BANNER-ALTO2
A+ A A-

Il terribile incidente stradale è avvenuto poco dopo le 7.00 di questa mattina in via degli Ulivi a Santa Maria del Cedro

Un tragico incidente stradale si è verificato questa mattina sull’alto tirreno cosentino a Santa Maria del Cedro.

 

 

Un’autovettura, una Fiat Punto vecchio modello ha impattato contro lo scooter condotto dalla vittima Antonio Miraglia di 58 anni che abitava a Marcellina.

L’impatto è avvenuto in via degli Ulivi nei pressi di un sottopasso ferroviario.

Sul posto è atterrato l’elisoccorso che ha provveduto ad intubare il conducente del mezzo a due ruote, che presentava però una grave ferita alla testa.

L’uomo è deceduto in pronto soccorso all’ospedale dell’Annunziata per arresto cardiaco. Gli occupanti della vettura sono rimasti feriti lievemente.

Sul luogo dell’impatto si sono portati i carabinieri della compagnia di Scalea diretta dal capitano andrea Massari per ricostruire l’esatta dinamica.

Dai primi accertamenti effettuati sembra che il conducente dell’auto abbia effettuato una manovra di svolta con il sopraggiungere della moto in altro senso di marcia.

Antonio Miraglia lascia moglie e 2 figli.

Leggi tutto... 0

Concussione, induzione indebita a dare o promettere, falsità ideologica, ma anche falsa attestazione.

Sono questi i reati contestati alla vecchia giunta guidata da Basilio Ferrari.

 

 

 

 

 

Nell’inchiesta della Procura di Paola finiscono anche i componenti della Giunta Francesco Sbano e Marco Cupello.

Indagati anche due ex responsabili dell’Utc, gli ingegneri Fabio Pavone e Antonio Vigliotti.

Indagati, inoltre, il responsabile di Lao Pools, Marcelo Forte e l’imprenditore Silvestro Lenti.

Leggi tutto... 0

PAOLA – Nell’ambito di servizi predisposti su tutto il territorio Paolano per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina, una Volante del Commissariato di P.S. di Paola, ha fermato un pericoloso cittadino di nazionalità albanese mentre, a bordo di un’autovettura Alfa Romeo Giulietta, di colore rosso, in compagnia di un cittadino italiano, si aggirava con fare sospetto per le vie della città di Paola.

Alla vista degli agenti, lo straniero ha cercato di evitare il controllo con una manovra che ha insospettito i poliziotti, i quali però lo hanno bloccato prontamente.

Nell’occasione il personale della Polizia di Stato accertava che L.L. cl 89, albanese, era colpito da provvedimento di Rigetto di Protezione Internazionale, pertanto da espellere dal territorio italiano.

Accompagnati entrambi negli uffici del Commissariato di P.S. per ulteriori accertamenti, L.L. risultava gravato anche da numerosi precedenti, tra cui reati contro il patrimonio, furto, rapina e tentato omicidio; reati consumati nelle Regioni del Lazio ed Umbria.

Dopo essere stato foto-segnalato da personale della Polizia Scientifica, sono iniziate le procedure per la sua espulsione, previste dalla normativa sull’immigrazione.

Anche il cittadino italiano risultava avere numerosi precedenti penali a suo carico.

I controlli, che hanno riguardato anche la Stazione Ferroviaria, le zone in cui si fermano gli autobus ed il lungomare, continueranno senza sosta per tutto il periodo estivo.

9 Luglio 2019

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Paola

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy