BANNER-ALTO2
A+ A A-

Questo il comunicato di Sergio Ruggiero sulla metafora “Cade dalle nuvole”.

 

“La Segretaria d.ssa Mercuri, che è anche Responsabile dell’Ufficio di ragioneria, cade dalle nuvole”, ho detto tra le altre cose durante l’ultimo Consiglio comunale, quando è emerso l’ormai famoso buco di bilancio.

 

Naturalmente con quella metafora intendevo significare la sorpresa della Responsabile, serissima persona, come noi altri consiglieri giustamente sorpresa di fronte alle rivelazioni dell’Assessore Tempo.

Ma la presidente del Consiglio Morelli ha avuto da ridire, sottolineando una mia recidività nell’uso di un linguaggio irrituale, circa l’impiego “disdicevole” della metafora, forse perché pronunciata in dialetto: “cade d’i negli”.

Mi soffermo un momento sul suo significato.

Nell’armamentario mistico cristiano, tra le nuvole risiedono sia i santi che gli angeli i quali, cadendo improvvisamente sulla terra gravida di peccato, esprimono amaro stupore di fronte a quello che succede. A quanto pare è questa la matrice della metafora in questione.

 

Mi viene in mente il Gesù Cristo senza braccia della buonanima di Fortunato d’a Chianura, che di queste cose s’intendeva assai.

Certo i santi e gli angeli non sono di questo mondo, ma volendo trasporre la gerarchia celeste nella secolare realtà del nostro Comune, tra gli angeli increduli non potrei non collocare la Segretaria comunale Responsabile dell’Ufficio di ragioneria, nel suo duplice ruolo forse la figura maggiormente deputata a mantenere dritta la barra della Trasparenza.

Gli angeli, rammento, secondo l’iconografia dello Pseudo Dionigi che tanto scrisse su di loro, sono composti di materia incorruttibile, pura e trasparente.

 

A questo punto sfido chiunque, non esclusa l’amica Morelli, a qualificare disdicevole l’utilizzo della metafora in questione.

E sfido chiunque a non rilevare l’abisso di confusione che regna ormai sovrana tra gli scranni del Consiglio, una confusione che induce a stigmatizzare come disdicevole la pronuncia di una metafora dal significato chiaro, ampiamente usata nel lessico corrente, irridente solo all’apparenza, e non semmai a riflettere debitamente prima di votare bilanci e variazione di bilanci che, anche alla luce degli ultimi eventi (ma lo abbiamo sempre rilevato), dovrebbero essere oggetto di qualche ulteriore riflessione, e che, proprio per non essere irrituale, ho già qualificato “improbabili” per non utilizzare qualche aggettivo molto più brutale.

Notifico infine alla gentile Presidente Morelli che ancora sono in attesa di risposte alle interrogazioni riguardanti l’entità del debito del Comune di Amantea.

09.10.2016                                         Sergio Ruggiero         Gruppo “La nuova Primavera”

Pubblicato in Cronaca
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy