BANNER-ALTO2
A+ A A-

Omaggio di sei cornisti all'ambulatorio di Polistena, tra loro c'e’ un ragazzo di Amantea

Vota questo articolo
(1 Vota)

banda2020L'arte al servizio della Calabria e della sua bellezza attraverso la musica di sei professionisti della musica.

Il progetto dei “Bruttium Horns Connection” nasce nel periodo di isolamento per emergenza sanitaria che tutto il pianeta ha vissuto e continua a vivere in questo particolare momento storico.

Loro sono Giuseppe Affilastro, il "nostro" Leonardo Feroleto, Gabriele Galluzzo, Vittorio Schiavone, Fernando Servidone e Rocco Vitaliano si sono ritrovati così, a distanza, per realizzare un’unione artistica accomunate da due grandi valori, l’amore per la propria terra natìa e la passione per la musica. 

"Siamo cornisti calabresi ed abbiamo deciso di unire le nostre professionalità - raccontano - per un progetto che ha come punto di incontro la Calabria nel cuore e nella musica. Il progetto dei “Bruttium Horns Connection” nasce nel periodo di isolamento per emergenza sanitaria che tutto il pianeta sta vivendo in questo particolare momento storico".

La necessità di stare a casa ha fatto scattare la scintilla che era già nell’aria da un po’ di tempo e cioè la realizzazione di un’unione artistica fra persone accomunate da due grandi valori: l’amore per la propria terra natìa e la passione per la musica che tutti loro esprimono professionalmente attraverso uno strumento magico e meraviglioso qual è il corno.

"Abbiamo rappresentato la Calabria - affermano - e continuiamo a farlo a livello personale, in istituzioni importanti (Teatro Bellini di Catania, Teatro dell’Opera e Accademia di Santa Cecilia a Roma, Teatro alla Scala, Orchestra “Toscanini” di Parma. London Symphony ed altre ancora) e vorremmo restituire qualcosa alla nostra amata terra".

"La parole “Connection” nel nostro nome è anche un po’ sintesi della missione di connessione , musicale ed umana, che abbiamo deciso di percorrere. “Chi vive in baracca, chi suda il salario…. Chi mangia una volta, chi suda, chi lotta, chi prende assai poco… Ma il cielo è sempre più blu” e l’ambulatorio di Polistena è stato scelto per questo, per quelli che ogni giorno sudano, lavorano, combattono per vivere e sopravvivere, mentre qualcuno si gira dall’altra parte e vede che tutto è a posto, che il cielo è sempre più blu.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy