BANNER-ALTO2
A+ A A-

Amantea. L’ Amministrazione Sabatino butta via altri cinque posti di lavoro.

Vota questo articolo
(3 Voti)

Scrive Biagio Miraglia: “E' questo il risultato conseguito dall'attuale Amministrazione Comunale alla quale Amantea intende conferire il premio di migliori creatori di disoccupazione

Dopo aver impedito a sette Vigili precari di continuare a svolgere il proprio lavoro, aver distolto il mutuo per la riedificazione del Lungomare preferendo due Cavalcafiumi e aver azzerato ogni possibilità di sviluppo turistico-lavorativo per la Città, ora, questa Amministrazione, ha scelto di mandare a casa i cinque Ausiliari al traffico adibiti al controllo e alla gestione delle strisce blu.

Quest'ultima vicenda si conclude amaramente per le cinque famiglie coinvolte, le quali, d'ora in avanti, non avranno più alcuna fonte di reddito.

Infatti, alla scadenza del contratto d'appalto della gestione dei parcheggi comunali a pagamento (strisce blu), non è seguita né la nuova gara d'appalto, né la proroga del servizio alla Società che finora ha gestito il servizio.

L'Amministrazione in carica, più che impegnarsi per l'aumento dell'occupazione, mi sembra fortemente impegnata a far aumentare la disoccupazione.

Nel senso che, appena può, non perde occasione per alzare il numero di disoccupati nella Città.

Come è possibile che in una fase di forte crisi economica e di disperazione generale, l'Amministrazione Comunale senza batter ciglio mandi in fumo altri posti di lavoro?

Inoltre non si tiene conto che il mancato affidamento del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento - oltre a causare un grandissimo danno alle cinque famiglie interessate - costituirà per la Città un duro colpo in termini di ordine e sicurezza viaria, in particolar modo durante il periodo estivo.

Le voci che si rincorrono in Città parlano di un servizio che sarà gestito direttamente dal Comando di Polizia Municipale, quest’ultimo già caricato di tante incombenze e sotto organico.

Io mi domando: ...ma con quali uomini?...e con quali risorse finanziarie?

Se già oggi la carenza d'organico del Corpo di Polizia Municipale non permette agli Agenti in servizio di presidiare, come sicuramente vorrebbero, tutto il territorio di Amantea e Campora San Giovanni, come sarà possibile domani garantire, se tali voci venissero confermate, l'ordine e la sicurezza complessiva dei Cittadini?

Quindi, oltre al danno, la beffa: posti di lavoro che si gettano a mare e livello di sicurezza dei Cittadini, non per responsabilità del Comando di Polizia Municipale, sempre più inadeguato! Questo il risultato raggiunto dagli straordinari Amministratori del Comune di Amantea che pure non perdono occasione per auto incensarsi e proclamarsi Amministratori attenti al lavoro e all'occupazione nel nostro territorio. Alla faccia della coerenza!” Biagio Miraglia

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

1 commento

  • Giuseppe

    Sarei perfettamente d'accordo con la municipalizzazione della riscossione dei parcheggi, è un servizio che può sicuramente portare nelle casse comunali introiti da investire sulla manutenzione stradale. L'affidamento a società esterne è uno sperpero di denaro che un comune come Amantea non può permettersi. Prova ne è l'affidamento del calcolo della Ta.Ri che in questi giorni è stata recapitata ai cittadini,completamente sbagliata,priva della dettagliata trasparenza che in sede di consiglio comunale si è deliberata e che l'amministrazione non si degna di prendere precauzione,lasciando ai singoli cittadini il controllo dell'esattezza della bolletta. Un'attenta municipalizzazione garantirebbe comunque al comune la possibilità di assumere ulteriore personale, ma anche la gestione di quello già in forza,come ad esempio il personale in mobilità, per niente valorizzazione e lasciato al libero arbitrio. Per quanto riguarda il rifacimento del lungomare,spero che la cittadinanza si mobiliti a favore di un'opera che cambierebbe la facciata di Amantea su molteplici punti di vista . L'Unione fa la forza, a prescindere dalle ideologie.

    Rapporto Giuseppe Lunedì, 13 Aprile 2015 20:59 Link al commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy