BANNER-ALTO2
A+ A A-

vacanze-low-cost-620x280Oggi la gran parte delle persone si affida alla Rete per acquistare biglietti aerei o per prenotare un hotel. Non sono molti però quelli che sanno efficacemente organizzare un viaggio in ogni suo aspetto e magari anche risparmiando.

Le possibilità sono sostanzialmente due o ci si affida ad un’agenzia viaggi, che però va pagata, oppure si cerca di fare da soli. Online ci sono molti strumenti che possono aiutare anche i meno esperti ad organizzare un viaggio, tenendo adeguatamente d’occhio anche il fattore economico.

Se si riesce a risparmiare si può viaggiare di più, questo come ovvio è una notevole leva che spinge molta gente a cercare soluzioni sempre nuove per viaggi low cost.

Internet permette di informarsi a dovere e di confrontare anche le offerte di hotel, B&B, ristoranti, ecc. Basta avere un po’ di pazienza e affidarsi a siti che effettuano una rapida comparazione di prezzi e caratteristiche dei servizi per trovare la soluzione perfetta per le proprie esigenze.

Se siete dei viaggiatori abituali o vi piacerebbe diventarlo, valutate l’iscrizione a newsletter, pagine Facebook, canali Telegram o una guida alla scoperta della Corsica che vi diano periodicamente informazioni su promozioni e altre vantaggiose opportunità per risparmiare. Ricordate che molte compagnie aeree, così come gli alberghi e vari operatori del settore, puntano molto sulla fidelizzazione della loro clientela, pertanto propongono spesso codici sconto e offerte riservate proprio a chi li segue sui social o s’è iscritto alla loro newsletter. In genere queste comunicazioni non sono particolarmente invasive e possono veramente tornare molto utili a chi desidera risparmiare.

Anche le community di viaggiatori, si tratti di forum di discussione, gruppi, pagine social o chat, possono essere una risorsa interessante per scoprire opportunità di viaggio low cost, oltre che luoghi virtuali divertenti da frequentare e nei quali scambiare pareri e condividere le proprie esperienze. Magari potreste conoscere online i vostri prossimi compagni di viaggio, o semplicemente scoprire una meta che non conoscevate.

Internet è una risorsa estremamente utile e preziosa. Si tratta di un’autentica miniera di informazioni costantemente aggiornate, bisogna però imparare a filtrarle a dovere, per trovare quello di cui realmente si ha bisogno. Con l’esperienza si impara a riconoscere le fonti più attendibili e aggiornate, lasciando perdere il resto.

Sul sito https://www.voli-offerte.com è possibile scoprire con facilità quali sono le compagnie aeree e le tratte più convenienti, nei vari momenti dell’anno, così da decidere dove andare e quando partire per spendere il meno possibile.

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

FabbricaDomenica 27 agosto 2017 la più nota discoteca della Riviera Romagnola è pronta a trasformarsi in una scuola. Per un giorno l’iconico locale di Riccione diventerà una Università della Comunicazione.

Il Cocoricò nella giornata di domenica ospiterà l’evento speciale La Fabbrica dei Leader, un corso di comunicazione che porta la firma di Luigi Crespi ed è organizzato da Indexway.

L’importanza della comunicazione è nota ormai a tutti. Siamo tutti, chi più chi meno, coinvolti in processi di comunicazione. Comunicare però non è un semplice processo, servono tecniche e strumenti utili per portare innovazione, sviluppare tendenze e creare valore. Il corso La Fabbrica dei Leader ha questo importante obbiettivo di istruire i comunicatori sulle possibilità presenti e future di un ramo in continua evoluzione.

Proprio sotto la suggestiva piramide di vetro del locale si terranno le lezioni. L’edutainment ovvero l’unione di divertimento ed educazione è la tecnica scelta per trasmettere la conoscenza in questo ambito creativo e dinamico che è la comunicazione.

I temi trattati dal corso La Fabbrica dei Leader sono molteplici. Si esploreranno le basi della storia della comunicazione, si affronteranno le applicazioni delle neuroscienze e si entrerà nel mondo di internet e dei social network.

I contenuti del corso di comunicazione verranno presentati da docenti di rilievo, provenienti da diverse realtà.

Lo stesso Luigi Crespi, organizzatore dell’evento, salirà in cattedra a raccontare le sue esperienze poliedriche nel mondo dello sport, della politica, della vendita e della pubblicità.

Terrà delle lezioni sulla comunicazione anche il giornalista e scrittore Luca Telese. Esperto di comunicazione politica, ma anche autore televisivo e conduttore offrirà la sua esperienza ai partecipanti con competenza.

Con la sua carica di ironia e tutta la sua simpatia anche Paolo Ruffini, attore e registra, avrà modo di raccontare la sua esperienza in ambito comunicativo. Il suo successo sui social non fa che confermare la sua attitudine alla comunicazione.

Esperto di denaro e di tecniche comunicative anche Alfio Bardolla avrà il suo spazio in cui tramandare ai partecipanti le migliori strategie in questo settore.

Parteciperanno in qualità di coach all’evento anche Mario Niccolò Messina, Natascia Turato, Ambrogio Crespi, Marco Gandolfi Vannini, Domenico Oliva, Giuseppe Inchingolo e Biagio Semilia.

Il corso si svolgerà a partire dal pomeriggio di domenica fino alla mezzanotte. Tra le 15.00 e le 15.45 verrà effettuato l’accredito dei partecipanti. Alle 16.00 è previsto l’inizio del programma del corso che si sviluppa come da programma qui di seguito.

  • 16.00 – 17.00 Il Cocoricò: una case history di trent’anni

  • 17.00 – 18.00 La comunicazione come strumento di crescita

  • 18-00 – 20.00 I segreti del web

  • 20.00 – 21.00 Buffet

  • 21.00 – 22.00 I comunicatori della storia: gli archetipi

  • 22.00 – 22.30 Comunica “A… bbestia”

  • 22.30 – 23.00 Una storia di successo

  • 23.00 – 00.00 Conclusioni

Aspettando l’alba Cocoricò Dj History – trent’anni sotto la piramide

Il prezzo del corso che si terrà domenica 27 agosto è di 120,00 euro comprensivo della partecipazione alle lezioni e del relativo materiale didattico.

Un’ottima occasione per visitare Riccione in questo periodo, approfittando delle offerte presenti su www.hotelriccione.travel

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

riccione01

Riccione è un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti della vita notturna, non solo nei mesi più caldi dell'estate - luglio e agosto - ma già da maggio e fino all'autunno. Le discoteche di Riccione, d'altro canto, sono celebri in tutta Italia: essendo così numerose, propongono serate per tutti i gusti. 

 

Dopo il tramonto ci si scatena

Al calar del sole, insomma, Riccione non chiude i battenti ma, anzi, si anima ancora di più, magari grazie ai balli in spiaggia al Marano. In tutto sono circa 300 i locali tra pub e bar in ogni angolo della città. Il Byblos, il Peter Pan e la Villa delle Rose sono nomi che sono entrati nella storia e che ormai da generazioni garantiscono musica e incontri, mentre per chi è in cerca di una location un po' più chic non c'è altra soluzione che quella di recarsi al Prince.

L'organizzazione precisa e attenta fa sì che ogni settimana si alternino appuntamenti importanti ed eventi che attirano persone da tutto il Nord Italia e non solo: alle consolle si danno il cambio i re della happy house. La musica house è anche il punto di forza del Cocoricò, che pure è anche il regno della musica elettronica e di quella tecno. Non lontano da Riccione, a Gabicce Mare, c'è la Baia Imperiale.

 

Il Samsara

Al Marano, uno dei locali più di tendenza è il Samsara Beach, una struttura che si contraddistingue per il suo stile innovativo e per le sue linee eleganti. Si tratta di una location ideale per tutti i beach lover, vale a dire gli amanti della spiaggia che hanno intenzione di vivere il mare in maniera inedita. Insomma, le mode cambiano e i trend si evolvono, ma la notte a Riccione è sempre sinonimo di divertimento e svago. Che si abbia voglia di recarsi in un locale sulla spiaggia o in uno street bar, c'è solo l'imbarazzo della scelta. 

 

Viale Ceccarini

Ovviamente, il fulcro di Riccione - Viale Ceccarini - anche di notte è sempre vivo: non solo perché i negozi rimangono aperti anche di sera, ma soprattutto perché sono molti i bar e i locali che assicurano proposte imperdibili. Tra ristoranti e boutique, insomma, non è detto che si debba per forza ballare per trascorrere una notte diversa dal solito.

 

Le soluzioni più fashion

Come detto, però, è il Marano il luogo in cui si concentrano i locali più trendy: si tratta della porzione di spiaggia che porta a Rimini, sul finire di viale D'Annunzio, con decine e decine di bar e discoteche situati gli uni di fianco alle altre, con buffet e dj set che allietano i turisti. Chiunque può vedere assecondati i propri gusti: l'Hello Darwin, il Mojito Beach, il Palma Beach Paradise e l'Hakuna Matata sono raccomandati a chi è intenzionato a stare in spiaggia anche di notte, mentre il Saute, il Makkaroni, lo Zenzero e il Beach Cafè si distinguono per le loro atmosfere glamour.

 

L'Aquafan

Non bisogna dimenticare, poi, che di notte è aperto anche l'Aquafan, dove per altro sono ospitati gli studi estivi di Radio Deejay: al parco divertimenti che da poco ospita il Black Hole l'intrattenimento e l'animazione continuano anche dopo che il sole è tramontato. Un esempio per tutti? Il più grande schiuma party del mondo. Ma la vita notturna trova il suo climax in una delle tradizioni più invitanti e più speciali dei turisti di Riccione: il bombolone alla crema con il cappuccino assaporato al mattino, dopo una notte intera di balli e fatiche. A meno che non si voglia essere romagnoli fino in fondo: in quel caso, prima di andare a letto non si può fare altro che concedersi una piadina con lo squaquerone e la rucola. 

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

Aumentare il numero dituristi siciliani in Greciae il numero di turisti greci in Sicilia: è questo lo scopo dell'accordo che è stato raggiunto tra la Kede, l'Unione centrale dei comuni greci, e l'Anci Sicilia, vale a dire la sezione regionale dell'associazione nazionale che raggruppa i comuni italiani. Per raggiungere l'obiettivo auspicato, il primo passo dovrà essere quello di abbassare i prezzi dei biglietti aerei tra l'isola e il Paese ellenico, in modo tale da favorire un maggiore afflusso turistico in entrambe le direzioni.

aereo

La bozza di accordo

La prima bozza di accordo che è stata sottoscritta dai rappresentanti delle due associazioni dovrebbe condurre alla firma di un vero e proprio protocollo di intesa che si baserà sulla fruizione di finanziamenti attivati dalla Comunità Europea: anche laFondazione Federico II dovrebbe essere partner dell'iniziativa. Giovanni Ardizzone, il presidente dell'Ars, ha voluto mettere in evidenza che in virtù di tale accordo si intende chiedere un abbattimento delle tariffe aeree alle istituzioni, in modo tale da poter beneficiare di nuovi voli diretti per tratte aeree inedite. Ardizzone, in particolare, si è lamentato non solo della scarsità dei collegamenti (offerti solo durante la stagione estiva e con poche destinazioni raggiunte, tra cui Santorini), ma anche del costo dei biglietti (con prezzi che possono arrivare a superare i mille euro).

Non solo turismo

Insomma, lo scopo è quello di non limitarsi a pensare ai greci che vogliono venire in vacanza in Sicilia per apprezzare i villaggi turistici in costa Iblea, il mare di Messina, il mercato di Palermo, gli arancini e la pasta con le sarde: occorre un punto di vista più completo e uno sguardo più generale, come ha avuto modo di spiegare Leoluca Orlando, il presidente dell'Anci Sicilia, secondo il quale è effimero pensare al collegamento unicamente in un'ottica turistica. Ecco perché da ambo le parti - quella greca e quella siciliana - si è sentita la necessità di favorire unapresenza costanteche non coinvolga solo i turisti ma anche, per esempio, l'organizzazione di meeting e congressi.

Sì agli scambi culturali

Scambi commerciali, allora, ma anche scambi culturali e, più in generale, incontri bilaterali, come è stato previsto dalla bozza di protocollo che è stata definita da Anci Sicilia con l'ente omologo greco. Giorgos Patoulis, il presidente della Kede, ha voluto far notare che in un contesto politico ed economico come quello europeo che sta affrontando una situazione di crisi il compito delle amministrazioni locali deve essere quello di unirsi. I legami tra realtà differenti al di là dei confini nazionali, insomma, sono in grado di consolidare gli scambi e di renderli più solidi. In un momento in cui i movimenti anti-europeisti sembrano sempre più forti, ecco che dalla Sicilia arriva un richiamo a cercare la collaborazione degli altri Paesi e delle altre realtà per sopravvivere più facilmente.

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

viaggia

Di recente mi è capitato di dover organizzare un piccolo viaggio. Si trattava di un soggiorno di due notti in una città d’arte italiana per due persone, in compagnia della mia metà. Ebbene, era da tempo che non navigavo sul web in cerca di offerte di hotels, appartamenti o mete da visitare. Quello che ho subito notato sono state le molte possibilità che avevo a disposizione e di conseguenza ero in preda ai ma classici interrogativi che suppongo attanaglino tutti quelli che stanno per prenotarsi on-line. Ad esempio, come fare a confrontare le diverse offerte e scegliere la soluzione più congeniale alle nostre esigenze? Molti portali consentono di prenotare solo l’alloggio o solo il volo, e così succede che si debba navigare su diversi siti per poter prenotare in toto la vacanza. Ma per fortuna ho scovato invece il sito www.hotelsclick.com che racchiude molteplici combinazioni per poter prenotare il proprio viaggio. È davvero un portale d’immediata comprensione e ricco di molti spunti anche per chi, il posto del prossimo viaggio non l’ha ancora definito. Infatti, la sezione in cui è disponibile una lista completa con le principali attrazioni turistiche da tutto il mondo è utile a chiarirsi le idee e perché no? Cambiarle. La meta da visitare può essere in Italia, come nel mio caso, ma se non vedete l’ora di scoprire un paese diverso ci sono molte capitali europee e luoghi consigliati che potrete vagliare e poi scegliere comodamente tra tutte le soluzioni. Decidere l’alloggio è forse la parte più impegnativa nella fase di prenotazione di un viaggio, ma questo portale ha tutto quello che state cercando per semplificare la vostra impresa. Puoi trovare le migliori risorse e tutti i suggerimenti per scovare le offerte di hotel, ostelli e appartamenti vacanze a basso costo. Il procedimento è molto intuitivo: è sufficiente scegliere il paese, la città, la data di arrivo, il numero di notti. Poi resta da cliccare su Cerca e Hotelsclick.com troverà l'alloggio giusto per le tue esigenze, proponendo una serie di alternative tra i prezzi più vantaggiosi. Se dovessi necessitare anche di un mezzo di trasporto, sulla stessa piattaforma è possibile prenotare il volo, il traghetto, l’auto, la crociera o lo yacht che fa per te. Finalmente l’accesso a tutte le combinazioni possibili per il tuo soggiorno non è un miraggio, Hotelsclick.com è un sito professionale e completo. Se al contrario di com’è stata la mia esperienza, sei un viaggiatore dell’ultimo minuto, ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina delle offerte last minute. Il risparmio è assicurato e potrai trovare offerte aggiornate e convenienti. Inoltre, se vuoi essere sempre informato sulle ultime occasioni, iscriviti alla newsletter per programmare le tue vacanze in base all’offerta del momento che ti arriverà via mail. Se scarichi l’App gratuita di Hotelsclick.com in esclusiva un 5% di sconto sul tuo totale di spesa. L’ultima operazione consiste nell’utilizzare i metodi di pagamento sicuri del portale: carta di credito, visa e Paypal. Il servizio ti offre anche la possibilità di rivolgerti a un call center per ogni informazione aggiuntiva, rintracciabile sia in Italia sia all’estero dal lunedì al venerdì e anche il sabato mattina fino alle 13 ora locale.

Hai già prenotato? Allora registrati sul sito e accedi al tuo profilo personale. Per viaggiare basta un click.

stanza

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

bagniI sistemi modulari per bagni Ala Rational rappresentano la vera sfida verso il futuro nel campo dell'arredamento interni per bagni.Un sistema in grado di poter arredare i bagni senza l'intervento di muratori, piastrellisti, idraulici e pittori, in poco tempo e con una spesa relativamente bassa. L'Ala Rational Systems srl, nata nel 1978, produce e installa cellule bagno industrializzate, forte di una esperienza trentennale che ne garantisce affidabilità e professionalità. 

Già nel 1990 sperimentò soluzioni rivoluzionarie per ottimizzare lo spazio e rendere il bagno, o qualunque stanza, assolutamente accessibili grazie anche all'uso di pareti modulari versatili e Porte rototraslanti in grado di ricavare spazi prima assolutamente impensabili. Grazie ai sistemi modulari per bagni Ala Rational, oggi è possibile ottenere soluzioni per l'arredamento del bagno senza vincoli costruttivi e senza la necessità di costosi e lunghi interventi murari. 

Grazie ad una rete di vendita ben organizzata in tutta Italia e anche all'estero, Ala Rational ha servito oltre 10 mila clienti, garantendo sempre elevata professionalità nella gestione pre-vendita e post-vendita, nel pieno rispetto dei criteri prestabiliti e dell'alta qualità, frutto di una esperienza ormai consolidata nel tempo. Rivolgersi ad Ala Rational System significa affidarsi a dei professionisti in grado di garantire sempre il risultato desiderato da parte dei committenti. 

La sperimentazione di pareti modulari componibili, denominate Easywall, ha risposto in modo efficace alla soluzione di problemi logistici inerenti l'ottimizzazione dello spazio, senza comprometterne funzionalità ed estetica. Realizzate con pannelli sandwich composti da fogli di alluminio, hpl e acciaio inox con anima in poliuretano espanso, questi pannelli hanno il supporto di piedini dall'altezza di 15 cm assolutamente regolabili. 

L'ottimizzazione dello spazio è garantita anche dalle comodissime e funzionali porte Easyopen, la cui apertura è garantita in entrambi i sensi grazie al movimento a raggio variabile. La struttura delle porte consente l'apertura a spinta risolvendo anche i problemi legati alla sicurezza delle vie d'uscita. Grazie al meccanismo di traslazione creato ad arte, le porte Easyopen non richiedono alcuna manutenzione. I sistemi modulari per bagni Ala Rational System offrono anche soluzioni ad hoc per alberghi e hotel. 

I bagni monoblocco ideati proprio per le strutture recettive e realizzati in cantiere, si adattano in modo perfetto alle esigenze di questo tipo di aziende. Vengono consegnati già perfettamente assemblati e non necessitano di interventi murari, né di pitturazioni o interventi idraulici. Molto richiesti anche i bagni prefabbricati per hotel che giungono smontati in cantiere per poi essere assemblati all'interno della stessa struttura recettiva. In pochissime ore la struttura si doterà di un bagno funzionale, confortevole e in grado di assolvere a tutte le necessità di un bagno moderno ed esteticamente apprezzabile. 

Un'altra delle qualità indissolubilmente legate ai sistemi modulari per bagni Ala Rational System è il prezzo assolutamente accessibile a fronte di uno standard qualitativo assai elevato. La consulenza è assolutamente gratuita sia per quanto concerne l'ottimizzazione dell'intervento da realizzare che l'impiantistica. L'azienda è certificata Iso 9001 e successivamente anche Iso 14001, un'ulteriore garanzia per i potenziali clienti che vogliono investire per dotare i propri ambienti di strutture di qualità, in grado di resistere alle usure del tempo e senza necessità di costose manutenzioni.

Pubblicato in Italia

hotel im

Incappare in episodi di Overbooking è davvero un qualcosa di molto negativo per una struttura alberghiera: accettare una prenotazione da parte di alcuni clienti e accorgersi soltanto in seguito che le camere della struttura sono tutte occupate per le date in questione, infatti, costituisce un problema non da poco.

Perché l'Overbooking va assolutamente evitato

Anzitutto, c'è da sottolineare che un cliente non può che essere scontento del vedersi comunicare che la camera che ha regolarmente acquistato per i giorni di interesse non è in realtà disponibile, e ciò implica di fatto un doppio problema: da un lato, questa persona non prenderà più in considerazione l'hotel per le sue successive prenotazioni, dall'altro ciò ha delle ripercussioni molto negative anche sul piano dell'immagine aziendale, e questo è un pericolo da non sottovalutare, soprattutto in considerazione del fatto che chiunque, oggi, può recensire un albergo direttamente online.

Il fatto che si verifichino casi di Overbooking presso il proprio albergo è molto negativo anche sul piano prettamente organizzativo, senza trascurare che un cliente che incappa in un episodio di Overbooking può adire le vie legali, con tutti ciò di negativo che ne deriva.

L'Overbooking, un problema facilmente scongiurabile

Sulla base di quanto detto, dunque, risulta evidente che l'Overbooking debba essere evitato in modo molto attento da parte di qualsiasi azienda operante nel settore turistico, tuttavia c'è anche da dire che oggi tali eventualità possono essere scongiurate senza difficoltà e con investimenti assolutamente minimi.
Se ci si chiede come evitare l'Overbooking, una risposta molto valida può essere individuata nel campo dell'informatica: oggi in commercio vi sono infatti numerosi software gestionali ideati appositamente per alberghi e strutture ricettive, i quali consentono di amministrare le prenotazioni in modo molto efficiente, senza il rischio di accettare prenotazioni relative a periodi in cui non vi sono stanze a disposizione.

Come funzionano i gestionali per Hotel

Il gestionale per Hotel è appunto quel software o web app, progettato appositamente per le esigenze di gestione delle strutture ricettive: tramite un'unica interfaccia i titolari dell'albergo, o comunque ai lavoratori impiegati alla Reception e preposti a questa mansione, avranno in modo immediato un quadro nitido relativo alle prenotazioni della struttura.
Nel momento in cui si riceve una prenotazione relativa a una qualsiasi data, infatti, il software si aggiorna automaticamente, di conseguenza basta un semplice click per sapere, nel periodo di interesse, quante e quali camere sono disponibili presso la struttura.

I gestionali integrabili con il sito web dell'hotel

Molti dei moderni software gestionali per Hotel possono essere integrati direttamente con il sito web ufficiale dell'albergo, e questa soluzione si rivela particolarmente valida ed efficiente, anche in considerazione del fatto che altissime percentuali delle prenotazioni che oggi pervengono alle strutture ricettive sono eseguite direttamente sul web.
In questo modo, dunque, il navigatore interessato a prenotare una camera può controllare personalmente la disponibilità per il periodo di interesse, e in questo modo quindi il rischio di Overbooking viene scongiurato in maniera totale.

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

palazzo-clarisseDomenica dedicata agli Sposi Calabresi dalla 11 alle 21 presso il Palazzo delle Clarisse

Una domenica diversa dal solito, il primo week-end primaverile regala alla città di Amantea ed alle coppie che convoleranno a nozze tra il 2015 ed il 2016 un evento dedicato interamente a loro presso l’Hotel - Ristorante “Le Clarisse”.

Una indimenticabile ed unica giornata che ha dato modo di vedere ai futuri sposi calabresi una vasta e assortita selezione di aziende e piccole e grandi realtà che hanno affascinato con la loro professionalità.

Solo per citarne alcuni:
Radiosa (Abiti da Sposa);
Simari Gioielli (Lista Nozze); 
Particolari Falsetti (Fiori e Bomboniere);
Lello Chiappetta (Fotografo);
Sing Swing (Musica da Eventi), 
Expo Mobili;
Gianfranco Suriano (Auto da Noleggio).

Un evento davvero ben organizzato con degustazione di prodotti tipici e musica d’accompagnamento, ma non poteva mancare il tocco di bontà e di eleganza firmato dagli Chef del Ristorante “Le Clarisse” che hanno messo a disposizione di tutti gli invitati, un gustoso aperitivo il tutto mentre andava si procedeva con la “Scena di Matrimonio”, la ricostruzione realizzata da due attori vestiti di tutto punto mentre ricostruivano le tipiche scene di matrimonio, dal taglio torta al primo ballo. 
Per concludere il sorteggio con annesso premio andato ad una fortunata coppia e per tutti coloro che prenotavano anche un esclusivo sconto del 10%.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy