BANNER-ALTO2
A+ A A-

Quando si dice prontezza di riflessi. Quando si dice istintiva difesa dai ladri. Quando si dice correttezza etica e sociale.

Il fatto è anche simpaticissimo.

Da qualche giorno la porta di ingresso della banca di credito cooperativo di Petronà ( nella sila piccola) munita di metal detector della banca è rotta e l'ingresso avviene attraverso una porta antincendio.

Un cliente vede arrivare tre persone vestite da imbianchino e con la testa coperta dal cappuccio delle tute . In mano quelle che sembrano mazze. E forse altro.

Istintivamente chiude loro la porta in faccia scongiurando il colpo e costringendo i rapinatori ad una precipitosa fuga.

I Carabinieri subito giunti non hanno potuto far altro che verbalizzare il tutto ed acquisire i filmati delle telecamere di sicurezza, ora allo studio.

I complimenti della redazione a questo onesto, coraggioso e sconosciuto c ittadino

Leggi tutto... 0

Tanto tuonò che piovve! Dice il vecchio adagio. Altri dicono invece che si tratta del miracolo della politica. In sostanza la presidente della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro annuncia di aver inserito l'opera nel piano triennale e che da parte della Regione è pronto il finanziamento.

E Minculpop non manca di utilizzare frasi roboanti e ridondanti nell’annuncio.

Si parla infatti di importante sinergia tra provincia ( un mero adempimento amministrativo- cioè niente-) ed il finanziamento della regione.

L’annuncio lo da l’assessore all’urbanistica Piero Aiello , ma i soldi li ha messi l’assessorato ai Lavori Pubblici.

Insomma eccolo: «Grazie ad una importante sinergia tra Provincia di Catanzaro e Regione, si potrà presto dare il via alla ricostruzione del ponte sul fiume Savuto, distrutto da un’alluvione nel dicembre del 2008».

Ne danno notizia il presidente della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro e l’assessore regionale all’Urbanistica Piero Aiello «che hanno partecipato ad una serie di incontri tenuti con il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, l'assessore ai Lavori Pubblici Pino Gentile ed il dirigente generale del Dipartimento Giovanni Laganà e hanno individuato il percorso per ottenere il finanziamento dell’opera tramite fondi Cipe».

«Per la sua ricostruzione – afferma il presidente Ferro – è stato già redatto il progetto preliminare, inserendolo tra gli interventi prioritari da realizzare nel programma delle opere pubbliche. L’opera era stata già inserita nella programmazione regionale dalla precedente giunta e dall’allora assessore Incarnato, ma senza copertura finanziaria, circostanza che ha causato il mancato avvio dell’intervento. Con il recupero delle risorse necessarie alla ricostruzione del viadotto, si risolverà una problematica che sta causando gravi disagi ai cittadini e alle attività economiche e produttive, soprattutto dopo che le recenti mareggiate hanno provocato danni alla statale 18, che rappresenta la via alternativa verso il litorale tirrenico cosentino, rendendo ancora più difficoltosi i collegamenti».

Insomma la paura dell’isolamento tra il nord e sud della Calabria ha fatto il miracolo. Tardivo quanto vuoi, ma comunque miracolo. Ora aspetteremo qualche altro anno per averlo, ovviamente!

Leggi tutto... 0

Cose che succedono solo in Italia.

Anzi in Calabria

Da 29 anni percepiva la pensione di reversibilità della moglie defunta.

Il protagonista della truffa all'Inps e' un uomo di 81 anni che è stato denunciato dai carabinieri a Guardavalle, comune del catanzarese.

La moglie dell'ottantunenne è deceduta nel 1983 e l'uomo, l'anno successivo, si è risposato senza comunicarlo all'Inps e continuando a percepire la somma di 250 euro mensili.

Ora l'ottantunenne dovrà restituire a rate, i 70mila euro illegalmente percepiti in questi anni.

Evidentemente a riscuotere la pensione andava l’uomo sulla base di una delega.

Possibile che l’Inps non pretenda ogni tanto una delega recente?

Possibile che l’Inps non pretenda un certificato di esistenza in vita?

Quale CAF lo ha assistito?

Perché l’Inps non chiede almeno annualmente l’elenco dei residenti ogni comune, magari quelli ultrasettantenni.?

Queste cose succedono solo in Italia, anzi, forse, in Calabria e continueranno a succedere!

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy