BANNER-ALTO2
A+ A A-

Amantea: Lazzaroli palazzetto dello sport storia infinita trn-news.it

Vota questo articolo
(1 Vota)

sport amaIl palazzetto dello sport si porta dietro una storia senza fine, che dura da più di trent’anni, tanti proclami, infinite promesse che però non trovano ancora una concretizzazione.
Ad Amantea generazioni di ragazzi, attendono il diritto a poter esercitare lo sport per troppo tempo, negato per la mancanza di strutture adeguate.
In un momento di difficoltà come questo, le istituzioni dovrebbero dare il loro contributo alle tante famiglie di Amantea, dando loro un luogo di sicurezza, una struttura che possa essere il motore della ripresa della legalità nel nostro territorio.
Il palazzetto dello sport è una di quelle incompiute di questa terra di Calabria, dove il sentimento dell'indignazione ha lasciato il posto alla rassegnazione.
Il palazzetto dello sport è quasi ultimato, doveva essere consegnato alla comunità nel 2013 ma ancora è li, con le porte sbarrate. Ci hanno riferito che mancano solo le opere di urbanizzazione, la pavimentazione esterna e la recinzione. Internamente la struttura è ultimata, intravedendo dalla porta d’ingresso abbiamo notato parecchie infiltrazioni d’acqua. Se non si fa presto, il palazzetto andrà in malora.
Per denunciare lo stato d’abbandono della struttura, abbiamo contattato la brava giornalista dell’emittente televisiva LaCTV, Tiziana Bagnato che ha colto l’invito ed è venuta a documentare tutto.
Sul posto erano presenti i ragazzi dell’associazione ASD BEACH&VOLLEY Amantea con il presidente Vincenzo Pugliano, che da tempo si battono per l’apertura del palazzetto, con continui appelli all’istituzione provinciale, che ha in carico il completamento dell’opera.
Questi ragazzi hanno il Sacrosanto diritto di essere ascoltati e di realizzare il sogno di avere finalmente una struttura adatta per praticare sport.
Oggi abbiamo lanciato l’ennesimo appello per sensibilizzare le istituzioni affinché si giunga presto ad una soluzione.
Il servizio andrà in onda domani durante le edizioni del TG di LaC news24, alle ore 14.30 e 20.30.
Amantea NON è un paese di MAFIA, ora lavoriamo tutti insieme per costruire un paese migliore!!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2

Follow us on Facebook!

Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy