BANNER-ALTO2
A+ A A-

. Lazzaroli interviene sui marciapiedi

Vota questo articolo
(3 Voti)

lazzaroli01In queste ore sono rimbalzate all’attenzione di alcuni cittadini, le immagini dei lavori di rifacimento di un tratto di marciapiede lungo via Dogana, in prossimità di un edificio, riconducibile alle proprietà del sindaco di Amantea.

Lungi da me scendere in polemica su tale argomento che ritengo corretto sotto ogni profilo. Il marciapiede pur essendo prospiciente allo stabile della famiglia del sindaco, per quanto riguarda tutte le opere e i lavori di manutenzione ordinaria che straordinaria, sono di competenza del comunale.

Il problema si potrebbe porre se questo caso fosse un caso isolato, e se ci fosse poca attenzione per il bene comune in questa città, allora sarebbe più che giusto indignarsi!!

La verità è che lo stallo politico e amministrativo indotto dall’attuale amministrazione, dimostra nei fatti, come le condizioni in cui versa realmente il nostro territorio non interessano a nessuno.

Ad ogni buon conto, ribadisco che è sacrosanto ripristinare un marciapiede di proprietà comunale, con lavori fatti in economia utilizzando una cooperativa, ma è altrettanto sacrosanto procedere con il rifacimento di decine di altri tratti di marciapiedi, anche in zone dove viene meno la sicurezza dei cittadini.

A questo punto, invito la cittadinanza ad inviare segnalazioni di marciapiedi da ripristinare, tratti di strade sconnesse con evidenti buche e tutto ciò che è di competenza comunale.

Intanto provvedo a segnalare, per l’ennesima volta, allegando delle foto la situazione dei marciapiedi di via Achille Mazza, lungo la strada che porta presso le scuole Elementari Don Giulio Spada. 

Sono anni che questa strada viene percorsa dai tanti ragazzi che, per recarsi a scuola, piuttosto che utilizzare il marciapiede, sono costretti a spostarsi sulla sede stradale!!

A tal proposito sono certo, che dopo l’intervento effettuato su via Dogana, come confermato anche dal sindaco, gli interventi si estenderanno su tutto il territorio per affrontare tutte le altre criticità presenti sul territorio di Amantea.

Via Achille Mazza, la strada di collegamento in prossimità delle scuole Elementari, rappresenta da sempre una criticità in quanto priva di pavimentazione e di scivoli per le disabilità!!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy