BANNER-ALTO2
A+ A A-

Ferruccio Policicchio parla della storia di Amantea

Vota questo articolo
(9 Voti)

Ferruccio Policicchio socio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria e dell'Accademia Cosentina vive ed opera tra San Pietro in Amantea (CS) e Sapri (SA). Tra le sue pubblicazioni:

 

San Pietro in Amantea e dintorni nell'800.

Il Decennio francese nel golfo di Policastro, Gutemberg , Lancusi (Sa) 2001, vol. I e II, pp. 736.

Vibonati nel secolo Decimonono, Gutemberg, Penta di Fisciano (Sa) 2003, vol. I e II, pp. 736.

Amantea e dintorni nel Decennio 1806-1815.

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota dell’amico Ferruccio Policicchio

Egr. sig. Direttore,

prendo spunto dal Suo articolo pubblicato il 21 febbraio u. s. dal titolo: “Conoscere la storia significa riuscire ad amare la terra nella quale ci si trova”.

Aggiungo: è mia ferma convinzione che recuperare memoria è uguale a recuperare cultura, fondamento dell’amor proprio e patrio.

Perché mi presento a distanza di oltre due mesi?

Per lasciare spazio agli storici Amanteoti e per non essere considerato un intruso.

Fatta questa breve premessa, mi piace interloquire per segnalare che ad Amantea la toponomastica orale tramanda una località denominata «a Mina» (la Mina).

Potrebbe sembrare un termine a caso, invece l’appellativo è appropriato ed ha un suo importante significato.

Quanti Amanteoti conoscono questo posto?

Esso era noto tra le generazioni precedenti, i ragazzi di oggi lo ignorano e certamente lo sapranno gli anziani che da ragazzi vissero nel centro storico.

Posizionandosi sul marciapiedi di fronte alla ex Pretura, ai piedi si avrà il luogo detto «a Mina».

È il punto dove, durante il noto assedio, dopo aver costruito un cunicolo che andava dalla casa Sacchi (oggi del compianto Enzo Fera) fin sotto il muro di cinta della città, il 6 febbraio 1807, i francesi, creando una breccia, fecero brillare «a Mina», complessivamente 1.300 libre di polvere, e presero la città.

Qualora dovesse ritenere utile e opportuno pubblicare questo scritto, son convinto che verrà detto di non aver recuperato memoria, ma che ho scoperto l’uovo di Colombo.

S. Pietro in Amantea maggio.2017

amantea1

Ultima modifica il Lunedì, 08 Maggio 2017 15:52
Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

2 commenti

  • Luca Grillo

    Ferruccio Policicchio è persona modesta, capace e competente che quando scrive di storia esibisce sempre il documento.
    Ve ne fossero tanti la cultura soffrirebbe poco.
    Errore: è Deputato della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, inoltre ha di recente scritto "Le Camicie Rosse nel golfo di Policastro.

    Rapporto Luca Grillo Martedì, 09 Maggio 2017 18:44 Link al commento
  • Argia Socievole

    Ferruccio Policicchio con questo articolo ha non solo recuperato memoria ma come un venticello propizio ha fugato le nubi. Il fumo è quello del clima pre-elettoreale amanteano in cui la cronaca è densa delle denunce e dell'acre invettiva di chi, in gara elettorale, accusa avversari e non, di misfatti le cui verifiche spettano ad altri ambiti.
    Contributi positivi sulla programmazione di azioni di riscatto dalla difficile situazione attuale, ancora non appaiono.
    Ed ecco la freschezza di un particolare che riporta il lettore, prossimo elettore, ad altro clima. Dalla storia cittadina viene rievocato il momento oltremodo difficile di un assedio retto strenuamente contro ogni speranza, solo perché un comune senso patrio sorregge a gli amanteoti e respinge ogni egoismo.
    Mi auguro che l'articolo di cui si tratta, trovi ampia lettura e diffusione tra i più giovani: sapranno così l'origine del nome della gustosa coppa di gelato Sicoli "della Mina"! E se è vero che l'appetito vien mangiando, potrebbero, questi giovani voler conoscere il resto della storia....

    Rapporto Argia Socievole Lunedì, 08 Maggio 2017 16:56 Link al commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy