BANNER-ALTO2
A+ A A-

Locandina - 22 giugno 2018Carissime cittadine e carissimi cittadini,

domani – venerdì 22 giugno – alle ore 18.30 nella sala consiliare del Comune di Amantea, sarà presentato il programma di screening per la prevenzione dei tumori realizzato dall’Azienda Sanitaria.

L’incontro, partendo dal presupposto che l’attività di screening oncologico ha maggiore valore se rivolta alla più ampia porzione possibile di popolazione, ha l’obiettivo anche di aumentare la consapevolezza dell’importanza dei programmi di prevenzione oncologica.

All’iniziativa parteciperanno il Sindaco Mario Pizzino, il Delegato al Poliambulatorio Enzo Giacco, il Presidente della Provincia Franco Iacucci, la Direttrice del Distretto Angela Riccetti, il Direttore Generale Raffaele Mauro, la Responsabile dell’Osservatorio screening Asp CS Anna Giorno, il gastroenterologo Mauro Maglia e l’infermiere Pietro Vaccaro dell’Ufficio screening Asp CS, il Responsabile della Radiologia del Distretto Tirreno Antonio Lopez, il radiologo Francesco Lanzone, la Responsabile Consultorio familiare di Amantea Carmela Sesti, ed il gastroenterologo dell’Ospedale di Praia a Mare Antonio De Lio.

L’incontro sarà moderato dalla Sociologa Franca Santelli.

L’obiettivo del programma è quello di realizzare interventi di prevenzione oncologica attivamente offerti, a titolo totalmente gratuito, alla popolazione residente per tutto il percorso diagnostico e terapeutico. Già dal prossimo lunedì, infatti, il Camper sarà operativo per gli esami mammografici.

Si tratta di iniziative di grande rilevanza, frutto delle positive sinergie tra Azienda Sanitaria e Amministrazione Comunale, che affrontano il tema dell’assistenza e della prevenzione in un’ottica di evoluzione, anche culturale, del sistema socio-sanitario e socio-assistenziale.

L’invito a tutti è di essere presenti.

Con i più cari saluti,

L’Amministrazione Comunale di Amantea

Pubblicato in Primo Piano

cellulite02Sono milioni le persone che ogni giorno affrontano con pazienza e rimedi casalinghi l’annoso problema degli inestetismi causati dalla cellulite.
Ovviamente il termine tecnico pannicolopatia edemafibrosclerotica non dirà niente alla maggior parte di voi ecco perché è necessario affrontare in modo corretto e del tutto privo di paradigmi o qualsivoglia schemi mentali il discorso, individuando le tutte le cause della cellulite, ma anche i suoi effetti sino ad arrivare ai vari stadi della sua evoluzione.

Cos’è la cellulite:

Un vecchio modo di dire che recita “mal comune, mezzo gaudio”: non sempre questo è vero, ma forse qualcuna si consolerà sapendo che la cellulite è un problema che colpisce un’altissima percentuale delle donne in età fertile (si parla dell’80/90%); il più delle volte compare intorno ai 18/20 anni e peggiora con l’avanzare dell’età.
Nello specifiche scientifiche la cellulite comporto la ipertrofia delle cellule adipose, che subiscono alterazioni di forma e volume, con rotture e lacerazioni della membrana citoplasmatica che le avvolge, e conseguente fuoriuscita dei trigliceridi, che diffondono a livello dei tessuti, negli spazi intercellulari.
Ma anche un accumulo di liquidi in eccesso (ritenzione idrica). L'equilibrio del sistema venoso e linfatico è modificato con un rallentamento del flusso sanguigno ed una ritenzione di liquidi da parte dei tessuti.
Tutti fenomeni involutivi del tessuto reticolare intorno agli adipociti, con interessamento anche delle fibre di collagene.
Va di per se che la cellulite: è un disturbo che coinvolge l’ipoderma, cioè un tessuto di natura soprattutto adiposa che si trova sotto il derma, e che si manifesta soprattutto a livello degli arti inferiori.
Si crea una stasi microcircolatoria che causa un’alterazione dello scambio plasmatico tissutale e delle funzioni metaboliche più importanti.

Il sintomo più evidente della degenerazione dell’ipoderma è rappresentato dall’ipertrofia, ovvero un aumento di volume delle cellule adipose (la situazione se degenera può interessare anche le fibre di collagene), ma c’è anche l’accumulo dei liquidi in eccesso (la famosa ritenzione idrica, cioè un rallentamento del flusso sanguigno e il “ristagno” di liquidi nei tessuti).

Gli Stadi della cellulite:
Il primo stadio (definiremo qui per comodità 1) è una condizione ancora reversibile: c’è la comparsa di edema e l’irrorazione sanguigna inizia ad alterarsi, con la pelle che è inizia ad apparire meno elastica.

Nel 2 c’è un peggioramento dei fenomeni visti in precedenza, la pelle continua a perdere morbidezza ed elasticità, appare più pallida e in alcune zone può alterarsi la sua sensibilità.

Nel 3 si formano i cosiddetti micronoduli che ostacolano gli scambi metabolici: inizia la sclerosi del connettivo del derma e la pelle assume il famoso aspetto a buccia d’arancia e può anche causare dolore alla palpazione.

Nel 4: i micro noduli ormai hanno raggiunto un numero tale che le macrondulazioni che formano si possono distinguere nettamente alla palpazione; l’evoluzione di questa condizione è la fibrosi (processo irreversibile); l’effetto a buccia d’arancia o a materasso della pelle diventa sempre più marcato, fanno la loro comparsa delle striature e la sensazione di dolore spontaneo.

Come curare e prevenire la cellulite: Alimentazione, sport ed un piccolo aiuto “cellulite stop

Essendo un problema della epidermide è normale e logico che per combattere l’inestetismo della cellulite una delle cose fondamentali sia l’attività fisica.
Tramite l’attività fisica infatti, svolta in modo costante e duraturo è possibile contrastare la ritenzione idrica e la formazione della tanto odiata “pelle a buccia d’arancia”.
Per riuscire a prevenire la formazione della cellulite, inoltre, esiste uno strumento importantissimo, l’alimentazione.
Solo seguendo un regime alimentare idoneo è possibile migliorare la microcircolazione ed impedire l’accumulo di liquidi in eccesso che portano alla formazione della liposclerosi.
Cellulite Stop – Un prodotto naturale che in sole 4 settimane, grazie ai principi attivi dell'Uva di Barolo, i polifenoli, i più efficaci antiossidanti presenti in natura ed una formula esclusiva, permette di sconfiggere la cellulite.

Pubblicato in Salute e Benessere

Secondo i dati forniti e presentati a Roma nel corso di Meridiano Cardio e l'ipercolesterolemia è il primo fattore di rischio per le cardiopatie ischemiche e sempre secondo tale studio il 40% della popolazione non sa di soffrire di colesterolo alto.

Colesterolo-Buono-E-Cattivo

MA COS’E’ IL COLESTEROLO?
(per tracciare una prima sommaria idea utilizziamo la pagina di wikipedia)
“Il colesterolo è una molecola lipidica della classe degli steroli che riveste un ruolo particolarmente importante nella fisiologia degli animali, uomo incluso. Il colesterolo, per la sua struttura a quattro anelli rigidi, è un costituente insostituibile delle membrane cellulari animali ed è il precursore degli ormoni steroidei, della vitamina D e degli acidi biliari. In patologia concorre alla formazione dei calcoli biliari e degli ateromi”.
Il colesterolo è quindi un grasso che svolge diverse funzioni importanti nell’organismo umano, esso infatti è coinvolto nella sintesi di componenti indispensabili nel processo di digestione.
Partecipa, inoltre, alla produzione di Vitamina D, utile per la salute delle ossa, favorisce la “costruzione” della parete delle cellule, in particolare del sistema nervoso e consente la formazione di ormoni come il testosterone e gli estrogeni.
Il problema fondamentale è che l’eccessiva produzione di lipoproteine plasmatiche ricche di colesterolo (LDL) può provocare malattie molto gravi come l'aterosclerosi, in quanto esse si accumulano nelle arterie e avviano una reazione infiammatoria che conduce alla formazione di ateromi, il cui nucleo è ricco di colesterolo.
Le placche aterosclerotiche possono provocare l'occlusione dei vasi ed eventualmente la morte nel caso in cui siano interessati distretti vitali (es. arterie coronarie e cerebrali).

COME COMBATTERE IL COLESTEROLO
Di sicuro “imboccare” la strada della e dell’esercizio fisico sono la giusta strada per riportare il livello di LDL-C al valore desiderato ma quasi sempre non sono sufficienti per risolvere il problema.

Per questo sono disponibili alcuni integratori alimentari senza glutine come "armolipid plus”, a base di policosanolo e riso fermentato con monocus purpureus (lievito rosso), berberina, acido folico, coenzima Q10 e Axastantina, in grado di favorire il controllo del colesterolo e dei trigliceridi plasmatici nel sangue.


IL VIAGGIO DEL COLESTEROLO
In linea di massima la stragrande maggioranza del colesterolo presente nel nostro organismo viene prodotto dal fegato ed una piccola parte seppur significativa viene assimilata dagli alimenti che introduciamo.
Il tutto fondamentalmente si trova nell’intestino ed è così che una volta assimilato il colesterolo viene messo in circolo nel nostro organismo attraverso il sangue e le lipoproteine (HDL e LDL) per concludere la sua “corsa” nel fegato.
Questo vi vai del colesterolo (dal fegato all’intestino, nell’apparato circolatorio ed infine nuovamente al fegato) si può ripetere più volte, tanto che si parla di “ricircolo” enteroepatico del colesterolo.

Pubblicato in Salute e Benessere

cesareragazzi-lab 6La Divisione Tricologia della Cesare Ragazzi Laboratories si pone l'obiettivo di garantire check up completi per chi - uomini e donne - desidera capelli vitali e sani: si tratta del CRLab, che è specializzato nell'ideazione e nella messa a punto di trattamenti tricologici che vengono studiati per combattere la caduta dei capelli. La situazione di ogni persona viene approfondita in modo meticoloso e attento, in modo tale da dare vita al mix ideale tra strumenti tecnologici e prodotti clinicamente testati: il traguardo che si vuole raggiungere è duplice, rappresentato da un lato da una migliore crescita dei capelli e dall'altro lato da un aumento della circolazione del sangue.

La Divisione Tricologia ha sviluppato, con la collaborazione di istituti dermatologici e cliniche universitarie, un assortimento completo di prodotti con vitamine e oli essenziali, ma anche proteine del latte, oligoelementi, attivi vegetali e molecole di sintesi di derivazione farmaceutica. Ogni step è finalizzato ad assicurare i più elevati livelli di qualità e di efficacia, nel rispetto di una filosofia fitocosmetica che coniuga salute e bellezza. Proprio per questo motivo, tutti i trattamenti si basano sull'impiego di materie prime di qualità elevata, come dimostra il fatto che i detergenti sono Sles free. Insomma, prodotti biocompatibili che rispettano l'ambiente e l'equilibrio tra i capelli e la cute, risultando tutt'altro che aggressivi.

Un percorso personalizzato

Lo staff del CRLab lavora proponendo a ogni individuo un percorso personalizzato che si articola sempre in tre step differenti: una prima visita dermatologica, il Tricotest e la diagnosi. La visita dermatologica serve a fornire delle informazioni precise e delle indicazioni affidabili a proposito della salute del cuoio capelluto, e in più permette di individuare eventuali problemi di natura medica. Il Tricotest, invece, non è altro che un'indagine del sistema capello-cute, un'analisi che dipende dall'utilizzo di un software dedicato. La diagnosi, infine, è indispensabile per la definizione della strategia che deve essere adottata: in sostanza, una volta che sono stati raccolti tutti i dati del caso e che sono state valutate le esigenze della persona, vengono raccomandati i trattamenti e i prodotti necessari alla risoluzione dei problemi.

Come detto, gran parte del merito è da attribuire alla tecnologia innovativa delle strumentazioni che vengono usate: è il caso, per esempio, di Tricopress, che serve a migliorare la micro circolazione periferica attraverso un massaggio delicato che ha il duplice effetto di allentare la tensione della cute e di far sì che i prodotti che vengono applicati facciano più effetto. Tricopulse ETG, invece, è stato studiato con l'obiettivo di incrementare la perfusione ematica: in pratica, ne deriva un trattamento che va ad agire sui capillari da cui sono alimentati i bulbi piliferi. Il metabolismo cellulare che viene attivato di conseguenza consente, dunque, di contrastare la caduta del capello in maniera efficace. Infine, non si può dimenticare Tricopulse Professional, uno stimolatore a luce pulsata che si basa su una luce ultravioletta grazie alla quale vengono eliminati i batteri, così da contrastare il prurito e la forfora, e su una luce infrarossa che migliora l'azione dei vasi sanguigni.

Pubblicato in Salute e Benessere

farmacie-onlineDalla rete un aiuto anche per le cose serie

 

E’  luogo comune quello di definire internet come un mezzo dove conoscere persone, socializzare, giocare, perdere tempo e tutt’al più fare acquisti (anche se in Italia questa possibilità è ancora poco sfruttata).  Vero è che ci sono delle trappole nel mare magnum della rete ma è pur vero il fatto che questa può risultare preziosa in tutte quelle circostanze nelle quali viene sfruttata in modo intelligente e consapevole.

Uno esempio della sua indubbia utilità è rappresentato dalla possibilità di servirsi di una farmacia online dove effettuare degli acquisti trovando una certa convenienza.
Ad esempio, a parte le normali medicine, si possono trovare: Farmaci di automedicazione, Vitamine e Integratori, Alimenti, Cura della pelle, Cura dei capelli e delle unghie, Omeopatia e Medicina Alternativa, prodotti per il Benessere di coppia, Articoli per mamma e bambino, Apparecchi Diagnostici, Prodotti medicali e Farmaci veterinari.

E’ da considerare il fatto che al giorno d’oggi attraverso dei semplici smartphone, tutti sono collegati alla rete e che il radicale cambiamento degli usi e delle abitudini sta favorendo proprio lo sviluppo delle nuove tecnologie per sfruttare delle opportunità che prima erano impensabili.

Al passo con i tempi

La farmacia Boscia Club ha visto nella rete una opportunità da sfruttare e per questa ragione si mette a disposizione del cliente suggerendo l’acquisto di prodotti destinati a rappresentare il rimedio più adeguato per la salute anche grazie al supporto scientifico di un team di farmacisti appositamente dedicato.
La farmacia Boscia Club propone una serie di farmaci da banco, prodotti per la cosmesi, integratori alimentari, presidi vari e prodotti veterinari senza obbligo di prescrizione medica, che possono essere ordinati comodamente dal computer o dallo smartphone ed entrando all’interno del sito della farmacia online  da dove effettuare la richiesta navigando tra le differenti categorie di un menù intuitivo facile da visionare.

In uno o due giorni lavorativi, quanto è stato ordinato arriverà a destinazione in qualsiasi parte dell’Italia o dell’Europa grazie ad un servizio di corriere espresso.  Il pagamento dell’ordine – da processare al termine dell’acquisto – può essere fatto con Paypal oppure con carta di credito tramite server sicuro. Boscia Club propone anche dei prodotti in offerta che, periodicamente, vengono inseriti nelle promozioni destinate a tutti i clienti che troveranno una notevole convenienza nell’acquisto. Essendo queste delle offerte estemporanee è bene visionare costantemente il sito per verificare qual è la promozione (o le promozioni) in essere e, se interessa, approfittare della circostanza per fare una buona scorta.

Scegliere con estrema attenzione!

Si è parlato di trappole della rete  e, purtroppo, anche i farmaci sono oggetto di questo problema. Sono molte le persone che si affidano a siti stranieri (opportunamente pubblicati nella nostra lingua) perché trovano medicine non vendibili senza prescrizione che vengono proposte senza alcun problema. Ovviamente poter acquistare farmaci che il medico di famiglia non andrebbe mai a segnare, rappresenta l’accesso ad un settore proibito che incuriosisce. Quanti hanno deciso di acquistare la famosa pillola blu per aumentare la loro virilità? Il problema – a parte quello della salute che potrebbe pagarne le conseguenze – è spesso quello di acquistare dei veri e propri falsi che non fanno effetto alcuno anche se, confezione e contenuto sono totalmente identici a quelle originali. 

Per questo motivo è indispensabile acquistare solamente da quelle farmacie autorizzate che rispondono a tutti i requisiti previsti dalla legge e che hanno una sede fisica in Italia e non una virtuale  magari in qualche esotico Paese.

Pubblicato in Salute e Benessere

intCosa sono gli integratori? Ormai è una parola molto comune al giorno d’oggi anche se c’è da fare una precisazione: gli integratori alimentari se usati correttamente portano benefici.

In Italia, un italiano su tre usa degli integratori, sia per migliorare e potenziare le proprie performance durante un allenamento in palestra, oppure semplicemente per migliorare la memoria, oppure ancora per prevenire quelle che sono le malattie stagionali assumendo la giusta quantità di elementi nutritivi.

Ma a cosa servono gli integratori? Gli integratori alimentari sono molto utili, ad esempio, durante una dieta per ridurre il senso di fame, accelerare il metabolismo, oppure ancora semplicemente per poter assumere tutte le sostanze nutritive che altrimenti non riusciremmo ad assumere. Proprio per questi scopi esistono diversi brand che mettono a disposizione queste proprietà nutritive, come ad esempio la garcinia optima.

Certo, assumere quantità infinite di integratori non significa che si dimagrisca più rapidamente, anzi, si potrebbe incorrere a seri problemi di salute. Come tutto quello che si assume, anche queste sostanze vanno assunte tenendo conto delle dosi consigliate.

 

In Italia le persone percepiscono gli integratori come prodotti che non hanno alcun effetto collaterale, non c’è niente di più sbagliato. Fortunatamente ci sono alcuni integratori che non fanno né bene, né male, ma in ogni caso è sempre bene non abusarne e seguire un consiglio medico.

Tuttavia gli integratori, durante una dieta, possono essere realmente utili ed in grado di facilitare la vita a chi li usa, ad esempio donando un senso di sazietà che altrimenti non sarebbe soddisfatto ed inoltre, cosa molto importante, consente di assumere quelle sostanze nutritive che durante una dieta facciamo difficoltà ad assumere correttamente.

Sì, gli integratori quindi possono (e nella maggior parte dei casi) sono dei validi alleati per una dieta ed aiutano a dimagrire accelerando il metabolismo, evitando il senso di fame e combattendo quelli che sono i “grassi cattivi”.

Pubblicato in Salute e Benessere

 

1perdere-pesoNon sempre iscriversi in palestra è la scelta migliore da fare per perdere peso in breve tempo.

Molte donne scelgono la palestra per dimagrire, ma non sanno che stanno spendendo soldi inutilmente, in quanto per perdere peso è possibile allenarsi anche a casa.

Spesso il lavoro, lo studio, la famiglia o altri impegni non permettono di raggiungere sempre la palestra, ma per questo motivo è nata la formula di esercizi fai da te in casa (leggi ad esempio come bruciare 500 calorie), che permette di perdere peso e di eseguire gli esercizi in orari flessibili.

Ovviamente, è sconsigliato pensare che l'allentamento migliore per dimagrire sia quello più faticoso, in quanto quello migliore si basa su esercizi, non obbligatoriamente tutti stancanti, ovvero che vanno a stimolare tutte le fibre muscolari.

Gli esercizi più intensi riguardano l'aerobica e sono sicuramente molto faticosi, proprio perché vanno a coinvolgere ogni gruppo muscolare.

Il modo in cui questo allenamento è strutturato fa in modo che lo sforzo fisico, per non indebolire la resistenza fisica, non sia mai eccessivo. Il segreto di questo tipo di allentamento consiste nel non sovraccaricare determinati punti, in quanto gli sforzi vengono divisi in maniera omogenea in ogni area del corpo.

Uno dei vari esercizi da fare per bruciare calorie, a casa, è lo squat che come per gli altri esercizi, se eseguito ripetitivamente, potrà dare ottimi risultati. Il secondo esercizio che si può eseguire in casa per bruciare calorie è lo step up, che permette di ottenere una forma fisica invidiabile se praticato alla massima velocità possibile, mantenendo sempre una respirazione regolare.

Per praticare questo esercizio bisogna posizionare degli scalini mobili di fronte a sé e salire e scendere il più veloce possibile, cercando di avere sempre il dorso dritto. Molto utili sono anche flessioni a parete, che si eseguono stando appoggiati con la schiena al muro, tenendo i piedi poco distanti dalla parete e abbassandosi fino ad avere le cosce parallele al pavimento.

Tra gli altri esercizi per bruciare le calorie vi sono le alzate delle gambe, in cui bisogna posizionare il piede sinistro su dei libri o degli scalini mobili e tenere in tensione il dorso concentrando i muscoli addominali.

Successivamente è necessario scaricare il peso della gamba sinistra salendo, e slanciare l'altra gamba verso l'alto. Molti altri sono gli esercizi fitness che permettono di bruciare molte calorie comodamente da casa.

Pubblicato in Salute e Benessere

alluce

Mostrare i nostri piedi può causare imbarazzo quando si soffre di una patologia come quella dell’alluce valgo. Il problema è sempre più diffuso ed interessa una grande maggioranza di persone, tanto che è una delle prime patologie a carico delle dita del piede. Per le donne, statisticamente le più colpite, la questione estetica gioca un ruolo molto importante, ma anche per gli uomini sta diventando sempre più la norma avere una cura del proprio corpo superiore rispetto al passato. Per prima cosa, come fare a riconoscere l’alluce valgo? È molto semplice. Se notate una deformità del primo dito del piede (appunto, l’alluce)  che a sua volta, comporta una deviazione laterale della falange allora siamo di fronte ad un classico esempio di alluce valgo. In genere, questa deformità è accompagnata da un rigonfiamento molto doloroso della parte interna del piede, chiamata comunemente“cipolla”, che altro non è che una forma di borsite, cioè di infiammazione da sfregamento con la calzatura. Se arrivati a questo punto pensate che il problema vi interessi solo d’estate e con i piedi inevitabilmente più esposti ed in bella vista, allora non avete considerato un altro piccolo particolare. La scelta della calzatura per il periodo invernale, primaverile ed autunnale (nel quale siamo immersi al momento della pubblicazione di questo articolo) è fortemente influenzata dall’avere l’alluce valgo. Dunque, il problema non avrà una stagionalità precisa ma, al contrario, vi si proporrà tutto l’anno. Per queste ragioni occorre rivolgersi ad uno specialista in grado di  curare l’alluce valgo consigliandovi il tipo di intervento adatto per risolvere questa comune patologia. Non bisogna mai sottovalutare il problema o pensare che non ci sia una soluzione. Anche quando la causa dell’alluce valgo può essere primaria o congenita – con la tendenza a svilupparsi nell’età dell’accrescimento – oppure secondaria o acquisita, come nelle forme più gravi come quelle rachitiche, infiammatorie, infettive, tropiche, traumatiche, ecc. rivolgersi ad uno specialista è ancor di più caldamente consigliato.  Si possono poi attuare aIcuni piccoli accorgimenti per prevenire l’alluce valgo. Ad esempio: la scelta ponderata di modelli di calzatura adeguati alla fisiologia del piede, con un uso moderato di scarpe con tacco molto alto oppure particolarmente strette in punta. Questo perché il tacco eccessivamente alto (fino a 12/14 centimetri) costringe il piede a una posizione innaturale, il peso del corpo si eccessivamente in avanti stravolgendo la funzione stabilizzante del piede nella ripartizione del peso. Allo stesso modo le scarpe troppo stette in punta danneggiano e deformano la forma del nostro piede, alterando così le normali funzionalità. Dopo la lettura di quest’articolo, saprai che c’è la soluzione all’alluce valgo passa per un consulto medico, così potrai riprendere a camminare senza problemi.

Pubblicato in Salute e Benessere

lettura-del-futuro-con.le-carte

Oggi è possibile alzare il telefono e chiamare una cartomante. Anche questo è uno dei servizi che l’era digitale, l’informatizzazione, e la rete ci ha reso più accessibili. Una semplice telefonata che vi farà risparmiare il tempo di fare una ricerca sulle cartomanti presenti in zona, prendere un appuntamento e andare nel giorno e nell’ora stabiliti. Con una semplice telefonata, invece, ora è possibile parlare immediatamente con una cartomante, senza muoversi da casa. Che si tratti di problemi d’amore, l’argomento principe nella lettura di tarocchi, o di lavoro, amicizia, o di qualsiasi altra sfera della nostra vita adesso ci basta alzare il telefono e la cartomante risponderà, e ci darà un consulto per tutto il tempo occorrente.

Se il servizio è così semplice che basta telefonare vediamo, adesso, quali sono i costi e le modalità di pagamento. Esistono due possibilità per il pagamento: c’è la possibilità di chiamare un numero a tariffazione speciale (un numero con prefisso 899, per intenderci); e c’è la possibilità di chiamare un numero di rete fissa (02 - prefisso di Milano) e pagare con carta di credito di ogni circuito: visa, maestro, mastercard, aura e american express. C’è anche la possibilità di usare una postepay o il conto paypal. Il servizio si chiama cartomanzia basso costo ed infatti il costo è di soli 50 centesimi al minuto, iva compresa.

Il servizio si pone una duplice “mission”: qualità ed economicità. Da un lato, infatti, il servizio assicura di aver selezionato le migliori cartomanti, professioniste vere, con anni di esperienza alle spalle, di offrire un servizio serissimo e in totale rispetto della privacy. Inoltre il servizio assicura educazione e sensibilità fuori dal comune. Dall’altro lato il servizio si chiama “cartomanzia basso costo” proprio perché il prezzo di 50 centesimi iva inclusa al minuto, per chi usa carta di credito, è un prezzo davvero ragionevole ed il cliente sa esattamente cosa sta spendendo. Il pagamento viene effettuato prima con addebito sulla carta di credito.

L’obiettivo del servizio di cartomanzia basso costo è, dunque, quello di garantire un servizio di facile utilizzo, di altissima qualità ma a fronte di un costo ragionevolmente basso.

Cartomanzia amore

L’argomento dell’amore, come detto, è il più richiesto. Ma è anche il più delicato. L’amore spesso occupa gran parte della nostra vita e dei nostri pensieri. Data la natura fondamentale dell’argomento è importante poterne discutere con persone esperte. “Cartomanzia amore”, infatti utilizza le migliori cartomanti tra quelle in grado di effettuare consulti su questo delicato argomento. Attraverso il servizio cartomanzia amore è possibile ricevere una valutazione dell’affinità di coppia fra te ed il tuo partner, ed il consulto potrebbe aiutarti a trovare una cura ai mali dell’amore, oppure dei consigli veri, o ancora delle vie d’uscita da situazioni che ci tengono in apprensione. Puoi anche chiedere informazioni sui turni e richiedere appuntamenti con la cartomante di fiducia.

24 ore su 24

Il servizio è offerto 24 ore su 24 per tutti i giorni. Se si chiama per la prima volta è possibile chiedere informazioni sul servizio stesso e sui costi ai centralinisti che rispondono al numero verde 800.892.300.

Pubblicato in Viaggi e Tempo Libero

benessere.spa

Chi adora l'acqua, e non può restare lontano da questo elemento naturale, non disdegna affatto la stagione estiva al mare, ma nei mesi meno caldi ama l'alternanza con le terme.

Vivere il mare d'inverno? Si, grazie, ma in una maniera un po' diversa e sicuramente in grado di rigenerare il fisico così come la mente.

A Riccione, abbandonato il fragore estivo della spiaggia, ci si può immergere nelle acque del centro termale.

Le terme di Riccione sono calate nel verde di un bellissimo parco, affacciato direttamente sul mare Adriatico, laddove la riviera romagnola continua a vivere intensamente tutto l'anno.

Lo sciabordio delle acque, potrebbe addirittura cullarci vista la vicinanza del complesso termale con la spiaggia.

Le terme della Perla dell'Adriatico sono l'ambito ideale per rigenerarsi e ridare equilibrio a corpo e mente, grazie a tutta una serie di terapie e trattamenti che si avvalgono di tecnologie mediche all’avanguardia.

Il segreto del benessere è nelle 4 fonti di Riccione Terme, sulfuree-salso-bromo-iodiche-magnesiache che, con la loro unica ed armoniosa alchimia di preziosi elementi, rappresentano una

risorsa davvero straordinaria per la cura e il benessere del corpo e dello spirito.

Le terme, già famose ed apprezzate in epoca romana, regalano un ineguagliabile percorso sensoriale, che si snoda attraverso quattro piscine a temperatura differenziata, una cascata termale, il grottino veneziano dove traboccano i vapori termali e il grottino pompeiano, capace di sfruttare il calore secco della luce.

Si tratta di 1500 metri quadrati di pura emozione, dove è possibile risvegliare il proprio corpo con tutta una serie di attività.

"Lo stabilimento termale offre cure convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale per le patologie respiratorie e dell'apparato uditivo, osteoarticolari, dermatologiche, dell'apparato gastro-intestinale ed urinario e del circolo venoso periferico – spiegano i responsabili del team, apprezzati per l'alta professionalità -.

La riabilitazione, che trova nell'acqua termale la sua collocazione preferenziale, si avvale di un reparto apposito, dove la sinergia tra idrochinesi terapia, fisioterapia e terapie fisiche consentirà di ottimizzare i risultati per ogni paziente".

Il piacere ed i benefici delle acque termali si intersecano alla perfezione all'opportunità di vivere un soggiorno a Riccione, dove ci si diverte e si mangia bene in ogni periodo dell'anno.

Anche chi decide di passare una vacanza a Riccione per le discoteche ed i locali alla moda, scoprendo un territorio bellissimo fra mare, colline ed entroterra, può concedersi un po' di tempo da dedicare al relax, regalando al proprio corpo un momento indimenticabile.

Le piscine termali sono una garanzia in fatto di benessere.

Per chi vuole programmare un allenamento specializzato, raggiungere obiettivi specifici e mantenere uno stato di salute, è possibile fruire della professionalità di uno specialista: il wellness coach.

Autentica novità è l'attività fitness in acqua termale, di cui ci parlano i responsabili.

"Attraverso la combinazione di intensi esercizi in acqua l'attività mira al potenziamento e alla tonificazione muscolare di gambe addominali e glutei ed esercizio cardio-respiratorio. Associata ad attività nel Percorso Vascolare Termale potenzia gli effetti dell’allenamento in piscina, per ottenere un ulteriore effetto tonificante e stimolante della circolazione".

Pubblicato in Salute e Benessere
Pagina 1 di 3
BANNER-ALTO2

Follow us on Facebook!

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy