BANNER-ALTO2
A+ A A-

Riceviamo e pubblichiamo:

La stazione dei carabinieri di Amantea dai primi giorni dello scorso mese di ottobre ha cambiato sede, da via Roberto Mirabelli è stata trasferita in via Strada Nova al numero civico 52, nei pressi del Polo scolastico.

Il trasferimento della “caserma” è un evento storico, uno di quelli che ogni comunità ricorda per generazioni in quanto interessa una primaria istituzione preposta al controllo del territorio e quindi alla sicurezza dei cittadini.

Pertanto l’evento, oltre a rivestire carattere “affettivo” per i cittadini di Amantea, risponde anche ad una esigenza che nel tempo era divenuta sempre più improcrastinabile dal punto di vista logistico.

Ebbene, tanti cittadini avranno notato che in via Roberto Mirabelli, alla stazione dei carabinieri di Amantea, le luci sono spente, le finestre sono chiuse e le insegne dell'Arma non si vedono più. E per fortuna aggiungiamo noi!

Lo stato di abbandono cui era ridotto lo stabile dove era ubicata la “caserma” costituiva una ferita sanguinante per l’intera Città, la mortificazione di un luogo istituzionale dove il decoro significa anche presenza dello Stato, un disagio gravissimo anche per l’organico in forza alla stazione, costretto ad operare in condizioni certamente non ottimali, anche per il suo cronico sottodimensionamento.

Lo spostamento è stato finalmente operato, però senza alcun avviso da parte dell'amministrazione comunale ai cittadini.

Nessuna, per quanto breve, notizia sul sito del nostro Comune, nessuna notizia sulla stampa, nessuna nuova segnaletica stradale per indicare, a cittadini e visitatori della nostra Città, la nuova ubicazione della “caserma”.

La grave “omissione” dell’Amministrazione comunale stavolta non può essere giustificata dal dissesto finanziario (anche per la segnaletica, bastava riorganizzare quella esistente).

Non si trattava di impegnare spese o di predisporre atti amministrativi, bastava annunciare a mezzo stampa o social (social tanto utilizzati dai nostri amministratori per ogni occasione, anche la più irrisoria) il cambio d’indirizzo della stazione, augurando magari buon lavoro ai nostri carabinieri nella nuova sede.

In ogni caso, noi siamo sicuri che la nuova stazione dei carabinieri possa garantire più sicurezza e decoro della precedente.

Infine, pur non ricoprendo noi alcuna carica pubblica in rappresentanza della nostra comunità, da ex amministratori comunali avvertiamo comunque l’esigenza di augurare buon lavoro ai militari dell'Arma dei carabinieri impegnati ora nella nuova sede, ringraziandoli anche per la meritoria e fondamentale opera svolta nel nostro territorio.

Amantea, 5 novembre 2019

Biagio Miraglia

Pasquale Ruggiero

Gianfranco Suriano

Leggi tutto... 0

4-NOVEMBREIl 4 novembre 1918 aveva termine la Grande Guerra. Un evento che ha segnato in modo profondo l'inizio del '900 e che ha determinato radicali mutamenti politici e sociali.
Con l’obiettivo di offrire un contributo alla diffusione della memoria storica Amantea ricorderà la fine della Prima Guerra Mondiale il 4 novembre 2019. L’obiettivo è quello di diffondere la conoscenza di un evento che ha cambiato la storia del Paese per costruire quei percorsi di consapevolezza storica fondamentali anche per disegnare il futuro.
L’appuntamento è per le ore 9.30 presso la Casa comunale, nella sala consiliare, per i saluti delle autorità e per una riflessione collettiva sui temi della prima guerra mondiale.
La cittadinanza è invitata a partecipare.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Leggi tutto... 0

Peccato! Una occasione sprecata per portarsi avanti in graduatoria

In casa l’ACD Amantea non riesce a vincere sulla Schiavonea e resta a soli 11 punti al pari con il Real Sant'Agata e dietro il Belvedere, il Praia Tortora, la Rossanese, l’Acri. la Juvenilia, il Cassano ed il San Fili

 

 

 

E domenica prossima la squadra nepetina sarà a Belvedere con la Capolista dove sarà difficile un risultato positivo.

Questi i risultati della 8^ Giornata

26/10/19 PraiaTortora - Promosport 1-0 f  
27/10/19 Real Sant'Agata - Acri 1-0 f  
27/10/19 San Fili - Rogliano 2-1 f  
27/10/19 Caccurese - Juvenilia 0-2 2t  
27/10/19 Cassano - San Marco 0-2 f  
27/10/19 Amantea - Schiavonea 0-0 2t  
27/10/19 Cutro - Rossanese 1-4 f  
27/10/19 Garibaldina - Belvedere 0-3 f  

Questi gli incontri della 9^ Giornata

03/11/19 Belvedere - Amantea n.d.  
03/11/19 Garibaldina - Real Sant'Agata n.d.  
03/11/19 Juvenilia - San Fili n.d.  
03/11/19 Schiavonea - Caccurese n.d.  
03/11/19 Rogliano - Cassano n.d.  
03/11/19 Promosport - Acri n.d.  
03/11/19 Rossanese - PraiaTortora n.d.  
03/11/19 San Marco - Cutro n.d.  

Questa la graduatoria

     
Squadra Pti dr pg    
Belvedere 22 17 8    
PraiaTortora 20 8 8    
Rossanese 17 8 8    
Acri 14 4 8    
Juvenilia 12 2 8    
Cassano 12 1 8    
San Fili 12 -1 8    
Amantea 11 1 8    
Real Sant'Agata 11 -1 8    
Rogliano 8 -1 8    
San Marco 8 -5 8    
Schiavonea 8 -5 8    
Garibaldina 7 -7 8    
Caccurese 5 -3 8    
Promosport 5 -7 8    
Cutro 2 -11 8    
Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy