BANNER-ALTO2
A+ A A-

Coreca, tra mare e religione, è ben più di una frazione

Vota questo articolo
(0 Voti)

Coreca è l’immagine stessa di Amantea: la sua scogliera è da sempre fotografata ed ammirata, il suo mare, tra il verde ed il turchese, è un richiamo alla natura ed al divino, la sua gente sa essere calorosa ed ospitale come poche.

Ed è proprio la località marittima, situata tra la Tonnara ed Oliva, che merita, mai come quest’anno, gli onori delle armi.

Dal mese di giugno, ad intervalli regolari e con un occhio attento alle peculiarità enogastronomiche del comprensorio, la piazzetta ha accolto sagre ed eventi, culminati poi con i festeggiamenti in onore della Madonna degli Angeli ed il concerto degli Sugarfree.

Ma tralasciando per un solo attimo la parte ludica non si può non apprezzare il prezioso lavoro compiuto dai volontari e dai residenti della zona che, con passione, hanno dato alle stampe un prezioso opuscolo che racconta le origine dei luoghi, che ne mette in luce le peculiarità culturali e che ne trasmette l’identità forte e radicata.

Vengono così fissati nella mente i luoghi che hanno emozionato artisti ed intellettuali negli anni Settanta e Ottanta, con le star del cinema che, in incognito, scendevano in spiaggia senza farsi riconoscere.

E ancora si dà adito alla storia, ponendo in rilievo gli scenari che hanno fatto da sfondo al film “In fuga con Marlene” interpretato da una grandiosa Monica Guerritore.

Coreca è tutto questo, ma anche di più: un borgo che vive di mare, con le persone scurite dal sole che fanno il bagno tutto l’anno, con la piccola chiesetta che apre nelle ricorrenze per farsi ammirare nella sua intimità, con i subacquei che restano estasiati dai fondali che donano emozioni.

In questo scenario Coreca ha saputo accogliere turisti e visitatori, facendoli sentire parte integrante di una comunità che ha riscoperto il senso più vero della condivisione.

E la folla che ha tributato l’omaggio alla Madonna degli Angeli ne è testimone.

«A Coreca – spiega l’assessore al turismo Concetta Veltri – si è celebrata l’accoglienza: una scelta che ha consentito a questa festa di farsi apprezzare da un pubblico ancora più vasto del solito e ben introdotta dal parroco di Campora San Giovanni don Apolinaris.

Il comitato ha organizzato tutto in modo impeccabile e l’inserimento nel programma estivo dell’evento ha evitato di far svolgere altre manifestazioni sul territorio in contemporanea: circostanza che ha innalzato il valore religioso della partecipazione.

Avanti così dunque. Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per fare in modo che tutto fosse perfetto: le forze dell’ordine, i dipendenti del settore manutentivo e della multiservizi, e agli operatori del 118 che in questo agosto frenetico hanno svolto un servizio impeccabile nonostante le difficoltà».

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2

Follow us on Facebook!

Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy