BANNER-ALTO2
A+ A A-

campus Temesa, struttura per tutte le stagioni. A breve la 'Pascoli" trovera' casa lì

Vota questo articolo
(5 Voti)

campus2020L'ufficio Tecnico Lavori Pubblici del Comune di Amantea, alla guida del quale è responsabile l'ingegnere Francesco Stellato, sta valutando il possibile trasferimento delle dieci aule della scuola elementare Giovanni Pascoli all'interno del Campus Temesa. 

Trattasi ancora di una possibilità, maturata tra i Tecnici dell'Ufficio Tecnico, che a loro dire questa soluzione tecnica garantirebbe ottimali condizioni agli studenti e al personale scolastico.

Si sta quindi vagliando il trasferimento temporaneo, per la sola durata dei lavori di adeguamento, probabilmente tre anni scolastici, che a quanto pare verranno eseguiti con solerzia alla scuola elementare di via Baldacchini degli ambienti interni e dell'intero plesso scolastico.

Per il momento l'ultima parola spetta alla Commissione Straordinaria che, in merito a questo trasferimento, pare ancora non abbia deciso, anche se da voci bene informate le possibilitá di trovare luoghi idonei in affitto sono  state valutate e ritenute molto onerose.

Comunque l'ipotesi di costo dell'operazione di adeguamento del Campus Temesa a scuola risulterebbe di 150.000,00 circa, cifra entro la quale non sarebbe necessaria alcuna gara, e l'assegnazione della rimodulazione, di quelli che sulla carta erano rimasti i locali adibiti alle future pinacoteca e biblioteca Comunale, potrebbe essere abbastanza veloce, si parla di un paio di mesi, tra assegnazione e fine lavori.

Ribadiamo, nuovamente, che la fattibilità dell'operazione è al vaglio della Commissione Straordinaria, speriamo arrivi a breve una decisione in merito atta a destare una tranquillità sociale alle tante famiglie coinvolte.

Tra le tante considerazioni possibili nel merito del possibile trasferimento, chi scrive nutre risentimento sullo snaturamento di quello che doveva diventare il Campus Temesa, ovvero un opera, oltre che luogo, per la crescita culturale della città, ed ora diventerà un condominio pubblico metà per la Casa Comunale ed una parte per la scuola cittadina.

E comunque per fortuna che c'è e meno male che Amantea abbia avuto una Amministrazione (Tonnara) che la penso e la realizzo. Meritum honorem.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Giugno 2020 14:13

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy