BANNER-ALTO2
A+ A A-

san-lucidoSale a quattro il numero delle persone decedute nel reparto di Rianimazione dell’ospedale civile di Cosenza. Dopo l’informatore scientifico e i pazienti provenienti da Paola e San Lucido, si registra un nuovo decesso

COSENZA – Una quarta persona ha perso la vita nelle ultime ore nel reparto di Rianimazione dell’Annunziata dove si trovava ricoverato perchè positivo al Covid 19. Si tratta di un uomo di 75 anni, di San Lucido ricoverato nella notte tra l’11 e il 12 marzo scorsi, come confermato da fonti ufficiali interne alla struttura ospedaliera.  Il comune di San Lucido, registra purtroppo la seconda vittima da Coronavirus.

Fonte notizia

Leggi tutto... 0

santuario-tricoloreUn decorso lampo, una situazione che si è aggravata rapidamente nei (pochissimi) giorni che hanno separato la conclamazione del primo caso paolano affetto da nuovo coronavirus Covid-19, dall’annuncio della morte.

Purtroppo non ce l’ha fatta il 79enne, ricoverato poco più di una settimana fa, affetto da polmonite interstiziale compatibile con Codiv-19.

Come si ricorderà, il paziente era stato trasferito d’urgenza presso l’Ospedale Hub di Cosenza, per il perdurare di una febbre con tosse giunta ormai al settimo giorno.

Come per la stragrande maggioranza dei casi italiani e mondiali, l’uomo era già gravato da un quadro clinico complesso, che ne aveva minato gravemente lo stato di salute.

Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte della Redazione trn-news.it

Fonte notizia “Il Marsili Notizie”.

Leggi tutto... 0

strade-sicure-esercito-infodifesa-1Forze dell’Ordine schierate alle diverse vie d’accesso al paese di San Lucido.

Stanti le prime indiscrezioni sarebbe in atto una misura straordinaria di contenimento determinata dalla considerazione, da parte di Istituzioni e Autorità, dell’eventualità che il paese tirrenico necessiti di maggiori forme di cautela.Le notizie stanno moltiplicandosi nel corso delle ore, ma da quanto è stato possibile apprendere da fonti autorevoli e qualificate, sarebbe stato “vietato” il trasporto – sui mezzi pubblici – di persone provenienti e/o dirette a San Lucido.

Fonte notizia marsilinotizie.it

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy