BANNER-ALTO2
A+ A A-

Amantea: Ma si puo' sapere quanti debiti abbiamo?

Vota questo articolo
(0 Voti)

La nota di Sergio Ruggiero sul consiglio comunale del 30 settembre. Scrive il consigliere di minoranza:

“Se non si governa il bilancio comunale qui finiamo male.

 

Ma perché si possa iniziare di aggiustare le cose occorre agire con estrema chiarezza, proprio quello che manca nel Comune di Amantea.

Ed è così che scopriamo, grazie ad una ammissione dell’Assessore Tempo, che esiste un cospicuo buco di bilancio per un’anticipazione resa dal Ministero degli Interni alla gestione commissariale di alcuni anni fa, tramite la Cassa Depositi e Prestiti.

Ed è proprio tramite la CDP che Tempo è venuto a conoscenza della cosa, e non già attraverso gli Uffici Comunali che invece a suo dire la tenevano celata.

Ma che storia e questa?!

L’assessore Tempo sapeva che il debito fosse stato estinto!

E a quanto pare niente di niente sapeva la Segretaria responsabile della Ragioneria!

 

A dire il vero quest’ultima scoperta fa seguito ad altre “rivelazioni” che però non provengono dalle “laconiche” fonti comunali, come il debito milionario con il Comune di Nocera denunciato dalla Sindaca Gigliotti, i debiti GERICA per la depurazione appresi mezzo stampa, e chissà quanti altri capitoli ignoti che di tanto in tanto saltano fuori “accidentalmente”.

Non intendo commentare l’alterco, tutto interno alla Giunta, tra Tempo e Morelli, ma resto sul punto e rifletto su come siamo veramente distanti dallo scenario sereno rappresentato dall’’illusoria “capacità di indebitamento” sbandierata a più riprese dalla Maggioranza, e che trova riscontro sugli “improbabili” bilanci votati dalla medesima, compatta, allineata e coperta, avallati da un Revisore dei conti che ancora mi domando che cosa ci sta a fare.

Più di un anno fa, in una dichiarazione di voto trasmessa agli atti, nel chiedere le dimissioni dell’Assessore Tempo, avevo scritto che nel Comune di Amantea esisteva una situazione “patologica”. Oggi mi sento di dire che, e me ne dolgo, probabilmente la patologia è divenuta malattia irreversibile.

Amantea 01.10.2016

Sergio Ruggiero

Gruppo “La nuova Primavera”

Ultima modifica il Lunedì, 03 Ottobre 2016 22:54
Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy