BANNER-ALTO2
A+ A A-

“Sud, idee e proposte da cui fare ripartire un intero paese”. E’ stato questo il tema del tavolo 31 costituito alla Leopolda e presieduto dal senatore calabrese Ernesto Magorno.

Un tema di particolare interesse che ha portato nel dibattito l’intervento di Alessandro Porco, sindaco di Aprigliano, il più giovane della Calabria, dando così uno stimolo ai giovani amministratori presenti: «Subito un piano per il lavoro e la sburocratizzazione per rilanciare il Sud – ha detto – è un passaggio fondamentale per aiutare i Sindaci nel loro lavoro quotidiano».

Alla manifestazione promossa da Matteo Renzi e giunta alla sua decima edizione, partecipa una nutrita schiera di calabresi.

La platea è piena come un uovo e con tante novità, tanto da far dire al veterano Magorno: «Una cosa mai vista.

È un’edizione da record.

Grande calore e grandissimo entusiasmo a Firenze per la Leopolda 10.

È davvero emozionante vedere tanta energia per il futuro dell’Italia».

I cronisti hanno notato come il padrone di casa pare sia stato stregato da Isabella Conti, la “nuova Boschi” e il fatto, comprensibilmente, non ha reso felice Maria Elena. «Rieletta con l’80 % dei voti la sindaca di San Lazzaro di Savena (Bo) è una delle new entry di Italia Viva», come ha spiegato “Libero”.

Anche lei ha lasciato il Pd e ora sarà la grande protagonista della prima Leopolda post-scissione.

Dalla Calabria sono saliti in tanti guidati da Ernesto Magorno e Stefania Covello.

Sono stati notati la senatrice Gelsomina Vono, Nicodemo Oliverio, Giuseppe Aieta, Franco Laratta, Maria Grazia Laganà, Sebastiano Barbanti, Alessandro Porco, Maria Carmela Lanzetta, Anna Maria Cardamone, Rosario Bressi, Bianca Renda, Annamaria Cardamone, Antonio Palermo, Sardo Bruzzese, Tonino Costantino, Pino Ceravolo, Paolo Pappaterra, Giuseppe Condello, Luigi Caiaro, Arturo Crugliano Pantisano, Giuseppe Giudiceandrea, Alessia Barone

Alla vigilia Stefania Covello aveva detto: «questa è una edizione speciale. Non solo perché raggiunge un piccolo traguardo (10 anni), ma perché sarà per noi l’inizio di un nuovo percorso. Come sempre, la Leopolda è un appuntamento aperto a tutti quelli che vogliono portare un’idea, confrontarsi, ascoltare. A chi partecipa ormai da tanti anni e a chi verrà per la prima volta».

Resta da scoprire se Iv si presenterà alle elezioni regionali. In particolare a quelle calabresi. C’è chi di dice di sì e c’è chi dice di no.

Leggi tutto... 0

Senza marciapiedi, senza strisce pedonali ed al buio la SS18 è molto pericolosa

Secondo i primi riscontri l’uomo stava attraversando la strada in località Santa Maria di Mare, quando è stato investito da un’auto

 

 

 

 

E’ stato portato in ospedale a Cetraro ma non verserebbe in gravi condizioni, un cinquantenne che nel tardo pomeriggio di oggi, è stato investito da un’auto mentre era intento ad attraversare a piedi la Statale 18 tirrena inferiore, a Cetraro, in località Santa Maria di Mare.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo nel nosocomio di Cetraro mentre le forze dell’ordine hanno avviato gli accertamenti di rito.

Leggi tutto... 0

Personale del Commissariato di P.S. di Paola, ha tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente M.G. di anni 22.

Durante  una perquisizione domiciliare effettuata unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, venivano rinvenute, accuratamente celate nella stanza da letto dell’arrestato sostanza stupefacente del tipo cocaina e del tipo marijuana.

 

Nella vasca da bagno della stessa abitazione venivano rinvenute, inoltre, nr. 2 piante di quest’ultima sostanza.

All’interno dell’appartamento venivano, altresì, trovati oggetti usati per il confezionamento degli stupefacenti: pezzi di cellophane  di varie misure, un bilancino di precisione ed altro materiale utilizzato nei laboratori chimici, nonché la somma di Euro 400,00 in banconote da piccolo taglio.

Considerati gli elementi di reità raccolti, il predetto M.G. veniva tratto in arresto in flagranza  del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Lo stesso, si disposizione dell’A.G., veniva sottoposto agli arresti domiciliari.

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy