BANNER-ALTO2
A+ A A-

Andrea Marchese

Tecnico Informatico. Vivo e lavoro a Reggio Emilia, dove tento di costruire un futuro familiare e professionale.
Appassionato di Informatica e Tecnologia, amo e non dimentico il mio paese, Amantea, il mare e tutti gli amici e non, conosciuti ed incontrati durante il mio percorso di vita.
Ex collaboratore di "Calabria Ora" e de "La Provincia Cosentina".
Realizzatore, Webmaster e Giornalista (con il poco tempo rimasto) del portale TirrenoNews.Info (già Amantea.Net).

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domenica 19 giugno si è svolta ad Amantea presso la centralissima Piazzetta degli Amanteani nel mondo la conferenza stampa dell' ACD Città Amantea 1927.

amantea-calcio

 

Di fronte ad un pubblico numeroso, si sono susseguiti gli interventi del Vicesindaco nonché Assessore al Turismo ed allo Sport Giovanni Battista Morelli e del Commissario Straordinario Avvocato Salvatore Politano.

L'assessore allo sport ha sottolineato l'ottimo lavoro effettuato dal gruppo di collaboratori e dirigenti del Città Amantea 1927 nel  portare avanti il progetto intrapreso la scorsa stagione, ribadendo la volontà delle istituzioni a continuare a contribuire fattivamente al sostegno di tali iniziative dal fondamentale significato sociale. Nel secondo intervento,

L'avvocato Salvatore Politano ha illustrato sotto tutti gli aspetti, l'andamento della stagione scorsa, ponendo l'accento sia sui risultati sportivi ottenuti dalla società, sia sul bilancio economico che ha fatto registrare un trend virtuoso con un piccolo utile nelle casse societarie, non dimenticando di ringraziare tutti coloro i quali hanno lavorato con dedizione e passione per la società, i tifosi e tutti i vari partner commerciali e non che hanno contribuito a sostenere la squadra.

 

Nel 2017 ricorrerà l'anniversario del 90º anno dalla fondazione della compagine nepetina e per celebrare al meglio tale ricorrenza nel corso della serata è stato presentato alla platea il nuovo logo celebrativo del sodalizio calcistico locale.

È stato inoltre realizzato un video trailer per promuovere la campagna abbonamenti a sostegno dell' ACD Città Amantea 1927.

Dal punto di vista tecnico, dopo i recenti risultati ottenuti alla guida della prima squadra, è stata annunciata la riconferma del mister Alfonso Caruso il quale incalzato dal moderatore della sessione ha ringraziato pubblicamente sia i suoi calciatori sia la società con i quali ha condiviso i meriti sportivi raggiunti.

 

Il progetto dell' ACD Città Amantea 1927 dunque prosegue, mantenendo sempre come fondamento le finalità sociali dell'associazione che prevede al centro, come risorsa essenziale, la presenza dei giovani del nostro comprensorio affiancati da qualche innesto di calciatori esperti che possono far migliorare gli obiettivi sportivi dell'associazione stessa.

 

A tal proposito già da qualche tempo sono stati avviati contatti con varie pedine che potrebbero migliorare lo scacchiere blucerchiato al servizio del mister Alfonso Caruso.

Infine, nell'ultimo intervento il Dirigente Ufficiale dott. Giovanni Berardone ha annunciato che nei prossimi giorni verrà ufficializzato il nuovo assetto societario dove troveranno posto ulteriori sostenitori provenienti dalla comunità civile amanteana che hanno fornito, da subito, la loro disponibilità a contribuire in modo attivo alla causa dell'ACD Città Amantea 1927.

 

Tragedia ad Amantea: morti due anziani

Giovedì, 09 Giugno 2016 19:10 Pubblicato in Primo Piano

AutoinDirupoL’incidente d’auto è avvenuto alle 12.30 circa presso una frazione del Comune di Amantea chiamata “Tuvolo”.

 

La triste notizia si rincorre ormai da ore nell'intero paese e purtroppo resta che constatare la morte della anziana coppia, il marito Fortunato Furgiuele di 87 anni e la moglie di 77 anni.

 

Le notizie sono ancora frammentata ma da quanto raccolto sembra che l’auto con a bordo una coppia di anziani, sembra residenti ad Amantea, abbia sbandato per poi finire tragicamente la corsa in un dirupo.

 

Ancora da definire le circostanze che hanno portato al tragico evento, non si esclude però che alla base di tutto ci sia stato un malore del conducente oppure una semplice disattenzione visto il ristringimento della carreggiata presente lungo la strada, ove esistono tratti in cui si è costretti a viaggiare su una sola corsia per entrambi i sensi di marcia.

 

Il botto dell’auto avvitatasi su se stessa non ha allarmato i residente della zona Tuvolo, che non si sono accorti dell'incedente, avvenuto probabilmente intorno alle ore 12.30.

Solo successivamente, intorno alle 16,30, una ragazzina ha avvistato il mezzo, ormai da oltre 4 ore adagiata sul manto erboso ed ha chiamato i genitori e di conseguente le forze dell’ordine ed i soccorsi.

 

L'auto è andata completamente distrutta ed a quanto si apprende i due anziani potrebbero essere molti sul colpo.

I Soccorsi hanno potuto fare assolutamente poco visto il ritardo dal momento dell'impatto, se non provvedere alle operazioni di recupero dei cadaveri.

 

La comunità incredula al tragico evento, resta in attesa di capire fino in fondo l’accaduto ed il perchè della tragica scomparsa.

Restiamo in attesa di ulteriori notizie.

 

L'auto presa dal lato

 

L'auto completamente distrutta

Clicca e guarda l'Approfondimento: Amantea La terribile dinamica del doppio incidente mortale. LE FOTO

Una due giorni di divertimento e di allegria, per la commedia in vernacolo Calabrese, che andrà in scena il 17 ed il 18 presso il Campus Temesa “Francesco Tonnara”.

 NanniNiputiCatananni

Il ricavato dell’evento, previsto per le 20.30, al costo di 6,00 euro ad ingresso sarà devoluto in beneficenza.

Realizzato dall’Associazione N.N.S. e N.N.C. (Nu Na Sonamu e Nua Na Cantamu) è una commedia scritta e diretta da Franca Garritano, che tenta di mettere in risalto, in chiave "scherzosa" il ruolo dei nonni come parte attiva nella crescita dei propri nipoti il tutto ovviamente calato nella realtà amanteana dove oggi, come un tempo, il rispetto verso gli anziani è fortemente e fortunatamente ancora sentito.

 

PersonaggiNNSNNC

Di seguito i personaggi e gli interpreti della Commedia:

“Franciscu”, interpretato da Ivan OSSO;

“’Ndonetta”, interpretata da Franca Garritano;

“Minichella”, Maria Emanuela Sicoli;

“Roccuzzu”, Andrea Naccarato;

“Tiresa”, Domenica Dolce,

“Giuvannella”, Rosa Mazzoli;

“Andrea”, Nando Cicero;

“’Ndonu”, Mirko Delizia;

“Giuvanna”, Ida Fruscio;

“Pierino”, Biagio Miraglia;

“U Sinnacu”, Giacomo Magnone;

“Vittoria”, Teresa Pirillo;

“A Spazzina”, Luisa Sicoli;

“Tina”, Anna Caruso;

“Andrea”, Roberto Cortese;

“Piuzza”, Chiara Chianello;

“U Catanannu”, Vincenzo Facchineri;

“A Niputa”, Paola Miniaci;

“Cuncettella”, Paola Signorelli.

 

Da ricordare inoltre che la commedia è “In ricordo di Andrea”, non resta che invitarvi a partecipare in massa all’evento e che è possibile acquistare i biglietti contattando Maurizio Morelli, al numero 347.7461383.

Realizzato dall’Associazione N.N.S. e N.N.C. (Nu Na Sonamu e Nua Na Cantamu) è una commedia scritta e diretta da Franca Garritano, che tenta di mettere in risalto, in chiave "scherzosa" il ruolo dei nonni come parte attiva nella crescita dei propri nipoti il tutto ovviamente calato nella realtà amanteana dove oggi, come un tempo, il rispetto verso gli anziani è fortemente e fortunatamente ancora sentito

BANNER-ALTO2

Follow us on Facebook!

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy