BANNER-ALTO2
A+ A A-

La periferia contesta l’Amministrazione comunale amanteana

Vota questo articolo
(2 Voti)

Sono lì davanti alla porta del sindaco a contestare lo stato di inaccettabile abbandono nel quale la frazione San Procopio versa da tempo.

Lamentano lo stato di abbandono delle strade.

Le carreggiate sono piene di pericolose buche e le cunette sono piene di erbacce.

 

Contestano la mancanza dell’acqua potabile. Da almeno 20 giorni non riescono nemmeno a farsi una doccia. Vanno avanti con le bottiglie.

Contestano anche la insufficiente raccolta della spazzatura. Spazzatura che resta abbandonata davanti alle loro abitazioni e soggetta alle intemperie, al sole in particolare, ed agli animali.

Ed allora questa forte reazione.

Quasi una occupazione, decisa e intensa.

Ma non è l’unica reazione.

Hanno già presentato un esposto al servizio di igiene sanitaria e si aspettano che qualcuno intervenga per prendere atto della situazione, correggendola.

E non basta. Vogliono denunciare il comune tramite un legale contestando la mancata erogazione di queste tre importanti servizi.

A ricevere gli abitanti della popolosa frazione ben tre assessori: Caterina Ciccia, Luca Ferraro e Rocco Giusta.

Il sindaco era assente.

Gli amministratori hanno ascoltato le lamentele ed offerte ampie garanzie di intervento e di soluzione ai problemi esposto.

In particolare per quanto riguarda l’acqua hanno garantito:

- che stanno effettuando la riparazione delle perdite,

-che stanno controllando tutti i tombini per verificare eventuali allacci abusivi

-che l’acqua non dovrebbe più mancare.

Poi per quanto riguarda la raccolta Porta a Porta hanno evidenziato la recente assunzione di ben 13 nuove unità e l’acquisto di due nuovi automezzi, così che ora la raccolta inizierà in ogni parte di Amantea.

E comunque hanno dichiarato che è volontà dell’amministrazione comunale interrompere il rapporto con la Multiservizi iniziando il servizio direttamente da parte del comune.

Infine per quanto riguarda le strade interpoderali l’amministrazione assume l’impegno di intervenire in tutte le strade periferiche.

Per oggi il popolo di San Procopio è rimasto solo parzialmente soddisfatto ma la forza espressa dagli abitanti della popolosa frazione e le loro forti parole ci hanno offerto la visione di una posizione di forte contestazione, tale da farci ritenere che non finisce certamente qui e tantomeno così.

Tanti di loro sono pronti a denunciare l’amministrazione per la mancata erogazione dei citati primari servizi.

E tanti di loro hanno forti dubbi sulla reale capacità e volontà dell’amministrazione di affrontare pienamente i problemi esposti.

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2

Follow us on Facebook!

Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy