazioni di scambio di voto anche con passaggio di denaro, inchiesta che vede coinvolto un consigliere eletto della maggioranza.

Domenica e lunedì saranno interessati circa 6.200 elettori.

E con il loro voto potrà essere confermato o ribaltato il primo esito.

Intensa la campagna elettorale, con toni accesi da parte dei due contendenti principali, Abramo e Scalzo, e delle liste a supporto.

Pubblicato in Catanzaro
Pagina 3 di 3
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy