BANNER-ALTO2
A+ A A-

La querelle sulla Notte bianca scivola in politica: Lazzaroli RISPONDE

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il consigliere Marcello Socievole dichiara alla stampa, che lo riporta, che Vincenzo Lazzaroli sia un dirigente “Fantomatico” del PDL, e che il invece ad Amantea vanta un solo dirigente nella sua persona.

Non pervengono altri interventi sulla vicenda per cui sembra si possa concludere con una certezza e cioè che il PDL ad Amantea ha( almeno fino a stamattina) conti uno, massimo due dirigenti.

Il dubbio discende dal fatto che “sembra” che Socievole abbia diffidato Lazzaroli dal vantare posizioni politiche inesistenti nel Popolo della Libertà.

Ovviamente non ci sta Vincenzo lazzaroli il quale si affida ad un comunicato di risposta all’articolo di oggi sulla notte Bianca di Amantea. Eccolo:

“Nel comunicato di replica dell’amministrazione mi e’ stato attribuito il titolo di ‘fantomatico’ dirigente del PDL, evidentemente perché loro sono abituati ad essere dei fantasmi della vera politica amanteana, un giorno dicono di stare con l’Udc un altro con il Pdl, alla faccia della coerenza.

La mia serietà e’ riconosciuta ad ogni livello all’interno del mio partito e non solo, non ho mai cambiato casacca e non ho mai fatto gioco di opportunismo personale, a buon intenditore poche parole!!

Le mie non sono accuse, sono opinioni diverse che evidentemente non possono essere accettate da chi mi invita ad uscire dall’incubo delle critiche, un modo elegante per ‘eliminarmi’.

Cio’,comunque, non mi meraviglia , anche dal tono della risposta di bassissimo spessore politico (aria fritta) e dai continui toni trionfalistici da ‘armata brancaleone’.

Consiglio, qual volta, di fare dell’autocritica che può essere un buon viatico per fare meglio ed evitare di incorrere in errori da principianti.

Per me la notte bianca non e’ una fiera, mi devono spiegare cosa ci facevano per le strade ambulanti che vendevano intimo , casalinghi o comunque prodotti per la casa ??

Sarebbe stato molto meglio far conoscere Amantea nella sua bellezza, avremmo dovuto far conoscere le nostre chiese i nostri monumenti il nostro centro storico, i nostri prodotti tipici, la nostra tradizione marinara, in buona sostanza avremmo dovuto utilizzare la notte bianca per aumentare l’interesse per la nostra amata cittadina.

Avremmo dovuto indirizzare i visitatori con delle piantine illustrative per orientarli sul territorio mentre sono stati lasciati al loro destino.

Mi rendo conto che la verità fa male, ma almeno ho l’onesta’ di dire con chiarezza come stanno le cose, a titolo costruttivo sempre per il bene del paese, senza ipocrisia.

Mi dispiace, ma la scarsa credibilità ce l’avete voi perché continuate a fare la vecchia politica che non paga più, la gente ormai legge si informa e’ stanca di sentire che fate mega progetti (come il mega porto) e poi svanisce tutto nel nulla, piuttosto fate chiarezza sulla vostra condotta ‘sospetta’ prima di accusare altri di atteggiamento sospetto.

Si evince chiaramente che non state tra la gente, non ascoltate quanto malcontento c’e’, per ciò evitate di fare inutile demagogia, almeno per questi pochi mesi che vi restano nella gestione comunale.

Ovviamente gli unici ad essere premiati, per quanto mi riguarda, sono quanti attraverso il loro lavoro, hanno prestato servizio durante lo svolgimento della notte bianca, a cui va il mio incondizionato plauso.

Ribadisco, infine, che la mia unica persecuzione e’ di rinnovare questo paese, il popolo ha sete di cambiamento, questo modo di fare politica senza contenuti che dura ormai da trent’anni volge al termine, io ho il coraggio di metterci la faccia in quello che faccio perché ci credo, sappiate che il popolo e’ con me e con quanti vogliono davvero un futuro diverso per questa terra sfortunata ma ricca di potenzialità.

N.B. Preciso che non seguirà ulteriore ed inutile replica. Vincenzo Lazzaroli

Ci permettano i nostri lettori di evidenziare due elementi:

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy