BANNER-ALTO2
A+ A A-

VINCENZOAd Amantea, il centro cittadino è completamente vuoto per la massiccia adesione delle associazioni di categoria per la tutela e per il contrasto della diffusione del Corona Virus.
Le associazioni commercianti di Amantea e di Campora hanno deciso per la totale chiusura delle attivita', per questo va il mio plauso a tutti per il coraggio e la fermezza rispetto alla tutela della salute di tutti; una decisone che gli fa onore!!
Ad essi e a tutti i cittadini di Amantea va riconosciuto un grande senso di responsabilità per la salvaguardia dell’intera cittadina.
Sono convinto che per fermare il virus c’è solo una strada da perseguire, il blocco totale ad oltranza di tutte le attività, ad eccezione dei servizi essenziali per almeno 15 giorni.
A tutte le attività sarà necessario riconoscere un giusto aiuto in termini di incentivi, soprattutto sulla parte dei tributi.
Intanto ad Amantea abbiamo lanciato, FINALMENTE, un messaggio chiaro; se restiamo uniti VINCIAMO TUTTI!!
Ricordiamoci di limitare al massimo gli spostamenti e continuiamo a stare tutti a casa.
W Amantea

Pubblicato in Primo Piano

quarantenaQuesta mattina, come d'altronde tutte le mattine, sono uscito presto per attività lavorativa, ci si rende conto che non siamo in una situazione normale, sembrava un lunedì, ma non era un lunedì, sembrava una domenica mattina presto, ma non era domenica, la nostra bella cittadina si adegua alle direttive nazionali ottemperando, anche in misura maggiore rispetto alle attuali disposizioni ministeriali, alla chiusura di tante attività commerciali, artigianali ed imprenditoriali. Gente in giro ce n'è poca, e si vedono le tante ronde delle forze dell'ordine, più che per verbalizzare coloro che sono in giro, le stesse sono a dare spiegazioni alla popolazione su come comportarsi.

In Calabria, ancora per il momento, sono pochi i casi di contagio, ma la preoccupazione della popolazione è molto alta, sempre a causa di coloro i quali sono arrivati da fuori regione.

In questo senso Amantea attualmente ha una cinquantina di persone in quarantena, molti dei quali volontarie, altre segnalate attraverso il numero ministeriale. 

Ad essere in quarantena non sono solo le cinquanta persone arrivate dal nord Italia, ma anche loro familiari, tutti vengono seguiti ed attenzionati da parte del servizio sanitario nazionale e delle forze dell'ordine, non sappiamo se questo basti a contenere eventuali contagi, ce lo auguriamo.

Ci teniamo a ribadire di non uscire dalle proprie abitazioni, se non per motivi distretta esigenza lavorativa, di salute o per approvvigionarsi di alimenti.

Vedere comunque gente a Piazza Commercio, anche se con mascherine, a scaldare le panchine pubbliche, è qualcosa che non va bene, ci possono dare mille motivazioni per evitare di rimanere a casa, ma oggi è un obbligo rimanere all'interno delle proprie mura di casa.

comune-amantea-01Ieri pomeriggio, poco prima del Decreto del Presidente Conte, già la Commissione Straordinaria del Comune di Amantea aveva edito un avviso pubblico affisso sia alle porte dell'ente, su Corso Umberto Primo, che pubblicato on-line, sul sito del Comune di Amantea.

L'avviso recita testualmente, che a tutela degli operatori e della utenza, il Comune ha l'obbligo di limitare in via preventiva le occasioni di contagio, pertanto, si informa la popolazione che il nostro Comune ridurrà l'orario di lavoro di apertura al pubblico con le seguenti modalità, dal lunedì dalle ore 9.00 alle ore 12:30 e il mercoledì dalle ore 15:30 alle ore 18,00.

Gli utenti potranno entrare uno alla volta e dovranno mantenere un metro di distanza da ogni operatore comunale, la Polizia Municipale dovrà regolare l'accesso e la fruizione del servizio comunale.

Pubblicato in Politica

furto2Questa notte è stato perpetrato un furto di gasolio ai danni di un'azienda che si occupa di nettezza urbana ad Amantea, ignoti si sono introdotti nell'aria dell'Isola Ecologica ad Acquicella, ed hanno divelto un tappo per l'erogazione del gasolio, e svuotato 2 serbatoi in contemporanea, per circa 170 litri.

È stata presentata regolare denuncia di furto presso le autorità competenti, che con immediatezza, si sono messi a visionare i filmati delle telecamere nascoste posizionate all'interno dell'Isola Ecologica.

Pare che a commettere il furto siano 3 persone già note alle forze dell'ordine, si spera possono essere, comunque, individuati in un breve tempo e denunciati a piede libero per sottrazione di combustibile.

Erano diversi anni che dalle nostre parti non si sentivano furti di tale genere, probabilmente mentre lo stato è impegnato in altro, la criminalità, anche quella spicciola, prolifera in nicchie di assoluta impunità, pertanto è importante perseguire anche questi piccoli crimini e con fermezza dare pene pesanti.

La nostra città non ha bisogno di questa criminalità, che va combattuta in maniera ferma e decisa, l'onda dello scioglimento del comune di Amantea, per infiltrazione mafiosa, deve essere per la popolazione un momento di riscatto e di rivincita per il futuro nostro e dei nostri figli.

diamante2020Alla stazione di Diamante con la polizia municipale e il vicesindaco Pino Pascale. Stiamo effettuando i controlli necessari per far fronte al rientro delle persone dalle zone rosse. É questa la misura per l’emergenza del coronavirus, adottata dal sindaco Magorno, dopo la bozza del decreto legge che ha comportato la fuga dalle stazioni di Milano e da quelle delle zone rosse

Fonte notizia pillamaro.it

Pubblicato in Alto Tirreno

sanità2020Ho letto con molto dolore la denuncia della signora di Catanzaro ,moglie del paziente affetto

da coronavirus ricoverato nell'ospedale del capoluogo calabro. Mi è sembrato di vivere un

dejas vue anche se la malattia non è uguale ma i comportamenti sì e mi spiego . Ho perso

mio marito recentemente e in tutto il percorso della sua malattia in ospedale quello che mi

ha rattristato molto e mi ha prostrata ulteriormente è stata questa incapacità di umanità

riscontrata . Per carità ci sono casi anche di persone che si prodigano per il benessere dei

propri pazienti ma ,parlo per esperienza personale ,io purtroppo questa abnegazione non

l'ho trovata . Chiedere un informazione , trovare un minimo di partecipazione

condivisa,,essere coinvolti nell'evolversi della malattia è come chiedere una cosa che non

appartiene al loro mondo . Sono chiusi nei loro camici ,chiusi nei loro discorsi che non

accettano altri soggetti,che non ammettono pareri diversi . Che sanità è mai questa ? La

signora ha tutta la mia solidarietà ,tutta la mia comprensione ,tutta la mia pietas . Le auguro

di poter abbracciare presto suo marito e di dimenticare questa "umanità "che non ha niente

di umano. Speriamo che il coronavirus abbia pietà di noi e ci risparmi perché non avremo

nessuna possibilità ,nessuna alternativa di salvezza.

Ida Francescano

Pubblicato in Primo Piano

incidente galleria20

Oggi, intorno alle 12, la pattuglia della Polizia Municipale, ha evitato probabili incidenti nella galleria di Coreca.

Gli istruttori Provenzano e Aloe durante le ore di pattugliamento sulla SS18, visto il traffico sostenuto ed il maltempo, hanno notato un auto in panne con le quattro frecce accese sulla corsia nord della galleria. Immediatamente si sono prodigati ed il loro tempestivo intervento ha assicurato la normale viabilità del traffico all'interno della galleria ed evitato possibili incidenti.

Dopo aver messo in sicurezza i conducenti dell'autovettura, i vigili urbani di Amantea insieme al personale dell'anas, da loro stesso contattato, hanno portato l'auto fuori dalla galleria e scortato la stessa fino al più vicino meccanico.

La cronaca di questo intervento, andato a buon fine, ci fa riflettere nuovamente sulla chiusura della strada che dalla Tonnara porta Coreca, non solo sulla sua funzionalità economica e turistica, ma anche sulla necessità che sia al più presto riparata, poiché nel caso di problemi all'interno della galleria di Coreca, Amantea sarebbe di fatto isolata dalla frazione di Campora San Giovanni e viceversa.

incidentre20

Pubblicato in Primo Piano

comune-amantea-01Si è svolto in data 05/03/2020 l’incontro da noi richiesto alla Commissione Prefettizia insediatasi presso il Comune di Amantea che sarà impegnata ad amministrare la città per i prossimi 18 mesi.

Un incontro cordiale in occasione del quale la delegazione di Fratelli d’Italia ha potuto presentare la città con le sue problematiche, le peculiarità e potenzialità, il suo patrimonio culturale e sociale.

Sono state elencate le urgenze che nell’arco della loro permanenza a nostro avviso dovranno comunque essere affrontate e risolte, tutte trascritte su un documento consegnato ai Commissari, in modo particolare si è discusso del Lungomare, delle problematiche in località Tonnara/Coreca, delle Scuole medie, del decoro urbano con particolare riguardo alla organizzazione della raccolta rifiuti solidi urbani anche nelle periferie in cui per diversi giorni (in alcuni casi mesi) non viene effettuata nonchè della necessità di una costante pulizia e disinfestazione del territorio.

Si è sollecitato l’esecuzione della Gara d’appalto per strisce blu e l’affidamento dei Photored dei semafori, interventi necessari per garantire una corretta viabilità e un sistema di accoglienza dei turisti e dei clienti degli esercizi commerciali.

In prospettiva della stagione turistica si è fatto riferimento al patrimonio ambientale e storico-culturale della citta per il quale occorre una costante attenzione, in modo particolare per il centro-storico e il parco Comunale “la Grotta”.

La delegazione ha anche illustrato quali sono le tradizioni culturali che caratterizzano la nostra città, come la tradizionale processione delle “Varette”, la Festa del Santo Patrono, la Fiera d’autunno, tutte manifestazione di alto interesse per i nostri concittadini oltre che di rilevanza sociale e culturale.

Su tutte le problematiche di cui si è discusso abbiamo offerto anche alcune notizie utili e idee per la loro rapida soluzione, Amantea non si può fermare, 18 mesi sono lunghi ed è necessario, sebbene con una pianta organica sottomisura, garantire il funzionamento della macchina comunale per far si che essa possa continuare a rappresentare un punto di forza per l’intero comprensorio sia dal punto di vista commerciale che turistico.

I Commissari hanno accolto il contributo offerto dalla delegazione, appuntando quanto Loro esposto e assumendo l’impegno di fare da subito le dovute verifiche con gli uffici per poi procedere attraverso atti concreti, FDI ha offerto la massima collaborazione, vigilerà, seguirà gli sviluppi per quanto ampiamente esposto e se necessario sarà pronta ad intervenire nell’interessa della comunità nepetina.

Pubblicato in Politica

elezione20Con un leggerissimo ritardo sull'orario previsto oggi, alla presenza di due dei tre commissari straordinari del Comune di Amantea, viceprefetto dottor Turco e dottor Nuovo, si è dato il via al sorteggio per la nomina dei scrutatori e dei supplenti per il referendum popolare del 29 marzo 2020, poi rinviato dal governo nel CdM di oggi pomeriggio.

Anche se il sorteggio era a porte aperte il pubblico presente era molto scarso, questo per noi, è sintomatico di un momento difficile per l'ente comunale, a seguito dello scioglimento del Consiglio Comunale, la popolazione nutre grosse difficoltà a concepire ed a digerire tale onta indelebile, comunque il sorteggio si è concluso in una mezz'oretta scarsa, alla presenza inoltre di due Funzionari dell'Ente, dottor Gaetano Vigliatore e dottor Eugenio Mannarino.

Di seguito vi elenchiamo gli scrutatori effettivi e i supplenti, nel caso di rinuncia nei termini previsti.

Scarica i nominativi scrutatori

Pubblicato in Primo Piano

scuoleIl dirigente scolastico professoressa Antonella Bozzo sul sito www.mameliamantea.edu.it/comunicazioni-scuola-famiglia/931-emergenza-sanitaria-sospensione-attivita-didattica.html , comunica che: "sulla base delle notizie diffuse dal Presidente del Consiglio dei Ministri e dal Ministro dell'Istruzione sugli organi di stampa, si comunica che da domani 5 marzo 2020 e fino al 15 Marzo 2020, in tutti i plessi dell'istituto le attività didattiche saranno sospese". 

Inoltre il dirigente illustra che "ogni ulteriore informazione sarà resa nota alle famiglie, ai docenti e al personale della scuola mediante pubblicazione sul sito istituzionale della scuola o mediante comunicazione tramite registro elettronico.

Pagina 6 di 177
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy